in

Si può giocare gratis?

Sicuramente questa è una gran bella domanda e tutti i giocatori, poco importa se siano di calcio, d’azzardo o di freccette, se la sono posta almeno una volta nella vita. Del resto non c’è nulla di male a risparmiare, soprattutto se il risparmio è tale da non rendere necessario il portafoglio!

Se dunque, nel mondo del “gioco” in generale, esiste sempre la regola del farsi prestare qualcosa per un po’ e poi restituire, è altrettanto vero che un’altra opzione rimane sempre quella della pirateria. Certo, in questo caso si tratta più di videogiochi che altro, ma non è mai una buona scelta per più motivi.

Oltre al più che lapalissiano motivo legale, se si chiama pirateria un motivo ci dovrà pur essere, un altro fattore di rischio elevato è quello di installare sul proprio dispositivo dei software che non funzioneranno bene, dei virus o quanto altro di negativo possa esistere nella sua “versione digitale”. Magari si finisce addirittura per esporre i propri dati sensibili e allora si è proprio nei guai!

Comunque sia, per giocare in maniera gratuita, esistono diversi metodi e tutti perfettamente legali. Andiamo dunque a capire brevemente di che cosa si tratta.

Poniamo dunque il caso che vogliate provare un determinato videogioco oppure una tipologia che risulta più affine ai vostri gusti personali. A questo punto potrete sempre vedere di riuscire a farvelo prestare in versione fisica oppure, se conoscete qualcuno con una libreria digitale, potreste fare la stessa richiesta e giocarci anche voi.

Se poi siete soliti visitare dei portali dove si possono acquistare direttamente con un click i titoli videoludici più interessanti (come Steam) allora ci sono altre due opzioni. O aspettate che questi portali comincino a “fare i regali”, a volte permettono di scaricare un gioco in maniera del tutto gratuita, oppure cercate fra i titoli gratuiti.

La stessa cosa si può poi fare negli store di smartphone e tablet, di solito sono poco più che giochini per passare il tempo, ma a volte si possono nascondere delle belle sorprese (come Brothers in Arms 3: Sons of War per esempio). Sono piuttosto rare, ma volete mettere la soddisfazione?

Prendiamo infine il caso del gioco d’azzardo. Strano, ma vero, è possibile tentare la sorte senza spendere neanche una lira, ma andiamo con ordine.

Chi è avvezzo alle app o ai portali dedicati al gambling online, saprà sicuramente che ogni sito ha regole diverse per quanto riguarda bonus, vincite e così via. Cercando cercando, dunque, si potrà approfittare dei migliori bonus di benvenuto senza versare il deposito o di altri “trucchetti” simili.

Se poi si vuole giocare d’azzardo solo per il piacere di farlo, quindi non importa che si vinca o si perda visto che si userà una moneta senza alcun valore, alcuni videogiochi del momento (come ad esempio la serie di Red Dead Redemption) ospitano al suo interno dei mini giochi come poker, slot machine, roulette e così via.

Se invece si preferisce fare una partita al volo si può selezionare la modalità “for fun” da un sito certificato oppure scaricarsi un giochino in flash. Quale vi ha convinto di più?

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Croupier, mi dia delle fiches per favore!