in

Risposte a importanti domande sulle scommesse sportive per principianti

Le scommesse sportive sono una parte importante dell’industria del gioco d’azzardo, più grande di quanto la maggior parte delle persone creda. E penso che tutti abbiano scommesso amichevolmente su una partita della NFL della domenica qua o là con un amico. Tuttavia, non è proprio il tipo di scommesse sportive che copre questo elenco di domande e risposte.

Questo post è rivolto ai giocatori d’azzardo che vogliono portare le loro scommesse sportive al livello successivo. Vogliono scommettere regolarmente con un bookmaker di qualche tipo, che si tratti di un bookmaker locale, di un bookmaker online o del dipartimento di bookmaker di un casinò di Las Vegas.

Scommettere sugli sport con un bookmaker è molto di più di quanto potresti pensare.

Le risposte a queste sette domande costituiscono una buona introduzione all’argomento per i principianti delle scommesse sportive.

Come funzionano le scommesse sportive?

Le basi delle scommesse sportive non sono difficili da capire. Scommetti che qualcosa accadrà durante un evento sportivo – di solito se una squadra vincerà o meno – e se vinci, vieni pagato. Se perdi, i soldi che hai rischiato vengono persi per l’altra parte.

Sembra abbastanza semplice, ma diventa molto più complicato di così.

Giocare con un amico sull’esito del gioco Cowboys è di solito abbastanza semplice. Prendi la squadra che non è i Cowboys e lui prende i Cowboys. Quando i Cowboys perdono, ottieni la scommessa di $ 100 del tuo amico. Se i Cowboys vincono, il tuo amico riceve i tuoi $ 100.

Scommettere con un bookmaker è più complicato che scommettere contro un amico. Di solito implica una certa considerazione delle probabilità di quale squadra vincerà. Ciò si riflette nell’importo che rischi rispetto all’importo che scommetti. Queste sono chiamate “quote di scommesse sportive”.

Come puoi immaginare, alcune squadre, come i New England Patriots, di solito sono più propense a vincere rispetto ad altre squadre, come i Cleveland Browns.

Se prendi il favorito per vincere, di solito rischierai più soldi per vincere di meno. Se devi rischiare $ 200 per vincere $ 100, stai scommettendo sul favorito.

D’altra parte, se stai scommettendo sul perdente, potresti dover rischiare solo $ 100 per vincere $ 200.

Questi sono solo esempi arbitrari.

In altri casi, potresti scommettere contro uno spread di punti. Questo è molto comune quando si scommette sul calcio.

Lo spread è il numero di punti con cui il favorito dovrebbe vincere. Per vincere una scommessa contro lo spread, il perdente può perdere, ma fintanto che perde di meno del point spread, vinci comunque la tua scommessa. Se scommetti sul favorito, non vinci soldi a meno che il favorito non vinca di più dello spread di punti.

Se lo spread dei punti è stato impostato correttamente, dovresti avere circa il 50% di probabilità di vincere la tua scommessa in entrambi i casi.

Queste sono le basi di come funzionano le scommesse sportive.

Come funzionano le quote delle scommesse sportive?

Nel gioco d’azzardo, “probabilità” si riferisce a due cose separate:

  1. La probabilità che accada qualcosa
  2. Il payoff di una scommessa rispetto all’importo rischiato

Quando parli di come funzionano le quote delle scommesse sportive, ti preoccupi di entrambe. Il più delle volte, gli scommettitori stanno guardando quanto paga una scommessa rispetto alla quantità di denaro che hanno rischiato.

Gli scommettitori sportivi più intelligenti vogliono sapere come le probabilità di vincita si confrontano con le probabilità di vincere o perdere anche. Vogliono trovare situazioni redditizie.

Uno dei tipi più comuni di quote sono le quote moneyline (o “quote americane”). Le quote americane mostrano quanti soldi vincerai o perderai con incrementi di $ 100.

Quando scommetti su un perdente con quote americane, le probabilità sono elencate dietro il segno (+). Ad esempio, se una scommessa offre (+200) quote, vinci $ 200 quando rischi $ 100.

Quando scommetti sul favorito con quote americane, le quote sono elencate dietro il segno -. Ad esempio, se una scommessa offre quote (-150), rischi di $ 150 per vincere $ 100.

Le quote frazionarie, d’altra parte, mostrano quanto verrai pagato quando vinci ma includendo la tua puntata.

Ad esempio, se vedi una quota di 1/3, riceverai una vincita di $ 1 se scommetti $ 3. Se vinci, riceverai un rimborso di $ 4 dal libro.

Ecco un altro esempio:

Potresti vedere una quota di 11/8, il che significa che verrai pagato $ 11 quando rischi $ 8, quindi riceverai $ 19 dal libro dopo aver vinto.

Infine, vedrai spesso quote decimali, specialmente nelle scommesse sportive straniere. Le quote decimali, ovviamente, sono espresse come decimale invece che come frazione. Ti mostrano anche quanto vincerai, inclusa la tua puntata originale.

Devi solo moltiplicare la tua puntata per le quote decimali per ottenere l’importo vinto.

Ad esempio, se le probabilità sono 6,5 e scommetti $ 100, vincerai $ 650 se la tua scommessa vince.

Cosa significano le probabilità di (+200)?

Ne ho parlato nell’ultimo punto, ma sembra essere il modo più comune per chiedere informazioni sulle probabilità americane.

?
Cosa significano le quote di (+200)? Prima di tutto, significa che stai scommettendo sul perdente. Lo sai a causa del segno (+) davanti alle probabilità.

E puoi dire dal modo in cui è formattato che questa è un’espressione delle probabilità americane. Quindi, sai che si basa su una scommessa di $ 100.

Dato che dice (+200), sai che rischiando $ 100 si ottiene un profitto di $ 200 quando vinci.

Se dicesse (-200), rischieresti $ 200 per vincere $ 100 – sarebbe il caso se scommettessi sul favorito.

Cosa significano il (+) e il (-) nelle scommesse sportive?

Quando parli o scrivi di probabilità, il (+) significa che stai scommettendo sul perdente. E il (-) significa che stai scommettendo sul favorito.

Questo vale anche quando stai guardando il punto di spread per un match-up. Il (+) significa che il perdente può aggiungere quel numero al proprio punteggio finale allo scopo di determinare il vincitore della scommessa.

Il (-) significa che il vincitore deve sottrarre quel numero dal proprio punteggio finale allo scopo di determinare il vincitore della scommessa.

Supponiamo che tu stia scommettendo sugli Atlanta Falcons (+4,5) per battere i Cowboys (-4,5).

Quindi supponi che i Cowboys vincano con un punteggio finale compreso tra 40 e 39.

Puoi aggiungere 4,5 punti al punteggio di 39 dei Falcons e vedere se avrebbero comunque vinto. Poiché 39 + 4,5 = 43,5, una scommessa sui Falcons vince.

Puoi davvero fare soldi scommettendo sugli sport?

Certo, puoi davvero fare soldi scommettendo sugli sport. Puoi fare soldi se sei fortunato nel breve periodo, ma puoi anche guadagnare davvero scommettendo sugli sport nel lungo periodo trovando errori nelle quote dei bookmaker.

Il trucco è trovare linee che non hanno un prezzo di conseguenza.

In uno sportsbook standard, con una scommessa con spread di punti, devi rischiare $ 110 per vincere $ 100. Se la linea è corretta, avrai una probabilità del 50% di vincere indipendentemente dalla squadra su cui scommetti.

La diffusione del punto non è sempre corretta. A volte il mercato impone una mossa con la linea in modi che forniscono opportunità redditizie per lo scommettitore sportivo acuto.

Per trarre profitto a lungo termine dalle scommesse sportive, in pratica devi essere in grado di vincere il 53% o più delle volte. È appena sopra il punto di pareggio. Ogni punto percentuale superiore al 53% ti porta molto più vicino a un maggiore ritorno sull’investimento.

E anche i migliori scommettitori sportivi del mondo non vincono più del 60% delle volte.

Quando vedi servizi tout vantarsi di avere ragione il 75% o l’80% delle volte, ricorda che è improbabile all’estremo.

Devi pagare le tasse sulle vincite delle scommesse sportive?

Sì, negli Stati Uniti devi pagare l’imposta sul reddito su qualsiasi reddito possiedi. Nel caso delle scommesse sportive, puoi detrarre le tue perdite prima di calcolare l’importo delle tasse dovute.

Questo è vero per tutti i tipi di gioco d’azzardo negli Stati Uniti.

Inoltre, all’IRS non importa se hai a che fare con un allibratore illegale, a patto che tu paghi le tasse sul tuo reddito.

Come scommetti sullo sport a Las Vegas?

Per scommettere sugli sport a Las Vegas, visita un casinò con un bookmaker. Cerca il tabellone luminoso che elenca le scommesse disponibili. Non sarà difficile da trovare.

Vedrai le colonne che mostrano le probabilità per ogni partita e ogni possibile scommessa avrà un numero associato ad essa. Quando vuoi piazzare la tua scommessa, porterai contanti nella finestra delle scommesse. Lì, dirai all’autore del biglietto quale scommessa vuoi piazzare (quel numero a 3 cifre dal tabellone delle scommesse) e quanto vuoi scommettere.

L’autore del biglietto ti darà un biglietto in cambio del tuo denaro.

Se vinci la scommessa, incasserai il biglietto. Ti verrà restituita la puntata insieme alle vincite. Non perdere il tuo biglietto. Vale i soldi.

Questo è davvero tutto quello che c’è da fare. Se capisci come funzionano le probabilità di scommessa, sei sulla buona strada.

Conclusione

Scommettere sugli sport è complicato per i principianti che non hanno mai fatto altro che scommettere con altri fan seduti sugli sgabelli della tua taverna locale.

Imparare le risposte alle sette domande in questo post ti darà un buon vantaggio per imparare a scommettere sugli sport.

La cosa migliore da fare è iniziare con piccole scommesse.

Impariamo facendo.

7 motivi per cui i nuovi giocatori d’azzardo perdono soldi giocando a Hold’em

5 passaggi per il successo del gioco d’azzardo NBA