in

Regole del 7 Card Stud | Come giocare a 7 Card Stud Poker

Prima che i giochi di carte comuni come Hold’em e Omaha diventassero popolari, la variante di poker più giocata al mondo era il 7-Card Stud.

Anche adesso lo Stud è considerato una variante di poker più “pura”, tanto per il suo passato storico quanto per la sua maggiore difficoltà di gioco. Il 7-Card Stud richiede più attenzione e abilità nel gioco di carte, sulla falsariga del Bridge o del Gin, rispetto a un gioco di carte comuni.

Questo non vuol dire che lo Stud sia un gioco di poker “migliore” di qualsiasi altra variante, ma vale la pena sapere come giocare, specialmente se sei interessato a giocare a 8-Game o altri giochi misti.

Ogni giocatore di poker dovrebbe avere la possibilità di giocare a più varianti di poker e 7-Card è una delle più popolari e importanti.

Come giocare a 7-Card Stud

Il gioco del 7 Card Stud può essere giocato con 2-8 giocatori a un tavolo. L’obiettivo nello Stud è lo stesso di qualsiasi altra variante di poker: vincere più chip che puoi, un piatto alla volta.

Stud ha molte piccole regole e alcune stranezze, ma è un gioco semplice al suo interno. Le regole del 7-Card Stud possono essere suddivise in quattro sezioni:

  • Impostare
  • The Bring
  • Round di scommesse
  • Resa dei conti

Se hai appena letto l’ articolo sulle regole del poker Texas Hold’em , noterai che Stud ha un’altra sezione. Per i giocatori che hanno familiarità con le regole e il gioco di un gioco di carte comuni, l’unico concetto completamente nuovo che imparerai in questo articolo sarà “il portare”.

Guarda il nostro video introduttivo sul 7-Card Stud qui sotto per una rapida panoramica delle basi delle regole del 7 Card Stud.

7-Card Stud – Configurazione del gioco

La prima cosa che devi fare (se stai giocando a 7 Card Stud per la tua partita casalinga) è portare delle fiches a tutti al tuo tavolo.

Avrai bisogno di una combinazione di fiches che consenta una grande scommessa, una piccola scommessa e un ante. La dimensione delle scommesse determinerà quanto sarà grande il tuo gioco.

Una grande scommessa è in genere il doppio della dimensione della piccola scommessa con l’ante intorno al 10% della grande scommessa. Ecco una tabella di buy-in e scommesse per darti alcune idee.

Nota: gli importi del buy-in sono gli importi minimi che vorresti acquistare per le puntate. Se vuoi essere sicuro di avere molte fiches, gioca con puntate inferiori per il buy-in, ad esempio, usa le puntate per un gioco da $ 10 e buy-in per $ 20:

Buy-in consigliatoGrande scommessaPiccola scommessaIn vista di
$ 100 +$ 4$ 250 ¢
$ 20+$ 150 ¢10 ¢
$ 10+50 ¢25 ¢5 ¢

Una volta che avete tutti i chip, un giocatore deve prendere il mazzo e mescolare. Non importa chi inizia come mazziere in un gioco Stud.

Regole e negoziazione per il 7-Card Stud

In Limit Stud i limiti di puntata sono fissati a importi prestabiliti. La dimensione del gioco è determinata dalla dimensione della puntata. Ad esempio, in una partita da $ 4 / $ 8 la puntata piccola è di $ 4 e la puntata grande è di $ 8.

L’ante è in genere il 10% della grande scommessa. Un minimo “bring in” è uguale all’ante.

Le puntate e i rilanci vengono effettuati in incrementi della puntata grande o piccola (a seconda di quale strada si sta effettuando la puntata).

Per i primi due giri di puntate, le puntate vengono effettuate in incrementi della puntata piccola. Quindi nel nostro esempio una scommessa sarebbe di $ 4 e un rilancio sarebbe di $ 4 aggiuntivi facendo una scommessa totale di $ 8.

Negli ultimi tre giri di puntate, le puntate vengono effettuate con incrementi della puntata grande . Una scommessa sarebbe di $ 8 mentre un rilancio sarebbe di $ 16.

La struttura delle scommesse con limite pone un limite al numero di rilanci. Nella maggior parte delle sedi c’è un massimo di una scommessa e tre rilanci, sebbene alcune stanze abbiano un limite di quattro rilanci.

7-Card Stud: Ante e Porta

Una volta che le carte sono state mescolate, tutti i giocatori devono ante . Gli ante sono soldi morti, nel senso che vanno immediatamente nel piatto. Tutte le scommesse che farai saranno in aggiunta agli ante.

Partendo dal giocatore alla sinistra del mazziere e muovendosi intorno al tavolo in senso orario, il mazziere distribuisce a ogni giocatore due carte coperte (tutte le carte coperte sono note come carte “giù” o carte coperte), seguite da una carta scoperta (questa carta è conosciuta come la carta della porta, o carta della finestra. Tutte le carte scoperte sono conosciute collettivamente come carte “scoperte” o carte dello spettacolo).

In ogni forma di poker c’è qualche fattore determinante su come e dove inizia l’azione nella mano. In Hold’em o Omaha l’azione inizia a sinistra del big blind; in Stud inizia con il bring .

Il giocatore con la carta scoperta di valore più basso è quello richiesto per “portarla dentro”.

Ecco cosa ti serve per distinguere il giocatore per il bring:

  • Tutte le carte valgono il valore nominale e le figure sono valutate dal peggiore al migliore: Jack, Regina, Re.
  • Gli assi sono alti per il bring, il che significa che sono più alti di un re.
  • Se due giocatori hanno la stessa carta bassa, i semi vengono utilizzati per determinare il perdente.
  • Stud usa l’ordinamento alfabetico dei semi da poker dal peggiore al migliore: fiori , quadri , cuori , picche .

Il giocatore che deve portare ha due scelte. Possono portare facendo una scommessa uguale alla dimensione dell’ante o possono completare la scommessa per l’intero importo della piccola scommessa.

Scommesse sul primo round (Third Street)

Il giocatore alla sinistra del bring è il prossimo ad agire. Quel giocatore ha tre opzioni:

  • Fold: Non pagano nulla al piatto e buttano via la loro mano, aspettando che la mano successiva venga giocata di nuovo.
  • Call: corrispondono all’importo del bring.
  • Rilancio: Se il primo giocatore ha effettuato un bring minimo (ha portato solo l’importo dell’ante), un rilancio completerà la scommessa fino all’importo del limite minimo di puntata. Se il primo giocatore ha portato a termine la puntata piccola completa, un rilancio raddoppierebbe l’importo della puntata piccola.

Ad esempio in un gioco da $ 20:

Portare minimo

Il giocatore 1 porta 10 ¢

Il giocatore 2 può chiamare 10 ¢ o completare fino a 50 ¢.

Portata massima (completamento)

Il giocatore 1 porta (completa) 50 ¢

Il giocatore 2 può chiamare 50 ¢ o rilanciare a $ 1

Il gioco si muove in senso orario intorno al tavolo un giocatore alla volta. Un giro di puntate termina quando sono soddisfatte due condizioni:

  1. Tutti i giocatori hanno avuto la possibilità di agire.
  2. Tutti i giocatori che non hanno passato hanno scommesso la stessa quantità di denaro per il round.

Scommesse sul secondo round (Fourth Street)

Una volta completato il primo giro di puntate, il mazziere distribuisce ad ogni giocatore (iniziando sempre dal primo giocatore alla sua sinistra e muovendosi in senso orario attorno al tavolo) una carta scoperta, accanto alla prima carta scoperta.

In questo giro di puntate (e in ogni giro di puntate che segue) il primo giocatore ad agire è deciso dal valore delle carte spettacolo . Il giocatore con le carte spettacolo di valore più alto agisce per primo.

Il valore delle carte spettacolo è classificato nello stesso ordine delle mani di poker .

Alla quarta strada, con solo due carte scoperte, la migliore mano possibile sarebbe quella di due assi ( A ♠ A ♥ per l’esattezza). La peggiore mano possibile sarebbe 2 ♣ 3 ♣ . Qualsiasi coppia è migliore di qualsiasi due carte non accoppiate; per esempio 2 ♣ 2 ♦ è migliore di A ♠ K ♠ .

I ranghi dei semi vengono utilizzati in caso di pareggio per le carte spettacolo con il punteggio più alto. Quando si valuta il valore per seme, il valore della mano è determinato dal seme della carta con il valore più alto.

Esempio 1:

Giocatore 1: A ♠ K ♣

Giocatore 2: A ♥ K ♠

Il giocatore 1 ha la mano migliore poiché l’asso di picche è di rango più alto dell’asso di cuori.

Esempio 2:

Giocatore 1: 3 ♠ 3 ♣

Giocatore 2: 3 ♥ 3 ♦

Il giocatore 1 vince, poiché ha il tre di picche, che è una carta con un punteggio più alto rispetto al tre di cuori del giocatore 2.

Una volta che hai individuato la mano più alta, quella persona agisce per prima. Hanno la possibilità di controllare (non scommettere soldi e spostare l’azione sul giocatore alla loro sinistra) o scommettere il limite di puntata piccolo.

L’azione si muove da quel giocatore in senso orario intorno al tavolo un giocatore alla volta. Ogni giocatore ha la possibilità di:

  • Controllare (se non è stata effettuata alcuna scommessa).
  • Chiama (corrisponde a qualsiasi scommessa fatta).
  • Scommessa / Aumenta (se non viene effettuata alcuna scommessa, possono scommettere il limite minimo; se è stata effettuata una scommessa, possono aumentarla aggiungendo un importo aggiuntivo alla scommessa, pari al limite minimo).
  • piega (butta via la mano).

Una volta che ogni giocatore ha agito e ogni giocatore che non ha passato ha messo la stessa somma di denaro nel piatto, il giro di puntate finisce.

Scommesse sul terzo round (Fifth Street)

Al completamento della quarta strada, il mazziere distribuisce a ogni giocatore rimanente un’altra carta scoperta, iniziando dal primo giocatore vivo alla sua sinistra, muovendosi in senso orario intorno al tavolo.

Una volta che tutte le carte sono state distribuite, il giro di puntate inizia nello stesso modo in cui è iniziato il quarto giro. Il giocatore con le migliori carte dello spettacolo punta per primo. Il tris è la migliore combinazione, seguita da una coppia, seguita dalle carte più alte.

In questo giro di puntate, i giocatori scommettono utilizzando il limite di puntate grandi. A parte la dimensione delle puntate, questo giro di puntate è identico alla quarta strada.

Scommesse sul quarto round (Sixth Street)

La sesta strada è identica alla quinta strada. Ad ogni giocatore viene distribuita una carta scoperta e le carte spettacolo di valore più alto scommettono per prime. Sulla sesta strada, con quattro carte spettacolo per ogni giocatore, il miglior valore possibile della carta spettacolo è quattro dello stesso tipo.

Le puntate in sesta strada utilizzano il limite di puntate grandi.

Il giro di puntate finale (Seventh Street)

Quando il sesto giro di puntate street è completo, il dealer distribuisce un’ultima carta a FACCIA IN GIÙ ad ogni giocatore. Ancora una volta, il mazziere inizia dal primo giocatore con le carte alla sua sinistra e si muove in senso orario intorno al tavolo.

Il giocatore con le carte spettacolo con il punteggio più alto nel giro di scommesse precedente è il primo ad agire anche in questo giro di scommesse. L’ultima carta che è stata distribuita a faccia in giù non influisce sul valore delle quattro carte spettacolo.

Il giro di puntate finale utilizza il limite di puntate grandi.

Resa dei conti

Una volta che l’ultimo giro di puntate è stato completato, i giocatori ancora nella mano entrano nello showdown. Nello showdown, ogni giocatore fa la migliore mano di cinque carte possibile con le proprie sette carte.

Le restanti due carte sono “morte” e non hanno alcun valore per la mano. Non vengono mai utilizzati per valutare la forza di una mano.

7-Card Stud: quale mano vince

Ecco le regole per valutare una mano vincente in 7 Card Stud:

  • L’ordine di classifica delle mani di poker può essere trovato qui . (ci sarà un altro collegamento in fondo a questa pagina) Non ci sono eccezioni a questo ordine, un colore batte sempre una scala e un tris batte sempre una doppia coppia.
  • Non ci sono altre mani usate nello Stud oltre a quelle elencate in questa tabella. Ad esempio, avere tre coppie è in realtà solo “due coppie” con le due coppie di valore più alto che fanno la tua mano.
  • Le mani di poker devono essere esattamente cinque carte e solo quelle cinque carte vengono utilizzate per valutare la mano vincente. Per esempio:
    • se il giocatore ha 2 ♥ J ♣ Q ♣ K ♠ A ♦ 10 ♠ 9 ♣ , la mano migliore del giocatore è una scala: 10 ♠ J ♣ Q ♣ K ♠ A ♦
  • Se tutti i giocatori rimanenti non hanno niente, nessuna coppia o qualcosa di più forte, la mano vincente è la mano con la singola carta di valore più alto. significato:
    • A ♣ 3 ♥ 4 ♦ 6 ♠ 7 ♠ è una mano migliore di K ♠ Q ♠ J ♣ 9 ♣ 8 ♦
    • A ♣ J ♥ 9 ♠ 8 ♦ 6 ♥ è una mano migliore di A ♥ J ♣ 9 ♦ 8 ♣ 2 ♠
  • I semi non vengono mai utilizzati per valutare la forza di una mano. Se due giocatori hanno la stessa identica mano (ignorando i semi delle carte), il piatto viene diviso tra i giocatori.

Una volta che hai individuato la mano vincente, a quel giocatore viene assegnato il piatto. Dopo che il piatto è stato spedito, tutti i giocatori puntano e ricevono la mano successiva. A meno che tu non abbia un dealer professionista, in genere il ruolo del dealer ruoterà attorno al tavolo, sebbene non sia necessario per Stud.

Avere un giocatore come mazziere per l’intera durata del gioco non darà a nessun giocatore un vantaggio o uno svantaggio durante il gioco.

Stud Eight-or-Better (Stud Hi-Lo)

Conosciuto anche come Stud EB e Stud Hi-Lo, Stud Eights-or-Better suona allo stesso modo di Stud. Tutti anticipano, la carta bassa porta e ottieni tre carte dalla mano.

La differenza nello Stud EB è la stessa tra Omaha e O8, dove la mano bassa qualificante vince metà del piatto .

Come in O8, il minimo è costituito dalla mano di cinque carte più bassa, tutte le carte hanno un valore inferiore a otto, senza coppie. Scale e colori non contano contro di te, rendendo il nut low A-2-3-4-5.

Mani iniziali di Stud Hi-Lo

Le mani iniziali per Stud EB sono le stesse di Stud e Razz. Una mano iniziale di Monster Stud può essere buona per la mano alta, mentre una mano iniziale di Monster Razz è buona per la mano bassa. Le migliori sono le mani con l’opzione di scavare, rendendo A ♣ 3 ♣ 2 ♣ la migliore mano iniziale di Stud EB.

Regole del 7 Card Stud Hi-Lo Showdown

L’alto

La mano alta in un gioco 7 Card Stud Hi-Lo è identica alla mano vincente di un gioco standard 7 Card Stud. La metà del piatto viene assegnata al giocatore che ha questa mano.

Il basso

Le mani basse devono qualificarsi per poter vincere la metà bassa del piatto.

  • Le carte che un giocatore usa per la sua migliore mano alta non hanno effetto su quella bassa. Un giocatore può usare cinque carte qualsiasi dalla sua mano, indipendentemente dalle carte usate nella sua mano alta.
  • Una mano bassa valida è definita come: cinque carte non abbinate, tutte con valore pari o inferiore a otto.
  • Gli assi sono considerati bassi per la mano bassa.
  • I colori e le scale non contano per il basso, il che significa che il miglior basso possibile è A-2-3-4-5.
  • Le mani basse vengono contate dall’alto verso il basso, il che significa che la mano è valida solo quanto la sua carta più alta. Per esempio:
    • 2 ♣ 3 ♥ 5 ♦ 6 ♦ 7 ♦ è minore di A ♣ 2 ♠ 3 ♦ 4 ♣ 8 ♥
  • Qualsiasi mano con una coppia, o una carta superiore a otto, non si qualifica, anche se il valore della coppia è inferiore a otto.
  • I semi non contano ai fini del minimo; tutti i giocatori che condividono lo stesso identico minimo devono dividere equamente la metà bassa del piatto. (Vincere metà del piatto basso e niente dal piatto alto è conosciuto come squartato.)

Esempio:

Mano 1:  A ♥ 2 ♠ K ♥ K ♠ 3 ♣ 4 ♥ 5 ♦

Mano 2:  A ♠ 3 ♠ Q ♥ Q ♦ Q ♠ 3 ♥

Vincitore alto: la  mano 2 vince con un full, le regine su tre: Q ♥ Q ♦ Q ♠ 3 ♠ 3 ♥ .

Vincitore basso: la  mano 1 vince con un cinque-quattro basso: 5 ♦ 4 ♥ 3 ♣ 2 ♠ A ♥ (la mano 2 non ha un minimo di qualificazione).

Regole generali

  • Se c’è una fiche dispari extra che non può essere divisa a metà, questa fiche viene sempre aggiunta al piatto assegnato alla mano alta vincente.
  • Se non c’è una mano bassa valida, l’intero piatto viene assegnato al giocatore con la mano alta vincente.
  • I giocatori possono vincere una o entrambe le metà del piatto con le stesse carte o con carte diverse dalla loro mano.
  • Un giocatore  non  deve annunciare per quale metà del piatto sta giocando all’inizio della mano. Questo è richiesto solo in altre varianti del poker, note come giochi “declare”.

Strategia di base 7-Card Stud Hi-Lo

In Omaha 8 or Better vuoi sempre giocare per il massimo con un ridisegno verso il basso.

Stud Hi-Lo è l’opposto:  vuoi giocare per il basso con un ridisegno verso l’alto. È facile essere squartati per metà del piatto basso giocando esclusivamente basso.

Nello Stud EB è molto più facile discernere se hai il minimo vincente rispetto al massimo. Usi la stessa tecnica che faresti nel Razz e leggi le carte sul tavolo degli altri giocatori.

Inoltre, la carta bassa è costretta a portare Stud. Se ti vengono distribuiti tre per una bici, hai la possibilità di completare, aggiungendo denaro al piatto con un po ‘di tempo fino a metà del piatto.

Devi valutare correttamente la tua mano e confrontarla con le mani dei tuoi avversari. Chi sta inseguendo cosa? Chi è in alto e chi è in basso? Chi puoi battere?

Vuoi suonare il basso e, si spera, prendere un alto lungo la strada. Il bello di colpire la ruota è che può essere buono sia per gli alti che per i bassi se nessuno può battere il bambino dritto.

Spread-Limit 7-Card Stud

Un’altra struttura di scommesse popolare, nota come Spread-Limit, è tipicamente esclusiva dello Stud (occasionalmente i giocatori giocheranno ad altri giochi come Spread-Limit, ma è estremamente raro).

Questa struttura di scommesse è la più rara e come tale la meno standardizzata di tutte le strutture di Stud. Le regole che incontrerai in una stanza potrebbero cambiare in quella successiva. Anche con la variazione di regole specifiche, i concetti standard rimangono gli stessi:

  1. C’è una puntata minima stabilita e una scommessa massima stabilita.
  2. Tutte le scommesse effettuate su qualsiasi strada devono essere al limite o compreso tra i limiti.
  3. Ad esempio, in un gioco Spread-Limit da $ 1 a $ 5, un giocatore può scommettere da un minimo di $ 1 a un massimo di $ 5 in qualsiasi momento.
  4. In una variazione di Spread-Limit, il limite raddoppia nelle strade successive. Ad esempio “da $ 1 a $ 5 con un $ 10 alla fine” consentirebbe scommesse da $ 1 a $ 10 nelle successive strade di scommesse.
  5. Un rilancio minimo è il doppio della puntata precedente.
  6. Un aumento massimo sta aumentando dal limite superiore del limite di spread. Per esempio:
    • Se un giocatore punta $ 2 nel nostro gioco da $ 1 a $ 5, un rilancio minimo sarebbe una scommessa di $ 4, un aumento massimo sarebbe una scommessa di $ 7.
    • Se un giocatore punta $ 5, l’unico aumento consentito sarebbe un aumento di $ 5 per una scommessa totale di $ 10.
  7. In genere c’è un limite ai rilanci, proprio come in un gioco con limite. Il numero di rilanci consentiti cambia a seconda delle regole della casa, ma molto spesso ti sono consentiti una puntata e tre rilanci.
  8. Molti giochi Spread-Limit con limite basso non hanno ante, ma quelli che ne hanno uno in genere lo impostano intorno al 25% della puntata minima.
  9. Il bring minimo è uguale all’ante (o in alcuni posti senza ante, il bring minimo è uguale all’estremità inferiore dello spread).
  10. Un giocatore che desidera completare il bring può scommettere qualsiasi importo all’interno dello spread.

Pot-Limit Stud

Per i giocatori di Stud con limiti elevati che cercano molta azione, il Pot-Limit è l’unica strada da percorrere. Poiché ci sono cinque giri di puntate nello Stud rispetto a quattro nell’Hold’em o nell’Omaha, una partita di Pot-Limit Stud può giocare molto più di una partita Pot-Limit di un’altra forma.

La dimensione del gioco dipende dalla dimensione del buy-in e dell’importo dell’ante. In genere l’ante è circa 1 / 200esimo del buy-in, facendo un ante di $ 1 per un gioco con buy-in di $ 200. Il bring minimo è uguale alla dimensione della ante.

Il modo in cui determini la puntata massima è contando tutti i soldi nel piatto e tutte le puntate sul tavolo, inclusa qualsiasi chiamata che faresti prima di rilanciare. (Sembra più complicato di quanto non sia in realtà). Due esempi per te:

Sei il primo ad agire sulla terza strada (devi portare) con un piatto di $ 5. Hai la possibilità di scommettere tanto quanto l’importo dell’ante ($ 1) o quanto il piatto ($ 5). Qualsiasi scommessa intermedia è una “scommessa legale”.

Sei il secondo ad agire in quarta strada. Con un piatto di $ 15, il primo giocatore punta $ 10. Ora hai la possibilità di lasciare, chiamare ($ 10) o rilanciare.

Il tuo rilancio minimo è uguale all’importo della puntata precedente. In questa mano il tuo rilancio minimo è di $ 10 ($ 10 + $ 10 per una puntata totale di $ 20).

Il tuo rilancio massimo è l’importo del piatto. Per fare ciò, somma il piatto + la puntata + la tua chiamata ($ 15 + $ 10 + $ 10 = $ 35). Puoi scommettere quell’importo totale in aggiunta alla tua chiamata, il che significa che la tua scommessa totale è di $ 45 ($ 10 per la chiamata + $ 35 per la dimensione del piatto).

Puoi aumentare qualsiasi importo compreso tra l’importo minimo e massimo del rilancio.

Altre regole del 7-Card Stud

Fourth Street Open Pair: Se un giocatore abbina la sua door card alla quarta street (dando loro una coppia come mano alta vincente per la quarta street), il giocatore ha la possibilità di fare check, puntare il limite piccolo o puntare il limite grande.

Se il giocatore sceglie di fare check, il giocatore successivo ad agire eredita le stesse opzioni (il che significa che può fare check o puntare il limite piccolo o grande).

Se un giocatore sceglie di puntare il limite di puntata maggiore, tutte le puntate e gli aumenti in quel giro di puntate devono essere nell’unità del limite di puntata maggiore. Ad esempio, in un gioco con limite di $ 10- $ 20, se un giocatore riceve una coppia sulla quarta strada, può scommettere $ 10 o $ 20.

Se sceglie di scommettere $ 20, il giocatore successivo deve lasciare, chiamare $ 20 o rilanciare a $ 40.

Capping the Bet: in ogni giro di puntate mentre ci sono ancora tre o più giocatori nella mano, ci possono essere solo una puntata e tre rilanci. Una volta che il terzo rilancio è stato effettuato, le puntate sono “limitate”, il che significa che tutte le azioni future in quel giro di puntate sono limitate al call o al fold.

Esaurimento delle carte: se stai giocando con otto persone non è possibile che ogni giocatore riceva 7 carte complete poiché ci sono solo 52 carte nel mazzo.

Se arrivi al punto in cui tutti gli otto giocatori sono nella mano fino alla settima strada, invece di distribuire una carta a ogni giocatore, devi distribuire una sola carta scoperta al centro del tavolo .

Questa carta viene utilizzata come carta comune (come nell’Hold’em o nell’Omaha). Ogni giocatore condivide quella carta come settima carta della propria mano.

Come giocare a Omaha Poker | Regolamento ufficiale di Omaha Poker

Come giocare a strip poker: regole e migliori consigli per lo strip poker