in

Quando dovresti leggere la carta del rivenditore – e quando no

Il Blackjack combina la possibilità casuale con un vantaggio del banco basso e l’abilità del giocatore. I giocatori adorano il gioco perché è allo stesso tempo impegnativo e, se lo desideri, relativamente a basso rischio.

Alcune persone possono giocare a blackjack per ore. Per alcuni il gioco è un’opportunità per socializzare. Per alcuni il gioco è una sfida intellettuale.

Non importa il tuo stile di gioco o il motivo per cui sei al tavolo, hai solo 1 avversario: il banco.

Un errore comune che facevo io stesso era credere che le scelte degli altri giocatori influissero sulle mie possibilità di vincere o perdere. Il numero di carte rimaste da giocare diminuisce indipendentemente da dove ti siedi al tavolo. Se conti le carte, conti solo ciò che è stato giocato.

Quando è il tuo turno devi concentrarti su ciò che è in mano al banco. La carta scoperta dovrebbe giocare un ruolo più importante nella tua prossima decisione rispetto al numero di figure che hai contato dall’ultima mescolata.

Se vuoi vincere il blackjack più spesso di chiunque altro, trova un lavoro come croupier. I mazzieri di blackjack sono lì per gestire le carte e far rispettare le regole. Non devono preoccuparsi della strategia perché le regole decidono la loro strategia.

Prima di iniziare qualsiasi gioco di blackjack devi sapere due cose: quali sono le regole del tavolo e quanti mazzi ci sono nella scarpa.

Se conti le carte dovresti anche sapere quali contromisure sta usando il casinò.

I suggerimenti che seguono presumono che tu stia giocando a un tavolo con da 4 a 8 mazzi nella scarpa. L’obiettivo qui è semplificare il processo decisionale, quindi è più facile vedere quale strategia si desidera utilizzare.

Dovresti essere in grado di applicare questi principi a qualsiasi variazione del blackjack. Meno tempo passi a indovinare te stesso, meglio è. Impara dai tuoi errori e approfitta dei giochi di blackjack online per praticare una strategia semplificata.

Ecco cosa devi sapere sulla lettura della carta scoperta del banco.

1 – È tutta la tua mano contro 1 carta

Conta sempre prima i tuoi punti. Se hai 18 anni o più, hai finito. In piedi.

I giocatori di blackjack meno esperti non capiscono perché non dovrebbero dividere i 10. Vedono due 10 carte, non 20 punti.

Guarda prima i punti e poi le carte.

Tutto ciò che vedrai nella maggior parte delle versioni di blackjack è la carta scoperta del banco. Guarda prima la tua mano e riconosci o la coppia che hai in mano o il totale dei punti che hai in mano.

Nella maggior parte delle versioni di blackjack, se hai da 4 a 8 punti, vinci sempre indipendentemente da quale sia la carta scoperta del banco. Dopo aver colpito hai a che fare con un conteggio debole, mai un conteggio reale.

Quando si pensa alla strategia è facile confondere le regole per 13 soft o hard, ma fanno la differenza. E anche la carta scoperta del banco influisce su questa decisione.

2 – Non dare per scontato nulla sulle possibilità del banco

Potresti avere una carta strategica su cui fare affidamento, o potresti aver memorizzato tutte le giocate strategiche nel libro. In ogni caso ti senti sicuro di sapere cosa fare in ogni situazione.

Sicuramente gioca alla strategia di base, ma ricorda che stai confrontando le tue probabilità con le probabilità del casinò. Le probabilità favoriscono sempre il casinò.

Non giocheranno una partita persa. Hai due cose da fare: abilità e fortuna. Il casinò ha tre cose da fare: le regole del gioco, il gioco finale e le probabilità.

In altre parole, stai contrapponendo la strategia alle regole in un gioco di fortuna. Le regole hanno il vantaggio sulla strategia del blackjack. Il gioco è eccitante perché le regole danno alla casa un vantaggio così piccolo che i giocatori hanno una reale possibilità di uscire in vantaggio.

Indipendentemente da quale sia la carta scoperta del banco, non sai cosa scoprirà quando tornerà a giocare. Francamente, se ogni giocatore sballa non importa cosa succede dopo, a meno che tu non stia giocando a No Bust Blackjack, che non è una variante molto comune.

Una strategia perfetta ti impedisce di sballare solo quando sei in piedi. Se prendi una carta potrebbe essere la carta sbagliata.

E per lo stesso motivo, stare in piedi non garantisce che vincerai. Questa è la natura del gioco d’azzardo.

3 – Leggi la carta del dealer come alta o bassa

Se la carta scoperta del mazziere è da 2 a 7 è bassa. Se è dall’8 all’asso è alto. Alcune persone dividono l’intervallo in modo diverso, ma vedrai perché lo faccio in questo modo mentre leggi.

Adatta la strategia di semplificazione alle tue preferenze, ma almeno capisci perché preferisco così.

Quando guardi i grafici strategici, uno schema dovrebbe risaltare rapidamente. Chiederai più spesso quando la carta del mazziere è dall’8 all’asso.

Ciò non significa che hai sempre una carta con un mazziere alto, ma se il mazziere mostra almeno un 8 ti sarà più facile ricordare quando non dovresti chiedere carta.

Supponendo che tu stia giocando 4-8 mazzi in una scarpa, la strategia è molto coerente.

Se il conteggio dei punti difficili è almeno 13 e la carta scoperta del banco è inferiore a 7, dovresti restare.

Se il tuo punto debole conta, dovrai riflettere un po ‘più su cosa fare. Colpirai sempre se il conteggio dei punti morbidi è inferiore a 18. Ma in alcune di queste giocate vorrai raddoppiare.

Sapere che devi colpire è la parte semplice della strategia. Padroneggia le strategie per il raddoppio invece di cercare di memorizzare ogni possibile variante quando colpisci.

4 – Una decisione divisa ignora la carta del dealer

Quando ti vengono distribuite due carte, vorrai pensare a cosa dovresti fare. Di solito si basa su ciò che è la carta scoperta del banco oltre a ciò che è la tua coppia.

Una rara eccezione a questa regola è dividere sempre gli assi. Non c’è bisogno di pensarci.

5 – Le prossime regole più semplici da ricordare per gli split

Dividerai sempre 8 se il banco sta su un 17 soft ma non dividi 8 se (il banco fa un 17 soft e ha un asso). Metto parentesi intorno a questo per chiarire che la seconda decisione dipende da due condizioni.

Tecnicamente, quando il mazziere colpisce con un 17 morbido, la raccomandazione è di cedere 8 contro un asso se puoi, altrimenti combatti la battaglia in salita e dividi.

Se ti vengono distribuiti due 8, devi ricordare quali sono le regole del tavolo e prestare attenzione alla carta scoperta del banco. Non è una decisione complicata, ma nella foga del momento alcune persone dividono 8 su un asso del croupier dove lei fa un 17 soft.

Non è la fine del mondo. Potresti comunque uscire in vantaggio, ma le probabilità che ciò accada non sono così buone come quando il banco si trova su un 17 soft.

6 – Quando non dividere: carta alta vs coppie basse

Indipendentemente da quando il banco sta in piedi o colpisce con un 17 morbido, non dovresti mai dividere quando:

  • La carta scoperta del banco è 8 o superiore
  • Hai in mano un paio di 7 o meno

In altre parole, è facile vedere che la divisione è una cattiva scelta se la carta del banco è alta e le carte della tua coppia sono basse.

Se pensare in modo negativo è difficile per te, colpisci sempre secondo le regole di cui sopra.

7 – Quando dividere: carta bassa vs coppie alte

Se la carta del banco è inferiore a 7 e le tue coppie di carte sono almeno 7, dovresti sempre dividere.

Proprio come ci sono altre volte in cui chiedere carta quando hai carte con una coppia bassa contro una carta del mazziere alto, ci sono volte in cui dividere quando hai una coppia bassa contro una carta del mazziere basso.

Se pensi a strategie che rientrano in quattro quadranti, la carta scoperta del banco ti mette in 2 di quei quadranti e i tuoi punti o coppie ti mettono in 1 di quei 2 quadranti.

Ogni quadrante ha alcune eccezioni tranne quando la tua mano totalizza 18 punti o più.

Conclusione

Leggere la carta scoperta del banco ti aiuta a decidere che tipo di strategia ti serve. Se sei fortunato, la tua decisione è rapida e semplice.

Alcuni giocatori fanno fatica a padroneggiare la strategia perché pensano che ogni situazione sia unica. In realtà molte situazioni diverse hanno la stessa risoluzione.

Le differenze nelle regole dei tavoli confondono alcune persone ed è una buona idea fare pratica giocando a più giochi di blackjack con soldi veri in modo da sentirsi a proprio agio nel cambiare le diverse varianti delle regole. Proprio come dovresti insegnare a te stesso a guardare prima le tue carte, dovresti guardare le regole del tavolo prima di iniziare a giocare.

Non ignorare mai le regole del tavolo anche se le loro variazioni sono sottili perché sono ciò che la casa fa leva contro di te. La maggior parte delle volte quando i giocatori pensano che il banco abbia commesso un errore, in realtà sono i giocatori che presumevano di giocare secondo un diverso insieme di regole.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

5 leggende del tennis che hanno cambiato il gioco

In difesa dello sportsbook fisico: 4 motivi per cui dovresti andare