in

Qual è la migliore strategia per vincere al blackjack?

Una query di ricerca popolare su Internet, secondo Google, è la seguente domanda:

Qual è la migliore strategia per vincere giocando a blackjack con soldi veri?

Il più delle volte, quando cerchi la strategia del blackjack su Internet, troverai un post che spiega come dovresti sempre usare la strategia di base.

Questo è un buon consiglio, per quanto riguarda. Ma la strategia di base non è affatto una strategia. È solo un elenco di tattiche.

In questo post, esaminerò la differenza tra una strategia del blackjack e una tattica del blackjack.

Darò anche qualche consiglio su come escogitare una strategia per vincere al blackjack.

Qual è la differenza tra la strategia del blackjack e le tattiche del blackjack?

Una strategia è un approccio globale al raggiungimento di un obiettivo. Con il blackjack, la maggior parte delle persone ha l’obiettivo di vincere più soldi di quanti ne perdano.

Una tattica, d’altra parte, è un’azione specifica da intraprendere in un momento durante l’esecuzione della tua strategia.

È una sottile differenza, ma è una distinzione importante da fare.

Ecco un esempio di una tattica del blackjack :

Ottieni un totale di 11 per le tue prime 2 mani e il banco mostra un 6. Decidi di raddoppiare.

È una decisione tattica. (È anche la decisione tattica corretta.)

Ecco un esempio di una strategia di blackjack :

Accumuli un bankroll di $ 10.000 prima di iniziare. Memorizzi e ti eserciti sulla strategia di base finché non sei sicuro al 100% che ogni decisione che prendi è matematicamente corretta al tavolo del blackjack.

Quindi impari il sistema di conteggio Hi-Lo, che pratichi e trapani finché non puoi farlo senza errori e senza che nessuno sappia che stai contando.

Scommetti tra l’1% e il 5% del tuo bankroll totale su ogni mano, a seconda del conteggio.

Questo è un esempio di strategia per il blackjack, perché descrive il tuo approccio generale al gioco.

Una strategia di gestione del bankroll per il blackjack

Non ricordo quale fosse il contesto, ma anni fa un mio amico giocatore di poker disse che se hai un’aspettativa negativa, hai bisogno di un bankroll infinito.

Il suo punto è stato ben accolto e si applica al blackjack e al poker con soldi veri.

Il primo passo per avere una strategia di blackjack per vincere è trovare un modo per ottenere un’aspettativa matematica positiva e gestire il tuo bankroll in modo appropriato.

La maggior parte delle persone capisce che ottenere un’aspettativa positiva è semplice come apprendere e padroneggiare una strategia di conteggio delle carte come l’Hi-Lo. Presto avrò altro da dire sul conteggio delle carte e altre tecniche di vantaggio nel blackjack, ma prima lasciatemi parlare della gestione del bankroll.

Hai bisogno di abbastanza soldi nel tuo bankroll per resistere ai capricci della fortuna. Non importa quanto sei bravo a blackjack, nella migliore delle ipotesi avrai un piccolo vantaggio.

Se scommetti una percentuale troppo alta del tuo bankroll su ogni mano, rischi di andare in bancarotta prima che inizi il lungo periodo.

Un’aspettativa positiva funziona solo a lungo termine.

Suggerisco di non scommettere più dell’1-5% del tuo bankroll su una mano di blackjack, non importa quanto sei bravo nel gioco che pensi di essere.

Ciò significa che se hai un bankroll di $ 1000, scommetteresti tra $ 10 e $ 50 per mano.

Se hai un bankroll di $ 10.000, stai scommettendo tra $ 100 e $ 500 per mano.

E tieni presente che hai ancora la possibilità di andare in rovina. Il Blackjack è un gioco casuale, anche se disponi di strategie e gestione del bankroll appropriate.

I casinò sono in grado di resistere ai capricci della fortuna perché sono supportati da enormi bankroll di milioni di dollari.

La maggior parte dei casinò potrebbe realizzare un profitto offrendo giochi alla pari solo perché possono assorbire le serie di sconfitte meglio dei giocatori.

Questo è il primo pilastro della tua strategia vincente per il blackjack: un’appropriata gestione del bankroll.

Strategia di base nel blackjack

La prossima cosa che devi fare è padroneggiare la strategia di base del blackjack.

La strategia di base è solo il modo matematicamente migliore per giocare ogni mano nel gioco.

Alcune mani sono buone e hanno un’aspettativa positiva quasi in qualsiasi modo le giochi. Molte mani sono terribili e hanno aspettative negative in qualunque modo le giochi.

La strategia di base ha esaminato l’aspettativa di ogni possibile azione in ogni possibile situazione e ha scelto quella con le più alte aspettative matematiche.

Se ti trovi in ​​una situazione in cui più decisioni hanno un valore atteso positivo, la strategia di base ti dice quale decisione ha l’aspettativa positiva più alta.

Se ti trovi in ​​una situazione in cui ogni decisione ha un’aspettativa negativa, la strategia di base ti dice quale decisione ti fa perdere meno denaro nel lungo periodo.

Quando vedi persone che parlano di come il vantaggio della casa nel blackjack sia inferiore all’1% o inferiore allo 0,5%, queste stime presumono che tu stia usando la strategia di base per prendere le tue decisioni.

Il giocatore medio, semplicemente giocando in base alle sensazioni o alle congetture, aggiunge dal 2% al 4% il vantaggio del banco semplicemente commettendo errori di strategia di base.

Quindi, se vuoi vincere al blackjack, devi prima padroneggiare la strategia di base.

Questo ti porterà dove il margine della casa è il più basso possibile.

Imparare a contare le carte

Il conteggio delle carte non richiede di memorizzare tutte le carte che sono state giocate in modo da sapere quali carte sono rimaste nel mazzo.

Per riuscire a contare le carte, hai solo bisogno di un modo per stimare il rapporto tra le carte di alto valore e quelle di basso valore ancora nel mazzo.

Perché il conteggio delle carte funziona per darti un vantaggio nel blackjack?

La risposta è semplice:

Vieni pagato con probabilità 3 a 2 per una mano naturale – una mano di 2 carte per un totale di 21.

L’unico modo per ottenere un blackjack è ottenere un asso e una carta del valore di 10 (i 10, i jack, le regine e i re valgono 10 punti ciascuno).

Quando viene distribuito un mazzo di carte a caso, il rapporto tra 10 e assi nel mazzo e le carte inferiori nel mazzo cambia in base alle carte che sono state distribuite.

A volte ti ritroverai con un mazzo in cui ci sono più carte di basso valore che carte di alto valore.

E a volte ti ritroverai con un mazzo in cui ci sono più carte di alto valore che carte di basso valore.

Quando c’è uno squilibrio che si traduce in molti 10 e assi, hai una maggiore probabilità di ottenere quel pagamento 3 a 2, quindi ha senso puntare di più in quelle situazioni.

Quando è vero il contrario, dovresti scommettere di meno.

Ecco un modo semplice per capirlo:

Il conte Hi-Lo

Il metodo di conteggio delle carte più semplice e probabilmente più popolare è il sistema Hi-Lo. Usando questo sistema, assegni un valore +1 o -1 ad alcune delle carte del mazzo. Si tiene un conteggio progressivo, chiamato “il conteggio”, utilizzando questo sistema più o meno 1.

Quando le carte basse escono dal mazzo, il mazzo migliora per il giocatore. Queste carte vengono contate come +1. Le carte basse che contano nel conteggio Hi-Lo sono i 2, 3, 4, 5 e 6.

Quando le carte alte escono dal mazzo, il mazzo peggiora per il giocatore. Queste carte vengono contate come -1. Le carte alte che contano nel conteggio Hi-Lo sono i 10, i jack, le regine, i re e gli assi.

Noterai che i 7, 8 e 9 non sono menzionati. Ai fini di questo sistema di conteggio, contano ciascuno come 0.

Quando il conteggio è positivo, scommetterai di più.

Quando il conteggio è 0 o negativo, scommetterai meno.

Solo in questo modo, puoi convertire un gioco di aspettative negative in un gioco di aspettative positive.

Foratura e pratica

Per imparare come farlo, inizia facendo pratica al tavolo della tua cucina. Conta attraverso un intero mazzo di carte, aggiungendo e sottraendo uno. Cronometra te stesso.

Dovresti arrivare a un totale di 0 quando completi l’intero mazzo.

Se finisci con un altro totale, hai commesso un errore e devi rallentare e riprovare.

Una volta che puoi arrivare a 0 più volte di seguito, è il momento di provare ad essere più veloce.

Il primo passo per farlo è distribuire 2 carte alla volta e contarle in questo modo.

Questo simulerà in modo più accurato ciò che affronterai comunque nel casinò. Il blackjack si muove velocemente, soprattutto se sei heads-up con un dealer. Un croupier di casinò medio può distribuire oltre 200 mani all’ora quando gioca heads-up con un giocatore.

io
Dovrai diventare abbastanza bravo nel contare le carte da poterlo fare senza essere rilevato. Ciò significa non muovere le labbra o sembrare che ti stai concentrando.

Dovresti esercitarti in condizioni che simulano un casinò. Accendi la TV e la radio contemporaneamente in modo da poter gestire il rumore. Fai giocare i bambini in cucina mentre ti eserciti. Questo ti aiuterà ad affrontare l’attività periferica in corso davanti a te.

Quando arrivi al casinò, valuta le tue scommesse in base al conteggio.

Se il conteggio è +1, aumenta l’ammontare della tua puntata da $ 10 a $ 20.

Se è +2, aumenta l’ammontare della tua puntata da $ 10 a $ 30.

E così via, fino al 5% del tuo bankroll.

Limitati a un’ora a un tavolo specifico in un casinò specifico e prova a visitare i casinò durante i diversi turni.

Conclusione

La migliore strategia per vincere al blackjack è padroneggiare la strategia di base, imparare a contare le carte e rischiare meno del 5% del tuo bankroll su una singola scommessa.

Allora non farti beccare dal casinò.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Quali sono le probabilità che il tuo animale domestico riceva il Coronavirus?

I 10 migliori libri sul gioco del poker