in

Perché le slot NetEnt non sono disponibili nella maggior parte degli Stati Uniti?

Net Entertainment (NetEnt) è considerato uno dei fornitori di giochi online d’élite. Hanno prodotto centinaia di slot popolari insieme a dozzine di giochi da tavolo dal vivo e virtuali.

Alcuni considerano NetEnt il miglior sviluppatore di giochi su Internet. Detto questo, chiunque abbia accesso a questi giochi avrà sicuramente una sorpresa.

Sfortunatamente, agli americani non è permesso giocare alle slot e ai giochi da tavolo di NetEnt. Perché è così? Spiegherò perché questo provider non offre i suoi servizi negli Stati Uniti insieme ad altri sull’azienda stessa.

Cosa fa NetEnt?

NetEnt è principalmente noto per la produzione di giochi da casinò online. Fanno slot, giochi da tavolo virtuali e giochi con croupier dal vivo.

Di queste categorie, NetEnt è diventato particolarmente famoso per le loro slot. I loro giochi offrono in genere una grafica di alta qualità, ottime funzionalità e un elevato ritorno al giocatore (RTP).

Ecco alcuni dei più grandi successi di NetEnt:

  • Aloha! Cluster Pays
  • notti arabe
  • Succhiasangue
  • Dead or Alive (I e II)
  • Fortuna Divina
  • Drive Multiplier Mayhem
  • Gonzo’s Quest
  • Sala degli dei
  • Jack Hammer (I e II)
  • Jimi Hendrix
  • Mega Fortune
  • Starburst

Oltre a produrre fantastiche slot a tutto tondo, NetEnt offre anche enormi jackpot progressivi. Arabian Nights, Hall of Gods e Mega Fortune a volte presentano jackpot del valore di milioni di dollari.

NetEnt offre anche altre soluzioni a coloro che vogliono gestire casinò online. Forniscono servizio clienti, opzioni bancarie, gestione account e altro ancora agli aspiranti siti di gioco.

Un individuo o un’azienda che desidera avviare un casinò può utilizzare queste soluzioni per avviare rapidamente. Questo è il motivo per cui alcuni casinò su Internet offrono esclusivamente giochi NetEnt.

Perché NetEnt è rimasto fuori dagli Stati Uniti?

Gli americani che stanno cercando di divertirsi con i giochi di uno dei migliori fornitori del mondo sono rimasti delusi fino a questo punto. Questo perché NetEnt è rimasto in gran parte fuori dagli Stati Uniti per decenni (discuterò l’aspetto “in gran parte” più avanti).

In effetti, NetEnt è uno dei pochi fornitori di giochi che non ha mai fatto un’incursione su larga scala negli Stati Uniti. Vogliono evitare situazioni legali complicate, perché gli Stati Uniti sono principalmente un’area grigia per quanto riguarda il gioco online.

L’Unlawful Internet Gambling Enforcement Act (UIGEA) è l’elemento principale che tiene molte società di gioco fuori dal paese. Questa legge impedisce alle aziende di gioco d’azzardo di accettare pagamenti relativi a giochi illegali.

Il linguaggio legale dell’UIGEA non offre molti chiarimenti. Ma indubbiamente criminalizza gli stati di servizio che specificamente vietano il gioco d’azzardo su Internet, come Washington.

Questa legge offre anche ad alcune filiali governative la possibilità di bloccare le transazioni sospette che possono essere correlate al gioco online. Ad esempio, le agenzie governative competenti potrebbero bloccare le transazioni Visa o Mastercard relative al gioco d’azzardo offshore illegale.

A causa di questo elemento dell’UIGEA, i processori di carte di credito si sforzano di bloccare essi stessi le transazioni di gioco illegali. Nel frattempo, alcuni e-wallet come Neteller e Skrill evitano completamente gli Stati Uniti per evitare tali problemi.

Tenendo conto di tutto ciò, NetEnt ha deciso di evitare semplicemente di servire gli americani piuttosto che affrontare la contorta situazione legale. Di conseguenza, hanno una buona reputazione con i governi federali e statali degli Stati Uniti.

Dove opera NetEnt?

Net Entertainment potrebbe non servire il mercato del gioco d’azzardo su Internet più redditizio al mondo. Tuttavia, operano in un gran numero di altri paesi.

I giochi NetEnt si trovano comunemente nei casinò online che servono l’Europa, che ha molte giurisdizioni regolamentate per il gioco d’azzardo online.

Questo sviluppatore ha sempre preferito operare in giurisdizioni autorizzate. In tal modo, evitano scontri legali con i governi. Attualmente servono le seguenti giurisdizioni:

  • Alderney Gambling Control Commission
  • Commissione belga per i giochi
  • Gibraltar Gambling Commissioner
  • Autorità di gioco di Malta
  • New Jersey Division of Gaming Enforcement
  • Oficiul Național pentru Jocuri de Noroc (Romania)
  • La Dirección General de Ordenación del Juego (Spagna)
  • UK Gambling Commission (GC)

NetEnt è ora negli Stati Uniti

Come accennato prima, NetEnt ha in gran parte evitato di servire gli Stati Uniti. Tuttavia, recentemente hanno preso piede in America servendo il New Jersey.

Hanno ottenuto una licenza con la New Jersey Division of Gaming Enforcement (DGE) nel 2015. Tale licenza non sarebbe stata possibile se questo sviluppatore avesse violato l’UIGEA.

Attraverso una partnership con Gamesys US LLC, NetEnt ora fornisce giochi a più casinò online del New Jersey. Questa azienda ha già ottenuto la licenza anche in Pennsylvania. Lo Stato Keystone ha legalizzato il gioco online nel 2017 e sta ancora gettando le basi per il suo mercato.

Una volta che il mercato sarà attivo e funzionante, NetEnt sarà finalmente in grado di offrire i propri giochi in un altro luogo. Questo è eccitante se si considera che l’AP è il sesto stato più grande del paese con 12,75 milioni di residenti.

Che dire di NetEnt negli altri Stati?

Ancora una volta, questo provider non rischierà improvvisamente di violare una legge che hanno così attentamente in punta di piedi per due decenni. D’altra parte, sono ovviamente interessati a servire gli americani.

La domanda quindi diventa: quali altri stati serviranno oltre il New Jersey e la Pennsylvania? Il problema nel prevedere questo è che gli stati sono stati lenti nel regolamentare il gioco online. Solo tre stati lo hanno fatto, tra cui Delaware, New Jersey e Pennsylvania.

NetEnt è già in due di questi stati. È probabile che non serviranno il Delaware, che attualmente favorisce 888 Holdings.

Altri stati, come Illinois, Michigan, New York e Ohio, hanno lanciato la possibilità di casinò online legali. Ma non hanno ancora approvato alcuna legislazione fino ad oggi.

Per quanto riguarda il resto, NetEnt non fornirà giochi a nessuno stato che non abbia regolamentato il gioco online. Questo elimina oltre 40 stati, che hanno messo fuori legge il gioco su Internet o lo trattano come un’area grigia.

Cosa manca al resto degli americani con NetEnt?

NetEntertainment ha molte buone qualità. Ma il loro più grande attributo è la loro collezione di slot online ben progettate.

Hanno prodotto alcuni dei più grandi successi del settore negli ultimi dieci anni. NetEnt è anche una delle aziende più innovative nel settore.

Ad esempio, Gonzo’s Quest, lanciato nel 2009, è ampiamente considerato come la prima slot 3D dei giochi online. È anche molto probabilmente il primo gioco a offrire l’effetto dei rulli a cascata. NetEnt è stato anche un pioniere nell’offerta di giochi mobili di alta qualità. La loro serie NetEnt Touch ha contribuito a portare gli slot per Android e iPhone a un nuovo livello.

Un’altra cosa grandiosa di questo provider è il ritorno al giocatore (RTP) delle slot. Spingono costantemente il livello in questa categoria, con i loro giochi che spesso presentano tra il 96,5% e il 98,0% di RTP.

Ecco alcuni dei migliori slot NetEnt per quanto riguarda il rimborso:

  • Succhiasangue = 98,0% RTP
  • Kings of Chicago = 97,8% RTP
  • Devil’s Delight = 97,6% RTP
  • Simsalabim = 97,5% RTP
  • Zombi = 97,2% RTP

Tieni presente che molte slot online offrono circa il 96% di RTP. Pertanto, i giochi NetEnt ti danno una migliore possibilità di vincere in media.

Non sto cercando di venderti questi giochi; sono così bravi in ​​una varietà di aspetti. Sfortunatamente, solo il New Jersey e (presto) la Pennsylvania avranno la possibilità di giocarli.

L’unico modo per godersi le slot NetEnt è visitare uno di questi stati o un altro paese in cui sono disponibili tali giochi.

Conclusione

NetEnt continua a rimanere fuori dalla maggior parte degli Stati Uniti. Non vogliono rischiare di violare alcuna legge e mettere a repentaglio le loro possibilità di servire i mercati regolamentati.

L’UIGEA è il principale deterrente dall’ingresso nel più ampio mercato statunitense. Questa legge crea la possibilità che il governo federale possa ribellarsi ai fornitori di giochi illegali e ai casinò online.

Tuttavia, NetEnt ha iniziato a servire i residenti del New Jersey negli ultimi anni. Sono sicuramente uno dei fornitori di giochi più popolari nel Garden State.

Hanno anche ottenuto la licenza in Pennsylvania. Una volta che la PA avrà lanciato il proprio mercato, NetEnt sarà probabilmente uno dei principali fornitori dello stato.

Potrebbero eventualmente diffondersi in altri luoghi che regolano i giochi su Internet. L’unico problema è che la regolamentazione dei giochi su Internet si sta muovendo a passo di lumaca in America. Solo tre stati offrono attualmente giochi d’azzardo online legali. Di questi, il Delaware è abbastanza esclusivo con 888.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Devi visitare questi 3 casinò di Detroit

Come funziona il tavolo dei dadi (per principianti)