in

Perché i casinò vogliono che tu usi la tua carta dei giocatori?

Personalmente non giocherei in un casinò che non ha un sistema di ricompensa per i membri. Quelle carte di plastica sono diventate onnipresenti e praticamente tutti i casinò affidabili le hanno.

Il vantaggio per i giocatori è ovvio: guadagniamo vantaggi giocando a giochi più accreditati. Ma cosa ci guadagna il casinò? Perché vogliono che usiamo i loro programmi di ricompensa per i membri, che costano loro denaro?

Alcune delle ricompense possono essere sostanziali. Giusto per illustrare il mio punto di vista, il programma Caesars Total Rewards promette sconti sulle camere, esenzione dalle tariffe del resort e del parcheggio e “accesso speciale”. Stanno sacrificando potenziali entrate per farti iscrivere.

Dal momento che queste aziende lavorano per i soldi, come si aspettano di trarre profitto dal dare via roba gratis?

La risposta ovvia è che si aspettano che tu perda i tuoi soldi giocando. Ma non tutti coloro che beneficiano dei programmi di ricompensa perdono soldi con i giochi.

1 – Programmi di premi brandizzati Rafforzano la fedeltà dei clienti

Essere un “membro” ti fa sentire esclusivo. Avere un account premi che puoi controllare online e una carta da utilizzare presso le strutture del marchio aumenta quella sensazione di esclusività.

Se non vivi in ​​una città con i principali casinò, è molto probabile che i tuoi vicini e amici non si uniscano a molti programmi di ricompensa.

Per ogni azienda che vuole costruire una relazione a lungo termine con i propri clienti, questa sensazione di esclusività crea buona volontà. Sono trattati come soldi in banca.

I programmi di fidelizzazione dei clienti vengono gestiti e analizzati proprio come qualsiasi altra cosa nel mondo degli affari. Le aziende prevedono costi e guadagni futuri in base alle iscrizioni al programma di ricompensa.

È più probabile che i clienti fedeli raccomandino le aziende con cui intrattengono rapporti d’affari. La gente chiede e consiglia sempre dei buoni casinò. L’esperienza del club dei premi gioca in queste raccomandazioni.

2 – Il casinò analizza come utilizzi i tuoi premi

Questo li aiuta a identificare chi ha maggiori probabilità di approfittare delle offerte speciali. In ogni settore che offre un programma di premi, i membri sono inondati di sconti e offerte speciali in ogni momento.

Sapendo quali offerte generano la maggior parte delle vendite, un’azienda adatta i prezzi e gli sconti per rimanere redditizi.

Se un’azienda guadagna normalmente $ 1 su un panino al pollo, ma può vendere altri 10 milioni di panini al pollo all’anno offrendo uno sconto di 50 centesimi per premiare i membri, otterrà un enorme profitto. Quelle sono vendite che non sarebbero accadute altrimenti.

Funziona allo stesso modo con i casinò. Offrendo sconti su camere e servizi, invogliano le persone a spendere soldi che altrimenti non avrebbero speso. Finché le vendite sono redditizie o portano ad altre attività in cui vengono generati profitti, va tutto bene.

Il rischio per qualsiasi azienda che gestisce un programma di premi è che possa erroneamente offrire sconti che danneggiano i profitti. Secondo alcune fonti di notizie finanziarie, queste perdite vengono solitamente identificate dagli analisti durante o dopo le chiamate agli utili aziendali.

3 – Il programma Rewards tiene traccia del tuo gameplay

Ormai, tutti coloro che studiano le pratiche del settore del gioco d’azzardo sanno che questi sistemi di ricompensa tengono traccia di ogni giocata che fai in ogni gioco. Anche i giocatori di poker online possono vedere i loro rapporti sulla storia.

Ogni scelta di gioco, importo della scommessa e decisione di gioco viene registrata e analizzata. I casinò decidono quali giochi sono disponibili per giocare, dove posizionarli e come promuoverli in base ai dati che raccolgono.

Questo rientra nella classe di “comportamenti aziendali inquietanti” di cose che i sostenitori della privacy odiano. Ma i giocatori adorano le cose gratis e abitualmente si iscrivono a programmi di premi in ristoranti, negozi e altre attività.

Tutti stanno monitorando ciò per cui spendiamo soldi.

4 – Sanno chi non sta raccogliendo premi

Uno dei vantaggi meno evidenti di qualsiasi programma di premi è che l’azienda può vedere quanti membri agiscono su ogni offerta. Pochissime persone traggono vantaggio da ogni vantaggio.

Il rapporto tra utenti e non utenti influisce sul modo in cui vengono determinati sconti e promozioni.

Molti di questi sconti e offerte speciali potrebbero essere fatti ai non membri, ma le aziende non avranno alcun dato su quale percentuale del pubblico li ignora.

Le aziende possono decidere di aumentare le loro offerte e sconti se concludono che troppo poche persone ne stanno approfittando. Ciò potrebbe accadere se vedessero una forte correlazione tra i nuovi membri e la crescita delle vendite (o del gameplay).

5 – È più facile utilizzare un programma di ricompense che offrire composizioni verbali

La saggezza convenzionale dice che se spendi abbastanza tempo e denaro in un casinò, dovresti chiedere i bonus del casinò. Alcuni giocatori lo fanno ancora, ma le migliori composizioni sono riservate alle “balene”, gli high rollers si aspettavano che perdessero molti soldi.

Dal momento che non tutte le balene perdono ogni volta che entrano in un casinò, le ricompense possono essere proposte costose per la casa. E il giocatore tipico non perderà abbastanza soldi per far valere il tempo del casinò di offrire molte ricompense gratuite di alto valore.

Il programma a premi consente al casinò di offrire sconti e pernottamenti gratuiti in modo chiaro e trasparente. Questo è più equo anche per i giocatori, poiché i punti ricompensa vengono guadagnati dal gameplay e non dalle perdite.

Per il casinò, i comp sono più gestibili. Hanno meno probabilità di perdere soldi con le composizioni. Il tipico programma di premi per i membri porta il casinò e il cliente il più vicino possibile a uno scenario “tutti vincono”.

Un programma di premi digitali impedisce alle persone di ingannare il sistema. Che si tratti di mentire a un direttore di sala o di un impiegato di scrivania o di contraffare carte timbrate, qualcuno cerca sempre di rubare le composizioni. I programmi di fedeltà digitale bloccano questa pratica.

6 – I programmi fedeltà costano poco

Il costo dello sviluppo di un programma fedeltà personalizzato è considerevole e oltre i mezzi della maggior parte delle aziende. La domanda di questi programmi tra le aziende dei settori dell’intrattenimento, del cibo e delle bevande, dello stile di vita, della vendita al dettaglio e dei viaggi sostiene un settore dei gestori di programmi.

Il duro lavoro è stato svolto da qualcun altro. I casinò possono scegliere tra diverse piattaforme.

Ma una volta che un’azienda effettua l’investimento nella tecnologia dei programmi di ricompensa, deve giustificare la spesa. E per ottenere il massimo vantaggio da tutto ciò che offre il programma di premi, l’azienda deve iscrivere il maggior numero di clienti possibile.

I casinò e le aziende più piccole possono offrire vantaggi simili ai maggiori concorrenti nei loro settori. Ciò aumenta la concorrenza tra i casinò ma contribuisce alla loro crescita.

7 – Alcuni programmi di ricompensa offrono qualcosa da vendere

Ha senso quando pensi alle tue esperienze personali. Molti programmi di premi consentono ai clienti di “acquistare” a un livello più alto di premi. Consegnando denaro all’azienda solo per più punti , i clienti contribuiscono al risultato finale.

Per un casinò, l’equazione costo-rischio è semplice. Correte il rischio di pagare un bel jackpot a un membro che guadagna solo punti, o riscuotete una quota da qualcuno che vuole “acquistare” al livello successivo.

Quando le persone sono disposte a cedere i loro soldi senza alcuna possibilità di vincere più soldi, il casinò vince. Gli sconti offerti dal programma a premi si ripagheranno in altri modi.

I clienti dovrebbero acquistare i programmi a premi solo quando intendono utilizzare i punti a breve. L’ho fatto con un paio di premi in hotel. Ho risparmiato acquistando ma solo perché avevo già guadagnato alcuni punti per il livello successivo.

Conclusione

I programmi di fidelizzazione dei clienti hanno semplificato la vita alle aziende in molti campi, inclusi i casinò. Sia i casinò tradizionali che quelli online traggono vantaggio dall’offerta di programmi fedeltà.

Nonostante alcuni scandali in cui alcuni programmi di fidelizzazione stavano truffando le persone per soldi, la tecnologia è ora stabile e ben attendibile. I consumatori ottengono buoni vantaggi e si sentono autorizzati a scegliere tra i marchi.

Il guadagno netto favorisce il lato commerciale della relazione. I casinò e altre aziende non offrirebbero programmi di ricompensa per i membri se fossero davvero dei perdenti di denaro. I mercati non sono così competitivi che le imprese devono subire perdite per proteggere i ricavi.

Secondo tutte le proiezioni, l’industria del gioco è ancora in un trend di forte crescita e lo sarà per gli anni a venire. Stanno competendo per un pezzo di torta in crescita quanto più grande possono ottenere. Finché ciò rimane, i clienti dovrebbero trarre buoni vantaggi dai programmi di composizione digitale.

E finché i giocatori sono felici e i casinò realizzano profitti, tutti si sentono vincitori.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Le migliori puntate per le elezioni presidenziali del 2020

Perché le banche rifiutano i miei depositi nei casinò online?