in

Perché dovresti usare la strategia di base nel blackjack

Giocare e padroneggiare il blackjack sono cose molto diverse. La padronanza del blackjack inizia con la comprensione del vantaggio del banco e il riconoscimento di come può influire sul tuo gioco.

Comprendere il vantaggio del banco è fondamentale per diventare un giocatore in grado di affrontare il banco. Senza ulteriori indugi, vediamo come ridurre il margine della casa.

La strategia di gioco di base è un insieme di linee guida che ti dà il modo ottimale per giocare ogni mano che ti viene distribuita quando le uniche informazioni che hai sono la tua mano e la carta scoperta del banco.

La strategia di base è il modo matematicamente corretto di giocare ogni mano perché nel tempo massimizzerà la quantità di denaro che vincerai e minimizzerà le tue perdite.

Il motivo per cui il gioco del blackjack è soggetto ad analisi matematica è perché è, intrinsecamente, un gioco di numeri; cioè, il blackjack ha una serie fissa di regole.

Cos’è il vantaggio della casa?

Il vantaggio del casinò è il vantaggio matematico che un casinò ha sui suoi giocatori.

Questo vantaggio cambia in base al gioco, ed è tipicamente rappresentato come percentuale e denota l’ammontare del rendimento che la casa può aspettarsi di ricevere nel tempo.

Rappresenta anche la percentuale di perdite che il giocatore probabilmente subirà in un periodo di tempo misurabile.

Diciamo che la casa ha un vantaggio del 5% in un particolare gioco. Se un giocatore punta $ 100, la casa di solito guadagna $ 5, mentre il giocatore di solito perde $ 5.

Ciò non significa che il giocatore non possa vincere di più o addirittura realizzare un profitto, significa solo che la casa prenderà dei soldi nel lungo periodo.

Quanto costa il vantaggio della casa nel blackjack?

Il vantaggio della casa nel blackjack è relativamente piccolo, con un minimo dell’1% quando una strategia di base del blackjack è implementata correttamente.

Nel blackjack, il vantaggio della casa viene dal mazziere che ha una carta nascosta su cui il giocatore deve fare supposizioni.

Inoltre, se il giocatore sballa, il banco vince, anche se poi sballa nello stesso round. Imparare le probabilità e la strategia del blackjack rende questo meno un problema.

Probabilità di blackjack

Lo ammetto, capire le probabilità del blackjack è più difficile di quanto lo sia per altri giochi da casinò. Ciò è attribuito alla casualità del sorteggio e al numero di diverse combinazioni.

Indipendentemente da ciò, ci sono alcuni modi per determinare le probabilità di pescare carte specifiche. La probabilità iniziale di pescare una carta di qualsiasi valore è appena inferiore all’8%, sulla base di 13 diverse opzioni possibili.

Tuttavia, visto che Jack, Regine e Re hanno tutti un valore di 10 nel blackjack, le probabilità di pescare una carta del valore di 10 sono 4/13, che è una probabilità del 31%.

Di conseguenza, il vantaggio del banco può essere ridotto semplicemente avendo un’idea delle probabilità di pescare determinate carte.

Ad esempio, se ti capita di pescare un Jack e un Re, allora sai che le probabilità di pescare un’altra carta di valore 10 sono molto ridotte. Per favore, non farlo. Tieni i tuoi 20 e i tuoi soldi, il più delle volte.

Ora che hai una base per comprendere il vantaggio del banco, diamo un’occhiata ad alcune strategie di base.

Resa

Dovresti rinunciare a una mano quando la tua possibilità di vincere è inferiore a una mano su quattro, ovvero la tua perdita attesa è inferiore al 50%.

Ciò significa che statisticamente, se giocare la mano ha meno del 25% di possibilità di vincere e quindi maggiore del 75% di possibilità di perdere, risparmierai denaro a lungo termine semplicemente arrendendoti.

Oltre a ridurre il vantaggio del banco, la resa ha anche questo vantaggio: stabilizzerà il tuo bankroll, il che significa che la resa appiattirà le fluttuazioni del tuo bankroll, rispetto a un gioco in cui la resa non è offerta e devi giocare tutte le tue mani fino alla fine.

Divisioni logiche

Ci sono tre ragioni principali per cui ha senso dividere piuttosto che impiegare una strategia alternativa. Dovresti sempre dividere quando:

  • Vincerai più soldi in media (strategia audace)
  • Perderai in media meno soldi (strategia difensiva), o
  • Trasformerai una mano perdente in una vincente (strategia offensiva).

Double Down

La maggior parte delle volte quando giochi a blackjack devi giocare in modo difensivo perché la mano del banco ha una probabilità di battere la tua mano. Ma la logica per il raddoppio è che puoi passare all’offensiva nel miglior momento possibile – quando il banco ha una probabilità relativamente alta di sballare o quando hai il vantaggio sul banco nella mano.

La logica del raddoppio con mani morbide non è sempre chiara ai giocatori, quindi spesso perdono l’occasione.

Il motivo per cui raddoppi su mani soft non è tanto per superare il banco quanto per ottenere più soldi sul tavolo quando il banco è vulnerabile al sballare (mostra una carta scoperta di basso valore di 2-6).

Se segui la strategia di base del raddoppio, il tuo guadagno sarà di circa l’1,3%. Impara quando raddoppiare con le mani morbide e guadagnerai un altro 0,13 percento.

Ciò che è ironico nel raddoppiare è che con alcune mani ridurrai effettivamente le tue possibilità di vincere la mano perché ottieni solo una carta di pesca.

Prendi un 6-3 contro il 5 carta scoperta del banco. Se hai raddoppiato e hai disegnato un 2 per un 11, l’unico modo per vincere la mano sarebbe se il mazziere sballava.

Se non avessi raddoppiato, avresti potuto pescare un’altra carta al tuo 11 e aumentare le tue possibilità di vincita. Tuttavia il gioco giusto è raddoppiare a causa del denaro extra che metti in azione. Ecco perché.

Hit’em Hard… ..or Soft

L’errore più comune commesso dai giocatori alle prime armi di blackjack è di stare sempre con le mani rigide perché hanno paura di sballare.

Rigida significa una mano che può essere sballata con una sola carta; per esempio un hard 12 a 16.

Tuttavia, questo è un grosso errore quando la carta scoperta del banco è da 2 a 6. Dato che sai che il banco deve avere mani rigide secondo le regole del gioco, dovresti:

  • Non rischiare di sballare la tua mano rigida (con conseguente perdita automatica) quando la carta scoperta del banco è 2-6 perché potrebbe finire con una mano rigida
  • Invece, levati in piedi, lascia che il mazziere tiri e spera che sballi

C’è un’eccezione a questa regola ed è quando ti viene distribuito un 12 e la carta scoperta del banco è un 2 o 3.

Di conseguenza, le percentuali sono leggermente migliori per:

  • Colpire un 12 duro contro il 2 e il 3 del banco invece che stare in piedi.

Quando il mazziere mostra una carta scoperta da 7 ad A, c’è una forte probabilità che finisca con una mano pat (cioè, da 17 a 21). Pertanto, quando tieni duro 16 o meno e arrendersi, dividere la coppia o raddoppiare non è un’opzione, le percentuali sono migliori se colpisci la tua mano anche a rischio di sballare fino a ottenere almeno un 17 difficile.

Ridurre il margine della casa nel blackjack

Ci sono molti modi per ridurre il vantaggio della casa nel blackjack.

Come accennato in precedenza, il più semplice è imparare una strategia di base del blackjack e memorizzarla prima di giocare. Una strategia di base del blackjack è un insieme di regole, solitamente presentate in una tabella, che ti dice come giocare la tua mano dopo che è stata distribuita.

Ad esempio, se ti viene distribuito un 17 morbido (Asso, sei), il grafico lo confronta con la carta scoperta del banco e ti informa su come agire. In alcuni casi, l’utilizzo di una strategia di base può ridurre il vantaggio del banco a solo lo 0,5%.

Se vuoi ridurre il vantaggio della casa, studiare le basi delle strategie del blackjack è un buon punto di partenza.

Oltre ai grafici di strategia di base, sono state sviluppate diverse strategie per ridurre ulteriormente il vantaggio della casa nel blackjack.

A differenza dei grafici di base, che si concentrano solo sul valore totale della tua mano, queste strategie guardano a quali carte compongono la tua mano e danno azioni specifiche a seconda delle carte, sono chiamate strategie dipendenti dalla composizione.

Nella maggior parte dei casi, utilizzando una strategia dipendente dalla composizione insieme ai grafici della strategia di base esistenti, è possibile ridurre il margine della casa fino allo 0,18%, che è sostanzialmente in pareggio.

Conclusione

Il blackjack è uno dei migliori giochi del casinò per un giocatore, ma è importante imparare la strategia di base se vuoi prenderlo sul serio e avere le migliori probabilità di vincita.

Con numerose carte del valore di 10 o 11 (10, jack, regina, re, asso), ci sono una varietà di cose da considerare quando si tratta di chiedere carta, stare in piedi, raddoppiare o dividere.

Ci sono numerose risorse per controllare e imparare la migliore strategia quando si gioca a blackjack con soldi veri, ed è altamente raccomandato. Applicare perfettamente la strategia può ridurre il margine della casa fino allo 0,05 percento.

C’è anche un’altra cosa da ricordare: a differenza dei film, ai giocatori non è permesso toccare le carte. I semplici movimenti delle mani sono la norma nella maggior parte dei giochi. Continua a scommettere.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

I 7 tipi di giocatori di Hold’em che vedrai nei casinò

4 consigli per giocare a Texas Holdem come un professionista