in

Nozioni di base sul poker per principianti

Il poker può essere un gioco impegnativo da giocare. Richiede concentrazione, fiducia e capacità di leggere le persone, ma può essere travolgente per i nuovi giocatori: ti divertirai molto di più a giocare se conosci i dettagli di come giocare a poker e inchiodare le basi.

Poiché ci sono così tante diverse forme di poker, tratterò solo le basi assolute, ma ti darò anche suggerimenti che ti aiuteranno a diventare un giocatore migliore in generale ea non smettere prima che tu ne abbia la possibilità sperimentare questo fantastico gioco in profondità.

Segui questi suggerimenti e sarai in grado di competere al tavolo da poker in pochissimo tempo (senza esaurirti).

Ora se si vince soldi giocando a poker o non è da voi, si ottiene ciò che si mette in-quindi se davvero vuole vincere un sacco di soldi nel poker e competere con i grandi ragazzi, bisogna mettere in un sacco di tempo e impegno (oltre al semplice apprendimento delle basi).

Se stai ancora leggendo, sono pronto a scommettere che sei seriamente intenzionato a imparare questo incredibile gioco, quindi tieni presente che mentre alcuni di questi suggerimenti saranno utilizzabili solo nei giochi di poker di persona, alcuni di questi suggerimenti lo faranno essere utilizzabile contro le macchine o di persona, in entrambi i casi.

1- Impara le classifiche delle mani

La classifica delle mani di poker indica quali possibili mani di poker hanno il valore maggiore, e per farlo, dovrai capire come sono classificate le carte stesse.

Ecco la classifica dal più basso al più alto:

  1. Due
  2. Tre
  3. quattro
  4. Cinque
  5. Sei
  6. Sette
  7. Otto
  8. Nove
  9. Dieci
  10. Jack
  11. Regina
  12. re
  13. Asso

Le carte sono disponibili anche in diversi semi:

  • Cuori
  • Club
  • Diamanti
  • Picche

Le mani sono create da combinazioni di carte e semi. Qui sono in ordine dal meno prezioso al più prezioso:

  1. Carta alta (la carta più alta nella tua mano)
  2. Coppia (due 2, due assi, due re ecc.)
  3. Due coppie (una coppia di 2 e una coppia di 4 per esempio)
  4. Tris (tre 7, tre re)
  5. Scala (cinque carte in sequenza indipendentemente dal seme, quindi 2, 3, 4, 5, 6 o 10, fante, re, regina, asso)
  6. Colore (cinque carte dello stesso seme indipendentemente dalla sequenza, quindi 2, 7, 10, asso, 3 di cuori per esempio)
  7. Full (una coppia e un tris, quindi 2 re e 3 assi)
  8. Four of a kind (quattro assi, quattro 3 ecc.)
  9. Scala reale (cinque carte nella stessa sequenza e seme, quindi 2, 3, 4, 5, 6 tutti i cuori)
  10. Five of a kind (cinque assi, cinque jack – questo di solito richiede che il tuo mazzo contenga un jolly – il jolly è una carta jolly e può essere qualsiasi carta tu scelga)

Chi ha la mano migliore vince.

Devi memorizzare queste mani se stai giocando a poker in modo da sapere come stai effettivamente giocando, ma non preoccuparti: è più facile da memorizzare di quanto pensi.

Le coppie sono la cosa meno preziosa. Un’altra cosa da ricordare è che una coppia di 2 è meno preziosa di una coppia di 3. Le coppie aumentano di valore man mano che i numeri aumentano. La coppia più preziosa che puoi tenere è una coppia di assi. Quindi una coppia di assi batterà qualsiasi altra coppia. Ma una coppia di assi perderà contro un tris, anche se il tris è tutti 2.

In generale, più carte corrispondono in una mano, più preziosa sarà quella mano. Quindi, se solo 2 carte corrispondono in una mano, non ha molto valore. Ma se tutte e 5 le carte in una mano corrispondono, ad esempio in una scala reale (10, jack, re, regina, asso, tutte dello stesso seme), è molto prezioso. Quindi ricorda che più è piena la tua mano, più valore avrà probabilmente.

Ricorda anche che maggiore è il numero di ciascuna delle tue carte, maggiore sarà il valore che avrà. Idealmente, avrai una mano di carte di valore più alto che è piena. Avere 4 re è una grande mano. Anche una scala colore dal 10 all’asso è un’ottima mano. Ma una coppia di due non ti farà vincere molte partite.

Troverai più facile memorizzare la classifica delle mani di poker una volta che stai giocando. Cerca di ricordare i metodi che ti ho detto per ricordare le classifiche e capirai più velocemente.

2- Inizia con piccole somme di denaro

So che tutti vediamo le superstar del poker in TV giocare con puntate elevate con milioni di dollari in palio – la maggior parte dei giocatori vuole entrare subito ed essere una superstar del poker immediatamente. Sfortunatamente, non possiamo farlo tutti. Io non so voi, ma io certamente non ho un milione di dollari per perdere.

Cerca di resistere alla tentazione di iniziare a giocare a poker con puntate alte fin dall’inizio. Vincerai più soldi se fai gambe per puntate estremamente alte, ma perderai anche più soldi. Non c’è motivo di precipitarsi a giocare.

Prenditi il ​​tuo tempo per imparare i dettagli del poker prima di iniziare a scommettere con poste alte. Avrai tempo per vincere molti soldi in seguito.

Parte di questo motivo suggerisco di iniziare con piccole somme di denaro ha a che fare con il suggerimento n. 1. Suggerimento n. 1 suggerisce di imparare tutte le possibili combinazioni di mani prima di iniziare a giocare. Giocare con puntate basse ti aiuta a realizzare i suggerimenti n. 1 e n. 2 allo stesso tempo. Penso anche che sia più facile imparare la disposizione di tutte le mani di poker nei giochi reali. È più divertente giocare effettivamente a poker che memorizzare un mucchio di fogli di calcolo.

Se trascorri del tempo giocando a giochi con puntate basse, scoprirai di aver imparato tutte le mani di poker e quali sono più preziose rapidamente e facilmente. Quindi, una volta imparate tutte, sarai in grado di passare a giochi con puntate più alte.

Un altro motivo per iniziare con giochi con puntate basse è che sarà semplicemente meno stressante. Se stai giocando per piccole somme di denaro, non sarai preoccupato di perdere come se stessi giocando per mani da $ 10 o $ 100. Gioca con puntate basse finché non ti senti più a tuo agio con il gioco.

3- Rimani in buona forma e riposa bene

Il poker è un gioco mentale, quindi se il tuo stato mentale è cattivo quando lo giochi, il tuo gioco ne risentirà. Prenditi cura di te stesso quando giochi a poker in modo da poter mettere in tavola il meglio di te stesso.

Gli esseri umani possono sopportare solo così tanti disordini: se stai bevendo o sei stanco, commetterai errori che potrebbero costarti un sacco di soldi.

Le persone possono anche rimanere bloccate negli schemi. Se prendi l’abitudine di giocare a poker nei fine settimana dopo una lunga settimana di lavoro, ti abituerai a giocare a poker stanco. Se bevi sempre prima o mentre giochi a poker, non sarai il miglior giocatore di poker che puoi essere. Se vuoi fare soldi giocando a poker, devi prendere sul serio il riposo.

Crea un rituale di come giochi a poker. Suonalo lo stesso giorno ogni settimana e assicurati di riposarti molto prima. Mangia sano ogni giorno e il tuo corpo sarà in condizioni migliori, permettendoti di giocare a un livello superiore. Anche allenarti regolarmente può mantenerti in forma mentalmente e renderti un giocatore di poker più competitivo.

Potresti pensare che sia sciocco sottolineare quanto sia importante, ma ha un impatto reale sul tuo gioco. Perché dedicare tutto il tempo a studiare poker e diventare un professionista se non hai intenzione di mettere il tuo corpo nella posizione migliore per giocare?

4- Impara le probabilità

È probabile che tu sappia già quali sono le probabilità del poker (guarda cosa ho fatto lì). Ma devi imparare il più possibile sulle probabilità di poker se vuoi fare molti soldi giocando a poker.

Cominciamo con le probabilità del piatto. Le probabilità del piatto sono un concetto che ti aiuta a capire se vale la pena dedicare il tuo tempo a continuare con la tua mano.

Nella maggior parte dei giochi di poker, c’è un piatto (le fiches che tutti hanno scommesso finora) e una serie di carte che vengono estratte durante ogni giro di scommesse. Non tutti i giochi di poker lo hanno, ma molti lo hanno. Quando si arriva tue carte iniziali, non si può ancora avere una buona mano, ma si potrebbe essere in grado di creare una buona mano con le carte che stanno arrivando.

Quando non del tutto avere la mano che si desidera, è necessario calcolare le probabilità che si otterrà la mano che si desidera.

Questo elenco mostra le comuni mani del Texas Hold Em e quante carte ti servono per migliorare la tua mano. Ecco alcuni tipi diversi di mani incomplete:

  • Gut-shot (hai bisogno di una carta per creare una scala, ma ti manca una carta nel mezzo. La tua mano potrebbe essere 2, 3, 5, 6) – 4 outs (un “out” è la carta che devi arrivare a completare la tua mano)
  • Scala aperta (hai bisogno di una carta per creare una scala, ma ti manca una carta all’esterno. La tua mano potrebbe essere 2, 3, 4, 5) —8 outs
  • Flush draw (ti serve una carta per creare un colore, ma ti manca una carta del seme giusto. Potresti avere 4 cuori in mano) —9 outs
  • Flush draw & gut-shot (hai bisogno di una carta per creare un colore o una scala, ma ti manca una carta nel mezzo e una carta del seme giusto. La tua mano potrebbe essere 2, 3, 5, 6 tutte di picche ) —12 out
  • Straight flush draw (hai bisogno di una carta per creare una scala o un colore, ma ti manca una carta all’esterno della scala e ti manca una carta del seme giusto. La tua mano potrebbe essere 2, 3 , 4, 5 tutti i fiori) —15 eliminati

Moltiplica gli out per due per trovare le tue probabilità di centrare la mano con la carta successiva e moltiplicale per 4 per trovare le probabilità di ottenere le carte nelle due mani successive.

Questo suggerimento è anche correlato al suggerimento n. 2. Se inizi con pochi soldi, avrai molte possibilità di imparare esattamente come funzionano le probabilità senza perdere molti soldi. Gioca a puntate basse finché non comprendi appieno le probabilità.

Conclusione

Il poker può essere un gioco stimolante ma divertente da giocare. Se trascorri del tempo a Las Vegas, Oklahoma, Atlantic City o in qualsiasi altro luogo in cui il gioco d’azzardo è legale, probabilmente vorrai giocare a poker. Puoi anche giocare a poker online, semplicemente non vuoi essere quello che perde soldi al tavolo.

Se giochi con puntate basse, impari la classifica delle mani, rimani in buona forma e impari gli outs, sarai sulla buona strada per fare un sacco di soldi giocando a poker.

Che consigli hai per un nuovo giocatore di poker? Fateci sapere nei commenti!

Casinò della Pennsylvania: Wind Creek Bethlehem Review

7 motivi per cui i nuovi giocatori d’azzardo perdono soldi giocando a Hold’em