in

Le migliori attività gratuite a Las Vegas

Las Vegas ha molte attrazioni fantastiche e alcune non così eccezionali. Ma puoi scommettere che la “Città del peccato” offre più di poche attrazioni gratuite per turisti e residenti.

Tieni presente che mentre esploreremo solo le sette migliori cose gratuite da fare a Las Vegas, pensiamo che valga la pena. Se queste non sono la tua tazza di tè, ci sono tantissime cose più divertenti e gratuite da fare nella “Neon Capital of the World”.

Passeggiare per la città e guardare le luci è un modo fantastico e rilassante per trascorrere una serata se giochi da qualche giorno. Dai un’occhiata ad alcune delle nostre attività gratuite preferite a Las Vegas di seguito.

1 – Molte città in una

Ogni casinò di Las Vegas ha il suo tema e, nel corso dei decenni, sono cresciuti fino a diventare repliche quasi completamente funzionanti di alcune delle più grandi città del mondo.

La maggior parte delle persone non ha i fondi per visitare un vulcano ruggente, splendide fontane europee o i canali di Venezia tutto in un giorno. Ma a Las Vegas, puoi vedere tutti e tre questi posti fantastici gratuitamente.

Quando visiti la Streetmosphere ai Grand Canal Shoppes al Venetian (che sono generalmente aperti tutto il giorno), puoi sperimentare un’atmosfera di strada realistica quasi identica alla famosa città.

Le gondole sono disponibili con un piccolo supplemento, ma semplicemente passeggiare e vedere tutti gli artisti in costume non ti costa altro che tempo. Troverai anche una varietà di spettacoli dal vivo che si svolgono dall’alba al tramonto, inclusi gli artisti Living Statues (che i bambini adorano). Il Grand Canal Shoppes apre alle 10:00 quasi tutti i giorni.

In serata, visita al vulcano al Mirage. Questo incredibile vulcano realistico è arroccato sopra una splendida laguna piena di cascate. Ti sentirai trasportato in un tempo precedente con la musica e gli effetti speciali.

Sentirai i suoni registrati di veri vulcani in eruzione mentre enormi esplosioni rimbombano su una colonna sonora di Mickey Hart e Zakir Hussain dei Grateful Dead. Il vulcano può essere visto tutti i giorni alle 20:00, alle 21:00 e alle 22:00.

Una volta che hai finito la tua avventura sull’isola e hai raggiunto in profondità le tue radici ancestrali, passa alle incredibili, raffinate e oltre iconiche Fontane del Bellagio. Il contrasto tra i due ti trasporta dal lontano passato nella bellezza dell’era moderna.

Senti il ​​romanticismo dell’acqua, della musica e di uno spettacolo di luci che intreccia complessi giochi d’acqua in luci e suoni coreografati per un’esperienza rilassante e ipnotizzante. Gli orari variano, ma di solito puoi vedere la fontana la sera.

2 – Las Vegas è un circo

Nessun casinò cattura il cuore di Las Vegas come il Circus Circus. Questo punto fermo di Las Vegas è pieno di follia, mistero e divertimento a tutte le ore del giorno, ma gli spettacoli circensi gratuiti sono un’attrazione come nient’altro.

Cosa rende gli spettacoli del circo gratuito così sorprendenti? Circus Circus contiene il più grande circo permanente del mondo nel mondo. Mentre molti circhi sono noti per viaggiare in tutto il mondo e cambiare artisti e spettacoli, Circus Circus attrae gli artisti più talentuosi del mondo che apprezzano il lavoro costante e amano esibirsi per il pubblico che può visitarlo gratuitamente.

Lasciati incantare dalle audaci esibizioni quotidiane sul palco centrale di Carnival Midway. Gli spettacoli di solito si svolgono ogni giorno e generalmente iniziano intorno alle 11:30.

Assicurati di controllarli! Nessuna visita a Las Vegas è completa senza un po ‘di buffonate.

3 – Impara la storia del passato di Las Vegas

Nel bene e nel male, Vegas una volta era fortemente associata al crimine organizzato. La moderna Las Vegas è una città sicura, bella e ben protetta. La criminalità organizzata è finita da tempo su un binario, ma per gli appassionati di storia o gli amanti dei film mafiosi (o anche solo per i fan di Casino o The Sopranos ), esplorare le strade del centro di Las Vegas è qualcosa da non perdere.

Anche se non sei interessato alla folla stessa, apprendere le origini della città e il duro lavoro che è stato fatto per trasformarla nella bellissima città rispettosa della legge, presenta ora un meraviglioso e solenne contrappunto al neon e luci lampeggianti che a volte possono diventare opprimenti.

Esplora il sito di Union Station, dove iniziò Sin City. Cammina attraverso alcuni dei casinò e dei quartieri più antichi di Las Vegas. Dai un’occhiata a El Cortez, che era gestito da uno dei gangster più temuti: Bugsy Siegel.

Fermati a Fremont Street e guarda la città che prende vita. Passeggia per l’Arts District e sfoglia gli oggetti d’antiquariato e da collezione. Ci sono molti siti storici non ufficiali che sono liberi di visitare e sono ottimi posti per ammazzare il tempo mentre visiti Las Vegas.

4 – Non è Las Vegas senza Elvis

Un altro simbolo duraturo della Città del Peccato è “Il Re” in persona, Elvis Presley. Sebbene Elvis sia morto molti anni fa (o lo è stato?), La rappresentazione di Elvis fa parte di Las Vegas tanto quanto la torta di mele è americana.

Di tutti gli imitatori di Elvis a Las Vegas (e ce ne sono molti di più di quanto si possa immaginare), Big Elvis è stato a lungo incoronato l’unico vero re. È un punto fermo dell’Harrah’s Las Vegas e lo puoi trovare mentre si esibisce gratuitamente all’Harrah’s Las Vegas Piano Bar, dove troverai anche l’incredibile esibizione di Dueling Pianos delle gemelle identiche Kim e Tamara Pinegar, il karaoke classico e il Saxman Duo.

5 – Il famoso segno di Las Vegas

Nessun viaggio a Las Vegas sarebbe completo senza una visita al cartello letto in tutto il mondo, il cartello “Benvenuti nella favolosa Las Vegas Nevada”. Il segno è stato progettato e costruito alla fine degli anni ’50 e da allora è stato un simbolo di ogni film e programma televisivo a tema Las Vegas.

Alla fine degli anni 2000, il segno vecchio di decenni ha finalmente ottenuto il riconoscimento che meritava quando è stato aggiunto al Registro nazionale dei luoghi storici. Ora ha anche un proprio parcheggio, ma la città è cresciuta così tanto nei decenni successivi all’erezione dell’insegna che ora gli hotel la circondano.

Se lasci Las Vegas senza avere la tua foto davanti al cartello, preparati ad avere famiglia, amici e tutti quelli che ti chiedono cosa diavolo stavi pensando.

6 – Non è solo questione di città

Mentre la maggior parte delle persone pensa a Las Vegas come a un punto focale di luce, suono e (un po ‘) peccato nel mezzo di un noioso deserto, il paesaggio circostante è in realtà molto più bello (e merita una visita) di quanto si possa pensare.

Se hai trascorso più giorni a giocare e hai bisogno di una piccola pausa, un po ‘di aria fresca, molto esercizio fisico e il famoso sole del Nevada (indossa la protezione solare!), Allora dai un’occhiata al Red Rock Canyon.

Questo splendido paesaggio naturale ha dozzine di sentieri per gli escursionisti della tua festa, ma ha anche un’incredibile strada panoramica con molti punti in cui puoi fermarti e camminare un po ‘(se un’escursione di 10 miglia non è all’ordine del giorno dopo una notte sulla città al neon).

Tieni presente che è richiesta una piccola tassa per entrare nel parco. Ma se sei venuto a Las Vegas, $ 15 per un’intera giornata di escursioni e guida sarà probabilmente il giorno più economico del tuo viaggio. Se non sei soddisfatto, ci sono alcune aree vicino al canyon che puoi goderti gratuitamente, come il Red Spring Boardwalk.

Il Clark County Wetlands Park è anche un’area divertente e libera da esplorare. È il parco più grande della contea e ospita chilometri di piante autoctone. Il parco si trova all’inizio del Las Vegas Wash. Ci sono molti percorsi pedonali per tutti i membri della tua festa. È anche un ottimo posto per camminare, correre e fare esercizio.

Cerca solo di non visitare nel picco della calura estiva. Le temperature sono quasi sempre centinaia e possono rendere pericolose le escursioni e le passeggiate se non si è preparati.

7 – Lezioni di gioco gratuite

Ti ritrovi bloccato sulle slot machine perché sei troppo impacciato o nuovo ai giochi per avvicinarti a un tavolo e iniziare a giocare? I grandi casinò statunitensi lo odiano. Vogliono che tu suoni e ti insegneranno gratuitamente!

Ricorda, alla fine della giornata, un casinò è un business. Se i loro clienti hanno troppa paura di infrangere una regola che non conoscono o sembrano sciocchi, perdono molto tempo.

Quasi tutti i principali casinò statunitensi saranno più che felici di darti lezioni gratuite su tutti i principali giochi.

A seconda di quale sia il tuo interesse, potresti dover chiedere allo staff di ricevere lezioni personalizzate, oppure potresti essere in grado di unirti a una piccola folla e imparare con altri neofiti. Tutti a Las Vegas vogliono davvero che ti diverta, spendi un po ‘di soldi (e un po’ di più), poi vai a casa con alcune storie, alcune esperienze e la voglia di tornare un giorno e rifare tutto da capo.

Conclusione

Probabilmente puoi immaginare che ci sono più di SETTE cose gratuite da fare a Las Vegas (se vai in pareggio al Blackjack, tecnicamente hai giocato gratuitamente), ma nessuno va a Las Vegas pensando che se la caveranno senza spendere un centesimo.

Detto questo, Las Vegas ha molto di più che solo casinò e artisti di strada gratuiti. Scopri di più sulla visita a Sin City dalla nostra guida a Las Vegas, che può essere trovata qui.

5 modi straordinari per trarre vantaggio dalle scommesse sui giocatori della NFL

Gli 8 posti migliori per i tacos ad Atlantic City