in

Il più grande gioco d’azzardo vince con la martingala

Il Martingale è il sistema di scommesse più famoso di tutti i tempi. Ti chiede di raddoppiare le tue scommesse dopo ogni perdita.

La Martingala è semplice ed efficace, ma è anche estremamente rischiosa. Questa strategia crea il potenziale per perdere tutti i tuoi soldi più che con qualsiasi altro sistema di scommesse.

Tuttavia, alcuni giocatori usano ancora questo sistema mentre inseguono le ricchezze. Alcuni giocatori, compresi quelli descritti di seguito, hanno guadagnato milioni utilizzando la Martingala.

Charles Wells

Chi è Charles Wells?

Charles Wells è uno dei giocatori d’azzardo più famosi di tutti i tempi. È interessante notare che, però, non era un giocatore d’azzardo di mestiere.

Wells era un truffatore del diciannovesimo secolo che induceva le persone a investire nelle sue false invenzioni. La parola chiave è falso , perché non ha mai avuto intenzione di creare nessuno dei prodotti che proponeva.

La migliore abilità dell’inglese era convincere gli investitori a dargli soldi, non inventare cose. È persino riuscito a indurre le persone a dargli una somma di 4.000 sterline per una corda per saltare musicale.

Wells non ha mai avuto alcuna intenzione di utilizzare le £ 4.000 (circa £ 130.000 oggi) per lavorare la leggendaria corda per saltare. Invece, ha usato i soldi per andare a fare un’escursione di gioco a Monte Carlo.

In che modo Wells si è arricchito attraverso la martingala?

Wells ha iniziato a giocare alla roulette quando è arrivato a Monte Carlo. Ha iniziato a sperimentare il successo quasi immediatamente.

Il truffatore sembrò improvvisamente un giocatore d’azzardo professionista mentre le fiches montarono davanti a lui. È riuscito a rompere la banca più di una dozzina di volte durante il viaggio.

Rompere la banca si riferisce alla vincita di tutte le fiches al tavolo e, successivamente, alla chiusura.

Wells ha abbandonato il suo primo viaggio con oltre 1 milione di franchi (circa £ 4 milioni o $ 5,2 milioni).

Tornò in Gran Bretagna per un breve periodo solo per decidere che voleva un altro tentativo a Monte Carlo. Wells ha avuto ancora una volta un successo incredibile e ha vinto ancora più franchi.

Al ritorno in Inghilterra questa volta, Wells era improvvisamente diventato una celebrità a livello nazionale. Molte persone volevano sapere il motivo del suo successo.

Il truffatore ha mentito durante le interviste dicendo che aveva escogitato una strategia segreta. Lo spoiler è che stava semplicemente usando la Martingala.

Wells ha commesso il fatidico errore di fare un terzo viaggio a Monte Carlo. In precedenza, ha deciso di frodare più persone e acquistare uno yacht con i suoi guadagni.

Karma avrebbe raggiunto Wells mentre perdeva tutti i suoi soldi al casinò. Tornò in Gran Bretagna e fu immediatamente arrestato per frode. I suoi ultimi anni furono passati a marcire in prigione senza una sterlina / franco a suo nome.

David Choe

Chi è David Choe?

David Choe è un artista americano che ha dipinto famosi murales e disegnato copertine di album per Linkin Park, Jay-Z e altri. Il suo dipinto di Barack Obama è presentato alla Casa Bianca.

Nonostante il suo talento, una delle opere più memorabili di Choe non ha nulla a che fare con la sua abilità. Invece, ha realizzato un murale per l’ufficio di Facebook che ha finito per fruttargli $ 200 milioni.

Choe pensava che Facebook non avrebbe mai avuto successo nel lungo periodo. Tuttavia, gli piacevano Mark Zuckerberg e gli altri prestanome di FB.

Quindi, ha dipinto loro un murale in cambio di azioni di Facebook. Le sue azioni hanno finito per valere 200 milioni di dollari quando è stata lanciata l’IPO della società.

Come ha vinto Choe con la martingala?

Con una famosa carriera artistica e numerose condivisioni su Facebook, Choe ovviamente non aveva bisogno del gioco d’azzardo per diventare ricco. Tuttavia, ha trovato successo anche al piano del casinò.

Il blackjack da casinò è diventato il suo gioco preferito. Choe ha utilizzato la Martingala e ha fissato un limite di vincita per ogni sessione.

Un limite stop-win si riferisce a quando un giocatore smette di giocare dopo aver raggiunto un obiettivo di vincita desiderato. Choe ha anche portato con sé un amico per assicurarsi che interrompesse le sessioni dopo aver raggiunto il suo obiettivo.

In un’intervista con Howard Stern, l’artista ha parlato di come ha iniziato a giocare d’azzardo con soli $ 500. Ha gestito questo totale fino a $ 1 milione rigorosamente attraverso i limiti Martingale e stop-win.

Questa storia del gioco d’azzardo è abbastanza impressionante. Tuttavia, alcune delle storie secondarie che Choe ha raccontato su Stern e sul podcast Joe Rogan Experience sono ancora più interessanti.

Il Las Vegas Review-Journal ha raccontato alcune delle sue avventure a Las Vegas nel 2014. Hanno raccontato di come Vegas ha steso il tappeto rosso per continuare a giocare d’azzardo a Choe.

“Il culmine della mia esperienza a Las Vegas è stato stare nell’attico di ogni singolo casinò – come tutti i casinò high-roller – un harem di puttane in ognuno”, ha detto a LVRJ.

“Andrei sempre a Las Vegas con 100mila dollari. Un milione di dollari, tipo, una federa nel mio zaino. “

Un casinò ha persino inviato un jet privato a Choe’s Burbank, in California. Lui e un amico hanno viaggiato su un “aereo gigante e vuoto” per Las Vegas.

Altri stabilimenti di gioco d’azzardo lo lasciavano andare in “ascensori segreti”, gli offrivano droghe illegali e gli lanciavano contro più donne. Non voleva le droghe, ma apprezzava decisamente le donne.

Lo stile di vita sontuoso di Choe e le vincite di Martingale si sono interrotte quando ha subito un attacco di angina (forma di malattia cardiaca) all’età di 35 anni.

Non dormiva da cinque giorni e iniziò a perdere il senso dell’equilibrio. Alla fine, Choe è crollato sul suo piano attico con $ 20.000 in fiches fuoriuscite dalle sue tasche.

Dopo essersi svegliato dall’attacco di angina 36 ore dopo, voleva ricominciare a giocare a blackjack. Tuttavia, i suoi amici lo convinsero a tornare a casa a Burbank e lasciarsi alle spalle il selvaggio stile di vita di Las Vegas.

John Henry Martindale

Chi è JH Martindale?

Se pensi che il nome John Henry Martindale suona familiare, hai ragione. Ha inventato il sistema Martingala, o almeno ne ha il merito.

JH Martindale era proprietario di un casinò a Londra nel diciottesimo secolo. Era un proprietario pratico che frequentava spesso i suoi clienti.

Durante queste conversazioni, dava consigli ai giocatori. Uno dei suoi più grandi consigli è stato quello di raddoppiare le puntate dopo le perdite.

Come ha fatto Martindale a vincere la martingala?

JH Martindale non ha vinto giocando d’azzardo con il Martingale. Invece, ha fatto soldi per il suo casinò convincendo i giocatori a raddoppiare le scommesse dopo aver perso.

Questa è una strategia di scommesse rischiosa rispetto ad altre se si considera che molti giocatori prenotano piccole vincite coerenti con questo sistema. Alla fine, però, Martindale pensava che la casa sarebbe sempre stata la migliore.

Aveva ragione sotto molti aspetti. Il Martingale può raccogliere molte piccole sessioni vincenti. Tuttavia, la fortuna di un giocatore finirà per esaurirsi se continuano a utilizzare questa strategia.

Dovresti usare la martingala per vincere anche alla grande?

La Martingala è rimasta popolare per quasi due secoli. Il motivo principale è perché funziona … almeno in teoria.

Ecco un esempio per mostrare il potere della Martingala:

  • Scommetti $ 10 e perdi (bankroll a -10).
  • Scommetti $ 20 e perdi (bankroll a -30).
  • Scommetti $ 40 e perdi (bankroll a -70).
  • Scommetti $ 80 e perdi (bankroll a -150).
  • Scommetti $ 160 e perdi (bankroll a -310).
  • Scommetti $ 320 e vinci (bankroll a +10).

Hai perso cinque scommesse di fila in questo esempio. Ma nonostante abbia vinto solo una scommessa su sei, sei riuscito a prenotare un profitto di $ 10.

La Martingala è apparentemente un sistema infallibile. Si potrebbe lavorare in condizioni perfette. Il problema, però, è che tali condizioni non esistono.

Prima di tutto, dovresti trovare un casinò senza limiti di tavolo. Altrimenti, alla fine raggiungerai il limite del tavolo durante una serie di sconfitte e non sarai più in grado di raddoppiare le tue puntate.

In secondo luogo, avresti bisogno di un bankroll infinito per assicurarti di non rischiare mai di perdere tutti i tuoi soldi. Forse Jeff Bezos può farcela, ma non tu.

Ovviamente, le probabilità che tu vada in una folle serie di sconfitte sono basse. Più a lungo giochi, però, più è probabile che ti imbatti in un evento così orribile.

Se ciò accade, non hai possibilità di ricorso poiché il tuo bankroll sarà esaurito. Per farla breve, usa la Martingala a tuo rischio.

Conclusione

La maggior parte dei giocatori non usa il Martingale (almeno in modo coerente) per i motivi sopra descritti. Ma puoi vedere dalle storie di Wells e Choe che è possibile vincere alla grande con questa strategia.

Ogni giocatore ha guadagnato sette cifre usando la Martingala. Wells ha effettivamente realizzato questa impresa due volte durante i viaggi a Monte Carlo.

Tuttavia, dovresti moderare le tue aspettative con questo sistema. Il Martingale può offrire frequenti sessioni di vincita, ma ci vuole anche un po ‘per costruire le tue vincite. La storia di Choe che suona per un anno prima di incassare 1 milione di dollari illustra questa idea.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Come sapere se una slot machine è allentata

Storia del Casinò Red Rooster di Las Vegas