in

Il conteggio delle carte è morto? O puoi ancora battere il blackjack?

Il conteggio delle carte nel blackjack esiste dagli anni ’50. I casinò inizialmente hanno lottato per gestire i contatori di carte di successo.

Tuttavia, hanno trascorso gli ultimi decenni a capire questo metodo di gioco vantaggioso (AP) e come combatterlo. Da allora i casinò hanno aggiunto più mazzi, stabilito regole sfavorevoli e imparato a individuare gli AP.

Oggigiorno, l’industria ha persino la tecnologia dalla sua parte. Usano la tecnologia di riconoscimento facciale e database per identificare gli AP e mantenere le loro informazioni su file, rispettivamente.

Detto questo, i casinò sembrano avere un grande vantaggio in questo gioco del gatto e del topo. Molti giocatori di blackjack ritengono che il conteggio delle carte sia morto di conseguenza.

In realtà, però, il conteggio delle carte e il gioco d’azzardo con vantaggio basato sul tavolo sono più vivi che mai. Spiegherò perché è così e cosa puoi fare per vincere una fortuna oggi.

L’apprendimento del conteggio delle carte è facile

Probabilmente hai visto il conteggio delle carte mostrato nei film. Questo metodo AP è spesso descritto come un processo complicato che solo i geni possono utilizzare.

Ma contare le carte non è poi così complesso e puoi impararlo in pochi minuti. Di seguito, puoi vedere i componenti principali del conteggio delle carte quando si utilizza il popolare sistema Hi-Lo.

Assegna i valori alle carte man mano che vengono distribuite

Il tuo primo compito come contatore di carte è guardare le carte mentre vengono distribuite e assegnare i seguenti valori a ciascun tipo:

  • Carte alte (da A a 10) = -1
  • Carte neutrali (da 7 a 9) = 0
  • Carte basse (da 2 a 6) = +1

Devi mantenere un conteggio progressivo e aggiungere o sottrarre 1 ogni volta che ogni carta esce dal mazzo. Questo conteggio è noto come “conteggio parziale”.

Converti il ​​tuo conteggio corrente in un conteggio reale

Capire il conteggio parziale è un buon inizio. Tuttavia, è necessario disporre di un “conteggio vero” per tenere conto dei mazzi multipli presenti nella maggior parte dei giochi di blackjack con soldi veri.

Devi dividere il conteggio parziale per i mazzi rimanenti stimati per effettuare questa conversione. Si stima la quantità di mazzi rimasti osservando visivamente la scarpa.

Ecco un esempio:

  • +9 conteggio parziale.
  • Stimi che rimangano 3,5 mazzi.
  • 9 / 3,5 = 2,57
  • Il tuo conteggio vero è +2,57

All’inizio potresti avere problemi a determinare quanti mazzi sono rimasti. Inoltre, potresti non essere così preciso sui mazzi rimanenti (es. 3.5) e sul true count (es. 2.57).

Ma più sei preciso, meglio sarai nel conoscere il tuo esatto vantaggio o svantaggio. Dovresti diventare più a tuo agio con questi aspetti nel tempo.

Determina il tuo vantaggio (se presente)

Una volta che hai calcolato il conteggio vero, puoi applicarlo per vedere se hai un vantaggio rispetto al casinò. Ecco come il conteggio vero è correlato a un vantaggio o uno svantaggio in vari scenari:

  • +3 true count = 1,77% del vantaggio del giocatore
  • +2 true count = 1,17% del vantaggio del giocatore
  • +1 true count = 0,58% del vantaggio del giocatore
  • 0 true count = 0,42% del margine della casa
  • -1 true count = 0,80% del margine della casa
  • -2 true count = 1,53% del margine del banco
  • +3 true count = 2,05% del vantaggio del banco

Ottieni un vantaggio quando il true count è pari o vicino a +1. Tuttavia, non vuoi aumentare le tue scommesse fino a raggiungere un conteggio reale di +1,5 o superiore. Un conteggio più favorevole ti aiuta a fare scommesse più alte con maggiore sicurezza.

Aumenta le tue scommesse per capitalizzare il tuo vantaggio

Sei tu a determinare l’importo della puntata in base al tuo vantaggio in una data mano. Supponendo che il casinò abbia un vantaggio, allora scommetti flat.

Ma vuoi aumentare gradualmente le tue scommesse man mano che il conteggio vero diventa più favorevole. Ecco alcuni esempi su come puoi determinare le dimensioni della tua scommessa:

  • +4 true count = $ 300
  • +3 conteggio vero = $ 200
  • +2 conteggio vero = $ 100
  • +1 true count = $ 25
  • 0 conteggio vero = $ 25
  • -1 true count = $ 25
  • -2 conteggio vero = $ 25
  • +3 conteggio vero = $ 25

Questo modello rappresenta uno spread di scommessa 1-12. $ 25 serve come un’unità, mentre $ 300 rappresenta 12 unità (300/25).

Devi distribuire le tue scommesse dal basso verso l’alto per realizzare profitti a lungo termine. Tuttavia, non vuoi impazzire con uno spread 1-25 o superiore. I boss dei pozzi possono facilmente individuare questa enorme differenza.

Considera le deviazioni della strategia in base al conteggio

Puoi aumentare ulteriormente i tuoi profitti sapendo quando deviare dalla corretta strategia basata sul conteggio.

L’idea principale alla base del conteggio delle carte è scommettere di più quando il mazzo è ricco di assi e 10. Le tue possibilità di ottenere un blackjack naturale sono più alte a questo punto.

Un altro vantaggio del conteggio delle carte è che puoi capire quando esistono più carte alte (favorisci) rispetto a carte basse (favorisci mazziere). I dealer, che pescano con un 17 hard o soft, traggono vantaggio dalle carte basse, perché hanno minori possibilità di essere eliminati.

Supponendo che ti allontani dalla strategia di base al momento giusto, puoi aumentare ulteriormente il tuo vantaggio. Ecco un esempio:

  • Ti vengono distribuiti un asso e un 7 (morbido 18).
  • La carta scoperta del banco è 2.
  • La strategia di base impone che ti trovi in ​​questa situazione.
  • Tuttavia, il conteggio vero è un +3 molto favorevole.
  • Il mazzo contiene un gran numero di carte alte che potrebbero scartare il banco.
  • Di conseguenza, raddoppi.

Non devi necessariamente fare queste deviazioni di strategia per vincere con il conteggio. Ma puoi aumentare ancora di più il tuo vantaggio quando lo fai.

Perché le persone considerano il conteggio delle carte morto?

Negli anni ’60, il famoso autore di giochi d’azzardo Edward Thorp perfezionò il conteggio delle carte al punto da ottenere un vantaggio considerevole rispetto ai casinò.

Tuttavia, il sistema Ten Count di Thorp non reggerebbe nel mondo del blackjack di oggi. Regole peggiori, sorveglianza potenziata, esperti di pit boss e riconoscimento facciale rendono il conteggio più difficile che mai.

Oggi devi impegnarti molto di più per vincere i profitti del blackjack. Molti giocatori lo considerano un segno che il conteggio delle carte è morto.

Non vedono un modo per aggirare i database, il riconoscimento facciale e il tracciamento RFID all’interno dei chip che vengono utilizzati oggi.

Naturalmente, i contatori di carte continuano a fare soldi oggi. Pertanto, coloro che pensano che questo metodo AP sia morto si sbagliano.

Puoi ancora vincere con il giusto approccio

Puoi vincere solo con il conteggio delle carte se sei abbastanza abile. Ma dovresti considerare l’aggiunta di più livelli al tuo approccio sotto forma di tracciamento casuale, aspetti diversi e altro ancora.

Monitoraggio casuale in cima al conteggio

Il monitoraggio casuale viene combinato con il conteggio delle carte per capitalizzare su mischie deboli. Può anche comportare un minore controllo da parte del boss e della sorveglianza.

Questa tecnica ti richiede di cercare opportunità in cui gli assi e i 10 sono raggruppati insieme. Vuoi seguire questi lotti di carte, o “lumache”, mentre vengono inseriti nel vassoio degli scarti.

Una volta che la scarpa è stata distribuita, il mazziere estrae le carte dal vassoio degli scarti e inizia a mescolare.

Continui a monitorare visivamente le lumache mentre il croupier si mescola. Se il mazziere usa una mescolata “un passaggio” (più debole di due passaggi), puoi utilizzare con successo questo metodo e determinare dove potrebbe uscire lo slug durante la scarpa successiva.

Supponendo che tu abbia fatto un buon lavoro nel tracciare lo slug, puoi aumentare le tue scommesse una volta che le carte slug iniziano a uscire.

Il monitoraggio casuale raggiunge due obiettivi principali:

  1. Ti dà un vantaggio maggiore aiutandoti a tenere traccia degli assi e dei 10.
  2. Maschera i tuoi sforzi di conteggio.

Per quanto riguarda quest’ultimo, aumentare le tue scommesse verso la fine della scarpa è un grande segno che potresti contare. È più probabile che tu determini che il mazzo è ricco di carte alte a questo punto.

Con il monitoraggio casuale, tuttavia, puoi individuare con maggiore precisione una quantità di buone carte. Se questo slug è all’inizio della scarpa, puoi anche distribuire le tue scommesse prima.

Cambia il tuo aspetto

Puoi andare al casinò più volte nell’arco di un anno o addirittura di un mese cambiando il tuo look. Apparenze diverse rendono più difficile per i luoghi di gioco riconoscerti dopo più notti calde.

Non devi necessariamente indossare travestimenti. In effetti, gli sguardi sgargianti possono attirare attenzioni indesiderate dal boss dei box.

Un piano migliore è modificare leggermente il tuo aspetto. Ad esempio, puoi indossare gli occhiali con la barba lunga una volta, quindi essere rasato la prossima volta.

Stai attento con le scommesse spread

Ancora una volta, vuoi essere consapevole di quanto grande stai distribuendo le scommesse. Maggiore è lo spread, più è probabile che il pit boss se ne accorga.

Ovviamente, devi variare le tue puntate minime e massime di un importo equo. Altrimenti non guadagnerai soldi.

Ma vuoi anche evitare di essere avido e passare da un minimo di $ 10 a $ 500. Uno spread di 1-100 come questo ti porterà quasi sicuramente a essere buttato fuori.

Sapere dove contare le carte

Alcuni dei migliori casinò statunitensi sono più tolleranti di altri quando monitorano i giocatori in vantaggio. Idealmente, giocherai in stabilimenti di gioco che ti danno il beneficio del dubbio.

Ogni casinò ha i suoi limiti per quanto riguarda gli AP. Il miglior piano è cercare i casinò in anticipo e scegliere quelli che hanno la reputazione di essere indulgenti.

Rimani in movimento

La cosa peggiore che puoi fare come vantaggio del giocatore è continuare a colpire lo stesso casinò ancora e ancora. Una sessione enorme può attirare l’attenzione del pit boss e della sorveglianza, per non parlare di più grandi vittorie di fila.

Vuoi rimanere in movimento e continuare a viaggiare da casinò a casinò. Questa pratica è molto più facile nelle principali destinazioni di gioco d’azzardo, come Atlantic City e Las Vegas.

Supponendo che tu sia abbastanza bravo e che tu abbia un grande bankroll, potresti anche considerare di giocare in vari stati. In questo modo, eviti di sviluppare lo stigma dell’AP in una singola destinazione di gioco.

Conclusione

Il conteggio delle carte è molto più facile da imparare di quanto non sembri Hollywood. Puoi guadagnare denaro contando se ti eserciti abbastanza e sviluppi buone capacità.

Detto questo, il conteggio delle carte non è morto in alcun modo. Anche con la loro tecnologia sofisticata e dipendenti formati, i casinò continuano a perdere denaro a causa degli AP.

Naturalmente, contare le carte è anche più difficile che mai. I migliori AP contrastano questo problema migliorando ancora di più le loro abilità.

Alcune delle cose che puoi fare per aumentare i tuoi profitti includono il monitoraggio casuale, la modifica del tuo aspetto, la ricerca di casinò e la mobilità. Più livelli metti in cima al tuo approccio di conteggio delle carte, più soldi hai per vincere.

Ma la prima cosa è la prima: devi imparare a fondo il conteggio delle carte di base. Dopo esserti sentito a tuo agio nelle tue capacità di conteggio, dovresti procedere alle tecniche AP avanzate.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Gli 8 posti migliori per i tacos ad Atlantic City

Le slot dovrebbero elencare una tariffa LDW?