in

I 5 migliori film sul gioco d’azzardo di tutti i tempi

Quando si tratta di film sul gioco d’azzardo, ce ne sono quasi troppi per nominarli. Molti di loro sono considerati classici acclamati dalla critica e sono personalmente alcuni dei miei film preferiti.

Spaziando dal gioco d’azzardo al casinò, dal conteggio delle carte e dal truffatore, questo particolare genere copre una gamma piuttosto ampia. Se sei cresciuto in Texas in un ranch e sei stato allevato da cowboy, è abbastanza inevitabile che ti sieda a tavola e ti venga insegnato almeno le basi del poker.

Alcuni di questi film che potresti amare o odiare, ma ho intenzione di elencare alcuni dei miei preferiti personali. Secondo me, ecco i cinque migliori film sul gioco d’azzardo di tutti i tempi.

5 – Casino Royale (2006)

Alcuni di voi probabilmente sanno chi è James Bond grazie al possedere un Nintendo 64 e sprecare ogni ora disponibile giocando a GoldenEye.

Mia madre alla fine dovette portarmela via perché non avrei messo giù il controller. Mi sono innamorato di James Bond e, all’epoca, Pierce Brosnan era il volto dell’agente 00 della licenza di uccidere.

I suoi film non erano i miei preferiti, ma posso ringraziarlo almeno per aver piantato il seme dell’interesse nell’intero franchise di 007.

Casino Royale è diverso da qualsiasi film di Bond che io abbia mai visto. I critici avrebbero continuato dicendo che questo era “il film di James Bond quasi perfetto”.

La trama è fantastica. Daniel Craig interpreta James Bond e, dopo aver ricevuto una licenza per uccidere, l’agente dei servizi segreti britannici James Bond si reca in Madagascar, dove viene a sapere di Le Chiffre, un uomo che finanzia organizzazioni terroristiche.

Dopo aver scoperto che Le Chiffre ha intenzione di raccogliere fondi in una partita di poker ad alto rischio, l’MI6 manda Bond a giocare contro di lui, scommettendo che il loro nuovo agente “00” distruggerà l’intera organizzazione di quest’uomo.

Il gioco si tiene al Casino Royale, in Montenegro, e guardare ti terrà sicuramente con il fiato sospeso. Questo è un film che vale la pena dare un’occhiata se non l’hai visto. Cattura l’essenza del gioco d’azzardo confrontandolo con i pericoli di come questi uomini spesso giocano con le loro vite.

4 – Rounders (1998)

Questo film ha attirato la mia attenzione grazie al cast costellato di star, tra cui Matt Damon, John Malkovich e Edward Norton.

La trama è abbastanza semplice. C’è un mondo sotterraneo di poker high-stakes che attira i personaggi principali con il suo potenziale per grandi soldi. Ciò che le persone sono disposte a mettere in gioco – l’inganno, l’ossessione di riconquistare ciò che è stato perso, le lunghezze che le persone sono disposte a fare per farlo – è ciò che distingue questo film.

Rounders, penso, fa un lavoro fantastico nel catturare l’intera scena. John Dahl ha diretto questa esplorazione dei club privati ​​di New York dedicati al poker ad alto rischio, con la narrazione in prima persona del personaggio principale del film, lo studente di legge Mike McDermott (Matt Damon).

Mike perde tutti i suoi risparmi di $ 30.000 a favore del proprietario del club russo Teddy KGB (John Malkovich) in una mano di Texas holdem. Mike poi si allontana dalle carte, promettendo alla sua ragazza Jo che concentrerà tutta la sua concentrazione e attenzione sui suoi studi di legge e sulla loro relazione.

Jo si preoccupa dopo che l’amico di Mike ed ex compagno di gioco Worm (Edward Norton) viene rilasciato dalla prigione. Non passa molto tempo prima che Worm attiri Mike di nuovo nelle sale da poker. Jo si trasferisce e Mike inizia a perdere interesse per i suoi studi e ricade in ciò da cui aveva promesso che sarebbe rimasto lontano.

Worm ha un enorme debito carcerario e un personaggio minaccioso vuole i soldi. Mike purtroppo cade nella trappola di farsi coinvolgere nei debiti di Worm. C’è un debito di $ 15.000 e una scadenza di cinque giorni, quindi vediamo Worm e Mike entrare in una spirale senza fine di gioco d’azzardo insonne e senza sosta.

Tutto finisce con un confronto con Teddy KGB (Malkovich) e, per evitare gli spoiler, non spiegherò come andrà a finire. È sicuramente un film che mi piace guardare, e se non l’hai visto, vale la pena dare un’occhiata.

3 – The Gambler (1974)

Eccone uno che mio nonno mi ha mostrato quando ero abbastanza giovane. James Caan recita in questo film, che hanno cercato di rifare nel 2014 con Mark Wahlberg. Ma come la maggior parte dei remake, non era buono come l’originale.

In questo film, vediamo Caan che interpreta Axel Fred, un professore di inglese di New York City. Fred ha un nonno ricco, una splendida fidanzata interpretata da Lauren Hutton e una madre amorevole che è un dottore.

Dall’esterno, guardando dentro, sembra che Fred abbia tutto. Ha la ragazza perfetta, è giovane, attraente, intelligente e il mondo è ai suoi piedi.

Il problema è che Axel Fred ha un enorme problema con il gioco d’azzardo. Vediamo la sua vita rapidamente sfuggire di mano, conseguenza dopo conseguenza. Come con la maggior parte delle persone che lottano con la dipendenza, anche di fronte a perdere cose e mettere in pericolo la sua intera vita, Fred non riesce ancora a smettere di giocare.

A causa dei debiti, prende in prestito denaro da sua madre, solo per perderlo tutto giocando d’azzardo. È ossessionato dal perdere, dal sentire il rischio, dal mettersi in pericolo.

Apprezzo la rappresentazione onesta di questo aspetto del gioco d’azzardo. Così tanti film dipingono questo quadro positivo intorno allo stile di vita dei casinò, quindi è rinfrescante avere una rappresentazione più onesta. Anche la recitazione è superba.

2 – 21 (2008)

Ho davvero adorato questo film, motivo per cui è arrivato al numero 2 della mia breve lista qui.

Vedi lo stesso schema che vedi in molti film sul gioco d’azzardo. Un personaggio è indebitato, deve pagare bollette, spese mediche o altro e ricorre a qualche forma di gioco d’azzardo.

Questo è il caso qui, dove vediamo Ben Campbell, uno studente del MIT giovane e molto intelligente a Boston che insegue il sogno americano. Proveniente da un ambiente povero della classe operaia, Ben vuole una borsa di studio da trasferire alla Harvard School of Medicine nella speranza di diventare un medico.

Impara rapidamente che non può permettersi i $ 300.000 necessari per i quattro anni di scuola.

Una notte, Ben viene presentato dal suo professore di matematica non ortodosso Micky Rosa in un piccolo e segreto club composto da altri cinque studenti. Sono stati addestrati dal professore a contare le carte nella speranza di conquistare i tavoli di blackjack.

Incuriosito dall’idea di guadagnare denaro in modo facile e veloce, Ben si unisce al club e si imbarca nei viaggi del fine settimana a Las Vegas. Usando codici segreti e segnali manuali, Ben è in grado di guadagnare centinaia di migliaia di dollari, vincendo mano dopo mano in un casinò dopo l’altro.

Inizialmente Ben vuole solo guadagnare abbastanza per poter pagare le sue tasse scolastiche, ma come accade con la maggior parte, diventa rapidamente dipendente dalla vittoria. Lo vediamo progressivamente corrotto dall’avidità.

Mette il suo professore, così come il resto del gruppo, a grande rischio quando diventano tutti un bersaglio per un brutale garante della sicurezza del casinò di nome Cole Williams. Williams ha una vendetta personale verso il loro professore, quindi guardiamo una serie di eventi che annullano tutto ciò che il gruppo ha imparato e guadagnato.

Questo film non ha ottenuto le migliori recensioni dalla critica, ma non mi interessa. Ho adorato il film e forse non merita il secondo posto della lista, ma è lì che lo lascerò. Se non l’hai visto, il film è vagamente ispirato alla vita reale del MIT Blackjack Team. Guarda e divertiti!

1 – Casinò (1995)

Questo non è solo il più grande film sul gioco d’azzardo di tutti i tempi, ma è facilmente tra i miei primi cinque per i film preferiti di qualsiasi genere su tutta la linea.

Mi sono innamorato della dinamica di Joe Pesci e Robert De Niro dopo aver visto Quei bravi ragazzi, ma questo film è stato anche migliore secondo me. Ci sono così tante cose che si potrebbero dire su questo film. Diretto da Martin Scorsese, questo film è violento, volgare, ma allo stesso tempo assolutamente bello.

Fa un lavoro magistrale nel ritrarre il precedente funzionamento corrotto dei casinò di Las Vegas. Nel 1975, vediamo il bookie ed esperto handicapper Sam Rothstein, noto come “Ace” per i suoi amici, diventare legittimo quando la mafia italiana con sede a Chicago lo assume per gestire il Tangiers Casino sulla Strip di Las Vegas.

Nonostante il passato di Sam, fa domanda per la licenza di gioco e vediamo il suo titolo in continua evoluzione diventare tutt’altro che operatore del casinò. In mezzo a tutto il caos violento, la licenza è persa. Il migliore amico di Sam dall’infanzia, Nicky Santoro, vuole unirsi alla corsa ed è assunto dalla mafia per essere fondamentalmente la guardia del corpo di Sam.

I profitti vengono realizzati nel casinò mentre i profitti vengono scremati dai boss della mafia. Ace ha un enorme mal di testa per tutto il film dovendo avere a che fare con Nicky, che ha i suoi programmi, che vuole diventare il capo della mafia di Las Vegas.

Nicky è spericolato, sbadato, volgare, violento e mette a repentaglio tutto ciò che Sam ha. Nel film, vediamo Sam sposare Ginger McKenna, una persona che sapeva fin dall’inizio era un truffatore e un tossicodipendente. La nega per la maggior parte del film, dandole sempre il beneficio del dubbio a sue spese.

Non entrerò in nessuno spoiler su questo, ma questo film è un’epopea che vale la pena vedere. Guarda cosa succede quando i bravi ragazzi delle strade cattive incontrano i loro sogni più sfrenati di raggiungere, ricchezza, potere e tutto ciò che viene con lo stile di vita dei ricchi e famosi.

Conclusione

Questa è la mia lista! Sebbene questi film sul gioco d’azzardo tendano ad abbracciare diversi tipi di giochi, posso garantire che ci sono molte azioni da casinò a cui assistere e divertirsi.

Ci sono film che pensi abbia tralasciato che dovrebbero essere inclusi qui? Fatemi sapere nei commenti!

5 invenzioni che hanno cambiato per sempre i casinò online

6 cose da ricordare prima di piazzare la prima scommessa su uno sportsbook di Las Vegas