in

I 5 errori più comuni commessi nelle scommesse live

Le scommesse live sono tanto eccitanti quanto lo sono per i giocatori d’azzardo sportivi. Seguire l’azione e cercare di prevedere dinamicamente il risultato può sembrare quasi uno sport in sé e per sé.

Indipendentemente dallo sport su cui scommetti, le scommesse live ti danno l’opportunità di individuare una rimonta prima che accada e di incassarla, o raddoppiare una scommessa precedente ora che le probabilità sono cambiate.

Sfortunatamente, la natura frenetica delle scommesse live può portare a molti errori che possono essere molto costosi. In questo articolo, entrerò negli errori più comuni che gli scommettitori dal vivo commettono regolarmente.

1 – Non guardare la partita

Se non hai mai fatto scommesse live prima, hai comunque l’opportunità di evitare di commettere questo errore. Ascolta! Non provare mai a scommettere live su un evento senza seguirlo da vicino.

La chiave per le scommesse live sta nel tempismo. È fondamentale trovare i momenti esatti in cui le probabilità cambiano e si presenta un nuovo valore. Per fare questo, devi guardare la partita.

Lo slancio, come sa la maggior parte degli appassionati di sport, può avere un enorme impatto nel cambiare la direzione di una partita. Se non sei sintonizzato sull’azione, quasi certamente non noterai la rimonta del quarto trimestre finché non sarà troppo tardi e le probabilità non avranno già raggiunto.

Le scommesse live semplicemente non sono un’esperienza passiva e non possono essere eseguite con successo se non stai prestando attenzione (e molta attenzione a questo). Guardare la partita non garantisce una vittoria, ma non guardare tutto ma garantisce un momento difficile.

2 – Scommesse sulla probabilità di risultato rispetto al valore

Questo è qualcosa che può essere applicato non solo alle scommesse, ma alle scommesse in generale. È fondamentale non considerare solo la probabilità che la tua scommessa vada a segno, ma il rischio e il valore coinvolti nel gioco.

Alcuni giocatori d’azzardo sportivi sembrano credere che scommettere sui favoriti pesanti abbia dei vantaggi. In superficie, ha senso che stai scommettendo su qualcosa che ha un’alta probabilità di accadere. Tuttavia, se devi rischiare molto più di quanto puoi guadagnare, questa può essere una filosofia pericolosa. Dopotutto, lo sport è selvaggiamente imprevedibile e gli sconvolgimenti accadono molto più frequentemente di quanto la maggior parte dei fan possa immaginare.

Se stai seguendo un gioco e ti rendi conto che il risultato sembra abbastanza certo, è una buona idea prendere la squadra vincente a -4000 e mettere $ 400 per vincere $ 10? Probabilmente no, ti spiego perché.

Se pensi all’esempio sopra, considera questo: dovresti vincere questa scommessa 40 volte per compensare una perdita. Per vincere anche del denaro, dovresti vincere 41 volte se subisci una perdita con queste probabilità.

Ora visitiamo l’altro lato dell’equazione. Se scommetti sul perdente a +4000, dovresti vincere solo una volta e otterrai un enorme profitto. Può essere difficile scommettere su un perdente con un numero del genere, ma a $ 10 per vincere $ 400 almeno il valore è lì. Dopotutto è un gioco d’azzardo e correre il rischio è un modo per ottenere grandi vincite.

Mentre l’esempio sopra delinea una situazione che vedrai frequentemente mentre il gioco si avvicina alla sua conclusione, ma probabilmente è l’idea migliore per evitare del tutto giochi del genere. Prendere grandi favoriti non fornisce il valore che dovresti cercare, e giocare a enormi perdenti è un buon modo per buttare via i soldi. Se i numeri non tornano, passa alla prossima partita.

3 – Gestione del denaro

È abbastanza difficile gestire un bankroll anche quando non stai scommettendo live. Quando si considera la natura frenetica di fare scommesse durante una partita con vincere e perdere al volo, diventa ancora più una seccatura. Detto questo, è necessario mantenere le cose accurate per evitare perdite significative.

Un modo per aiutare a tenere traccia del denaro in entrata e in uscita è disporre di un totale parziale che puoi aggiornare una volta che ogni scommessa diventa definitiva. Ad esempio, potresti scommettere in tempo reale sui Lakers sopra / sotto il totale nel primo tempo e poi voler fare la stessa scommessa per il terzo quarto. Se vinci $ 20 alla prima giocata e perdi $ 10 alla seconda, dovresti essere consapevole che hai $ 10 da investire nel quarto trimestre se scegli di continuare a scommettere dal vivo.

Un altro aspetto cruciale della gestione del denaro durante le scommesse live è evitare quelle che chiamerò le “scommesse contraddittorie”.

Queste sono scommesse che fai durante una partita che vanno contro ciò che hai scommesso in precedenza e non funzionano quasi mai bene. Quando scommetti sulla NFL, se giochi $ 100 sui Seahawks battendo i Packers ei Packers si alzano presto, potresti essere tentato di scommettere $ 200 sui Packers per coprire la tua perdita e poi vincere ancora $ 100. In teoria, è comprensibile, voglio dire chi non vorrebbe approfittare dell’opportunità per cancellare una perdita?

Quello che devi considerare è la possibilità che le cose cambino e in realtà perdere soldi perché sei andato contro il tuo gioco iniziale. Il mio consiglio su questo è semplice: le scommesse live vanno bene se non finisci per mettere soldi su entrambe le squadre durante il corso del gioco.

Coprire la tua scommessa è un concetto ragionevole e voler ridurre al minimo le perdite va bene, ma i rischi associati al contraddirti semplicemente non valgono la pena. Se vuoi scommettere in tempo reale, prova ad aspettare che il gioco sia in corso per fare la tua prima scommessa.

4 – Fare troppe scommesse

Questo pareggia in punta 2 e 3. Le scommesse live sono così divertenti perché forniscono agli scommettitori scommesse quasi infinite e quote estremamente variabili. Non commettere errori: l’opportunità di capitalizzare c’è sicuramente. Detto questo, non lasciarti trasportare dall’azione.

Mantenerlo semplice può essere una delle cose più difficili delle scommesse live. In qualsiasi momento durante il gioco o la partita, ci sono buone probabilità che tu veda una scommessa allettante. Ma come dice il proverbio, “Solo perché puoi, non significa che dovresti”.

Cercare di pensarci troppo e trarre vantaggio da ogni singola opportunità renderà le cose confuse nel migliore dei casi e distruggerà completamente il tuo bankroll nel peggiore dei casi. Se hai intenzione di scommettere live, cerca di mantenerlo a quattro o meno giocate in una singola partita e rimarrai sorpreso di quanto aiuti il ​​risultato finale.

5 – Non avere un piano

Proprio come una buona squadra che inizia una grande partita, è importante avere un qualche tipo di piano quando stai guardando una partita che sai dove sai che stai per scommettere dal vivo.

Può essere estremamente utile scegliere tre o quattro diversi aspetti del gioco da tenere d’occhio. Ad esempio, l’over / under nel secondo quarto, il numero totale di punti del miglior giocatore di una squadra in una partita NBA e, naturalmente, il risultato della partita.

Quando si tratta del risultato del gioco, la mia raccomandazione sarebbe di seguire costantemente le quote che cambiano e cercare di aspettare fino a quando il valore sembra essere il più alto. Evita di predeterminare su chi vuoi scommettere (ad esempio, non entrare in gioco aspettando l’opportunità perfetta per scommettere sulla squadra A invece che sulla squadra B) e lascia semplicemente che il flusso del gioco ti aiuti a decidere la mossa migliore.

Conclusione

Le scommesse live possono essere una parte redditizia di qualsiasi strategia di scommesse sportive, ma ci sono insidie ​​uniche che possono renderlo un gioco alquanto pericoloso.

Come sempre, per darti le migliori possibilità di vincere, fai le tue ricerche, guarda la partita da vicino e scommetti pensando al valore. Se fai queste tre cose, scommesse live o meno, hai la possibilità di avere successo.

Casinò della Pennsylvania: Wind Creek Bethlehem Review

7 motivi per cui i nuovi giocatori d’azzardo perdono soldi giocando a Hold’em