in

Come sono cambiate le scommesse sugli eSport durante COVID-19?

COVID-19 ha cambiato praticamente ogni aspetto della nostra vita quotidiana. Anche mangiare un boccone è diventata una sfida.

Dall’inizio del 2020, quando sono iniziate le principali chiusure, il clima sportivo negli Stati Uniti è completamente cambiato.

Questo ha aperto la strada alla crescita della popolarità delle scommesse sugli eSport. Il ritorno dello sport è previsto nelle prossime settimane dopo misure esaustive a tutela dei giocatori e del pubblico.

Oggi vedremo come sono cambiate le scommesse sugli eSport durante COVID-19.

Un nuovo gioco in città

Non molto tempo fa, la prospettiva di scommettere sugli eSport era totalmente tabù.

Tuttavia, la rapida crescita del settore, insieme alla chiusura dei nostri tradizionali campionati sportivi, ha spalancato la porta al gioco d’azzardo sugli eSport.

Esports è un settore che vale più di $ 1 miliardo. Quel tipo di entrate avrebbe sicuramente attirato l’attenzione dei bookmaker prima o poi. Sono in un’ottima posizione per capitalizzare e ricevere il loro pezzo di torta.

Gli ultimi tre anni hanno visto un’enorme crescita del pubblico di eSport, che ha visto una crescita a due cifre e una base di fan fedeli di oltre 450 milioni. L’industria sembra pronta a cogliere l’occasione per uscire dall’ombra e mettersi alla ribalta.

Il gioco d’azzardo online con soldi veri ha subito una flessione dei profitti negli ultimi due anni. Gli esport possono essere solo il colpo al braccio di cui l’industria ha bisogno. La base di fan della nicchia e il numero dei partecipanti stanno crescendo in modo esponenziale.

Tendenza

La crescita di anno in anno degli eSport ha avuto una certa variazione negli ultimi 5 anni. Tuttavia, il tasso di crescita è rimasto pari o superiore al 14% per tutto il tempo.

All’inizio di quest’anno, gli spettatori totali sono passati da 380 milioni a 455 milioni. Si tratta di una crescita media di circa il 15% per quel periodo di tempo.

Puoi stare certo che questo trend di crescita reggerà per i prossimi anni. Mentre continuiamo a guardare questo aumento vertiginoso, possiamo aspettarci un aumento sostanziale del numero di spettatori casuali.

Gli esperti prevedono che entro il 2024 il pubblico mondiale degli eSport sarà di quasi 650 milioni di persone. È quasi il doppio delle sue dimensioni in soli sei anni.

COVID-19 spinge il mondo del gioco a esportare

Dai giochi simulati della FIFA trasmessi in streaming ai giocatori privati ​​d’azzardo tramite il web ai concorsi fantasy sugli eSport professionisti, gli Esports sono diventati il ​​nuovo giocattolo preferito dai casinò nell’era di COVID-19.

Sono finiti i giorni in cui gli eSport venivano messi da parte. La pandemia di coronavirus ha mandato i casinò alla ricerca frenetica di modi per recuperare i guadagni persi. Gli eSport sono intervenuti bene ei casinò sono in corsa per offrire ancora più scommesse sugli eSport.

Nel complesso, le scommesse sono diminuite drasticamente negli ultimi quattro mesi, ma le scommesse sportive sono rimaste a galla dalla vecchia e innegabile verità che i giocatori trovano sempre qualcosa su cui scommettere. In alcuni casi, le persone scommettevano persino sul tempo di tutte le cose.

Non so voi, ma penso che gli eSport offrano una via di scommesse molto più eccitante e intrigante rispetto all’alta temperatura per Tulsa, Oklahoma.

L’era degli esport è arrivata

L’industria degli eSport ha visto una quota di mercato folle in Europa. Dall’inizio di marzo, gli eSport sono responsabili di circa il 50% di tutte le scommesse. Il risultato è che le scommesse sportive hanno registrato un balzo di 40 volte in quel periodo.

Gli eSport sono diventati la principale fonte di entrate per molti dei migliori bookmaker durante la pandemia COVID-19. In effetti, ogni bookmaker degno di questo nome ora offre Esports, specialmente quelli che non lo facevano prima che la pandemia avesse devastato l’industria del gioco d’azzardo globale.

In generale, si prevede che i ricavi del gioco d’azzardo degli Esports raddoppieranno nel 2020. Il gioco d’azzardo sportivo sta iniziando a crescere negli Stati Uniti e Stati come Nevada, Colorado e New Jersey stanno lavorando diligentemente per essere i leader nel mercato degli Esports.

I casinò del Nevada hanno sempre fissato il livello per tutto ciò che riguarda il gioco d’azzardo. Il Nevada ha approvato la sua prima scommessa sugli Esports nel 2016. Lo stato ha seguito altri due tornei nel 2017. Questo è tutto. C’era un divario di tre anni tra quelle scommesse e marzo di quest’anno.

Il Nevada ha dato il via libera a più di 13 singoli eventi di Esports da marzo. Quando la maggior parte dei campionati sportivi professionisti ha chiuso, ha lasciato un enorme buco che i giocatori speravano di colmare.

E anche i bookmaker vogliono riempire quel buco.

L’enorme crescita degli eSport ha avuto un impatto storico sull’industria del gioco d’azzardo, un effetto che non poteva essere ignorato. Ciò ha portato a un aumento vertiginoso dell’interesse e del denaro investito.

Con potenziali sponsor in fila a dozzine con secchi di denaro per entrare in azione, è facile vedere che l’Era degli Esports è alle porte.

La vita dopo COVID-19

Il mercato sembra desiderare un’infusione di sangue fresco per il gioco d’azzardo e il potenziale sembra essere enorme.

Ma la capacità degli eSport di mantenere una quota di mercato così ampia rimane incerta.

Ad esempio, sembra che tutti i bookmaker online considerino gli Esport solo un’altra stella nascente in un panorama in continua evoluzione. Apparentemente stanno trascurando la nicchia ben definita e la sua incredibile base di fan, una base di fan piena di potenziali nuovi clienti.

I bookmaker stanno già lavorando per affermarsi come luoghi di intrattenimento. Combinando queste opportunità di scommesse accessibili con la visualizzazione di eSport dal vivo, i bookmaker stanno creando un’esperienza completamente coinvolgente.

Questo sforzo porta alle spalle una delle tendenze in più rapida crescita delle scommesse sportive, le scommesse in-play. Queste scommesse in-play possono aggiungere un’enorme quantità di eccitazione al concorso e mantenere i giocatori coinvolti e scommettere per tutto l’evento.

L’industria dei casinò comprende che sebbene la quota di mercato vari, c’è una grande apertura per plasmare il futuro semplicemente aggiungendo le scommesse in-game alla visione dal vivo in un luogo conveniente.

Start-up che aprono la strada

I nuovi ragazzi nel settore delle scommesse sportive stanno abbracciando gli eSport su una scala impressionante. Anche prima della pandemia COVID-19, queste start-up hanno svolto un ruolo fondamentale nel portare le scommesse sugli eSport alle masse.

Combina i principali siti di scommesse sportive con l’intricata gamma di mercati di gioco disponibili per le scommesse sugli eSport e ottieni una ricetta per un enorme successo. Ciò si ottiene consentendo alle piattaforme di acquisire un nuovo pubblico in modo economico ed efficace, fornendo agli eSport il posto sotto i riflettori che si è guadagnato.

Alcune scommesse sportive sono rimaste vacillanti quando tutti i campionati universitari e sportivi professionisti hanno iniziato a chiudere 1 a 1. Ma i neofiti e la loro già fedele fanbase erano seduti comodamente nella certezza di poter resistere alla tempesta.

Dossi sulla strada

Questo è il lato positivo degli eSport. Potresti aver letto fino a questo punto e hai pensato che tutto è sole e margherite nel mondo degli eSport.

Ma non è necessariamente così.

In realtà, gli eSport affrontano alcuni ostacoli significativi.

Il potenziale di imbroglio è emerso come una preoccupazione significativa in passato. Tuttavia, queste paure sembrano essere completamente prive di fondamento. Il denaro coinvolto con gli Esports è aumentato in modo esponenziale e alcune persone vogliono sempre avere un vantaggio interno.

Questa preoccupazione è controbilanciata dagli importi dei premi e dai guadagni delle sponsorizzazioni per i migliori giocatori. Una reputazione rovinata sarebbe molto più devastante finanziariamente che lanciare un fiammifero o lavorare un vantaggio di qualsiasi tipo.

Un’altra – e probabilmente la più grande – sfida che deve affrontare il gioco d’azzardo negli eSport negli Stati Uniti è la questione legale. Negli Stati Uniti, solo cinque stati hanno approvato una legislazione per consentire specificamente le scommesse sugli eSport. Altri 11 stati hanno approvato leggi che consentono le scommesse sportive, ma non identificano specificamente gli eSport.

Quindi, puoi piazzare scommesse legalmente in quasi 1/3 degli Stati Uniti. Se vivi in ​​Europa, o più precisamente nel Regno Unito, scommettere sugli eSport è molto più comune.

Superare i principali eventi

Un cambiamento colossale che puoi aspettarti di vedere nelle scommesse sugli eSport dopo la pandemia è la copertura più ampia. Prima che COVID-19 provocasse il suo caos, solo gli eventi di alto livello hanno attirato molta attenzione da parte degli scommettitori o dei bookmaker.

Gli Esportsbook sono operazioni che dedicano il 100% della loro azione agli scommettitori di Esports. Molte di queste operazioni possono essere trovate in oltre 15 mercati diversi.

Tuttavia, la maggior parte dei giocatori continua a utilizzare le scommesse sportive tradizionali.

Perché questo è importante?

io
Con un’enfasi maggiore sugli Esport da parte dei bookmaker e una base di fan in continua espansione, la disponibilità delle scommesse sugli Esport è pronta a decollare come una nave spaziale e COVID-19 è stato il catalizzatore per la rapida ascesa.

Gli eSport non solo ora saranno offerti in tutti i principali bookmaker, ma più eventi che mai saranno disponibili per il pubblico delle scommesse.

Conclusione

COVID-19 ha cambiato la nostra vita quotidiana in innumerevoli modi. Da come compriamo la spesa a come appare la nostra giornata lavorativa, tutto è cambiato.

Per lo più, è orribile. Mi mancano i miei amici e la mia famiglia. Mi manca andare a vedere una partita e ho delle ali.

Fortunatamente, questa non è la nuova normalità. Torneremo alla vita com’era prima della pandemia. E riempiremo di nuovo gli stadi la domenica.

Ma una cosa sarà diversa nel mondo del gioco d’azzardo, ed è l’impatto e la popolarità degli eSport. Scommettere sugli eSport probabilmente non sostituirà la NFL per gli scommettitori sportivi, ma sarà sicuramente una forza molto più grande di quanto non sia mai stata.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Come sapere se una slot machine è allentata

Storia del Casinò Red Rooster di Las Vegas