in

Come Internet ha cambiato l’industria del gioco d’azzardo

La gente gioca d’azzardo da prima dell’alba della civiltà moderna. In effetti, il più antico dispositivo di gioco conosciuto era l’ astragale . Probabilmente hai più familiarità con il suo nome più noto, “ossa delle nocche”. Gli archeologi hanno trovato astragali risalenti al 3000 a.C. nell’antica Mesopotamia.

Gli egiziani hanno giocato almeno cinque partite che sappiamo che potrebbero essere state utilizzate per il gioco d’azzardo:

  1. Aseb, alias Twenty Squares
  2. Mehen, aka Coiled One (giocato su una tavola circolare)
  3. Tjau, alias The Game of Thieves
  4. Bowling
  5. Seega o Senet (precursore di Drafts, un antenato di Checkers and Go)

Molto probabilmente avevano molti più giochi e scommettevano su qualsiasi cosa gli venisse in mente. Gli antichi egizi potrebbero aver persino organizzato i primi pool di scommesse sportive. Non lo sapremo mai con certezza, poiché hanno preso in prestito alcuni giochi e sport da altre civiltà. Ma una cosa che non avevano erano i siti di casinò con soldi veri (almeno non ancora).

Ciò che è rimasto costante nel corso dei secoli fino a tempi molto recenti è stato che chiunque volesse giocare d’azzardo doveva essere presente di persona o inviare un agente.

Un altro che è cambiato solo nella storia recente è stato il processo di progettazione e produzione dei giochi d’azzardo.

Fino a quando le normative sui giochi non hanno affrontato gli standard di produzione nella metà del 20 ° secolo, chiunque ovunque poteva creare un set di dadi, una ruota della roulette, carte o qualsiasi altra cosa.

Il design e il gioco regolamentati e standardizzati rendevano il gioco d’azzardo molto più equo di quanto non fosse stato. Direi anche che è diventato più prevedibile e rispettabile. Ma tutti dovevano ancora sedersi o stare in piedi intorno al tavolo o sedersi davanti alla slot machine.

Il gioco d’azzardo è stata un’esperienza sociale molto personale per migliaia di anni.

I computer hanno iniziato a cambiare tutto

All’inizio dell’informatica elettronica moderna negli anni ’40, i programmatori iniziarono a codificare simulatori per blackjack e slot machine. Era una tentazione troppo forte.

Alla fine, i produttori di giochi hanno lanciato le prime video slot machine negli anni ’70. Quando la rivoluzione dei personal computer iniziò alla fine degli anni ’70, non ci volle molto perché le società di software iniziassero a vendere slot machine e simulatori di giochi di carte. Sebbene fossero giocati solo per divertimento dalla maggior parte delle persone, annunciavano l’alba di una nuova era nei giochi di rischio.

Nessuno sa esattamente dove o quando è stato lanciato il primo gioco d’azzardo online. Si ipotizza che ci fossero sistemi di bacheca dial-up illegali negli anni ’80.

Computerworld ha menzionato un sistema di gioco in bacheca dial-up nel 1983, ma non era associato al gioco d’azzardo.

Negli anni ’60 furono costruiti i computer per la condivisione del tempo. Questi erano mainframe che consentivano agli utenti remoti di connettersi tramite terminali di telescrivente. Università, governi e grandi aziende dedicavano del tempo ai mainframe e alcuni primi libri di programmazione spiegavano come creare semplici giochi d’azzardo per sistemi a tempo condiviso, ma erano tutti basati su testo.

A mio parere, le lotterie illegali sono state probabilmente i primi giochi a passare completamente online. I giocatori probabilmente si sono collegati a bacheche segrete per controllare i loro risultati. Negli anni ’90, i risultati delle lotterie legali iniziarono a comparire sulle bacheche telefoniche e su Internet.

Non appena un numero sufficiente di persone si è connesso al web tra la metà e la fine degli anni ’90, sono comparse le slot machine online e le sale da gioco di carte. Non erano regolamentati, ma i giocatori curiosi li hanno trovati uno per uno.

Il gioco online dimostrato da Internet era praticabile

Sebbene i primi utenti amassero i loro sistemi di bacheca dial-up, questi giochi non erano abbastanza redditizi da attrarre investimenti aziendali. Troppo poche persone potevano connettersi ai computer BBS in qualsiasi momento, erano lenti, le interfacce erano basate su testo e i giochi non erano in tempo reale.

Internet ha permesso ai game designer di sperimentare. In primo luogo, hanno creato giochi di carte basati su chat e semplici simulatori di slot machine. Alla fine hanno integrato un’interfaccia grafica più completa per i giocatori.

Mentre i casinò terrestri acquistavano giochi basati su video e software per account utente più entusiasmanti, i casinò online stavano investendo in tecnologie simili.

Nei casinò tradizionali, i giocatori non potevano vedere i record della loro attività. I casinò online hanno gradualmente dato ai giocatori la possibilità di farlo. Anche i giochi di carte online possono generare rapporti sulla cronologia.

Entro la metà degli anni 2000, milioni di persone giocavano online.

io
È stato un business in forte espansione che ha portato i proprietari di casinò tradizionali come Sheldon Adelson a iniziare a fare pressioni per leggi contro il gioco d’azzardo online.

Il primo grande mercato preso di mira negli Stati Uniti è stato il poker. Nel 2011, l’FBI ha chiuso famose sale da poker come PokerStars, Full Tilt Poker e Absolute Poker. I loro operatori sono stati accusati di frode bancaria.

Sebbene la storia del poker online abbia avuto un grande tuffo negli Stati Uniti, ha continuato a prosperare ovunque.

Un’altra rivoluzione ha aiutato a modernizzare i casinò terrestri

Sebbene molte aziende fossero scettiche nei confronti dell’e-commerce negli anni ’90, nel 2005 il classico sito Web di brochure aziendali è stato sostituito da siti aziendali interattivi.

Qualsiasi azienda che potesse trarre vantaggio dal mantenere i clienti informati su notizie e offerte ha iniziato a richiedere indirizzi e-mail. I casinò terrestri hanno rapidamente creato siti negli anni ’90, ma erano per lo più informativi.

Nel 1996, l’elemento più interattivo del sito Caesars era un calendario. I visitatori dovevano chiamare un numero 800 se volevano fare domande o effettuare prenotazioni. Entro pochi anni, i giocatori potrebbero iniziare a creare account.

Prenotazioni online, chat interattive, rapporti sul sistema di ricompensa dei giocatori, calendari e itinerari personali e altre funzionalità interattive sono state aggiunte nel corso degli anni. I clienti potrebbero persino iniziare ad acquistare merce su Internet.

L’industria del gioco d’azzardo terrestre non riguardava più solo il gioco d’azzardo in un casinò. Si è evoluto in una mega macchina per il merchandising del marchio.

Internet democratizza il gioco d’azzardo

Grazie ai progressi nella tecnologia del gioco online, milioni di persone che probabilmente non avrebbero giocato d’azzardo erano ora in grado di giocare online e offline ogni volta che lo desideravano.

Mentre l’industria dei casinò terrestri era in forte espansione in tutto il mondo, anche i casinò online proliferavano.

Per mettere in prospettiva, oggi, ci sono più di 2.000 casinò online con licenza.

I giocatori possono scegliere tra molti servizi competitivi. Se a un giocatore non piace un casinò, può provarne un altro. In stati come l’Oklahoma, ci sono più casinò dei nativi americani entro poche ore di guida rispetto ai casinò di Las Vegas, Reno o Atlantic City.

Poiché tutti questi casinò terrestri hanno siti Web, è facile per le persone trovarli. I siti web di viaggio, i siti di recensioni di casinò e i forum pubblicano tutti elenchi di casinò tradizionali, completi di indirizzi, numeri di telefono, informazioni sulle prenotazioni e altro ancora.

I giorni in cui un casinò era così popolare da poter fare quasi tutto ciò che voleva sono finiti. Ora devono competere l’uno contro l’altro sia online che offline.

Anche i giocatori americani, a cui è vietato effettuare transazioni bancarie con casinò online all’estero, hanno ancora molte opzioni. I giocatori statunitensi vincono jackpot alle slot online ogni anno.

L’industria del game design si è espansa grazie a Internet

La domanda di sviluppatori di software è esplosa negli anni ’90 e 2000. Molti di questi sviluppatori avevano il compito di creare software interattivo animato. Queste applicazioni interattive si trovano ora in molti settori.

Grazie all’onnipresente esperienza online, le persone possono imparare rapidamente a giocare a nuovi giochi. La domanda e la concorrenza per nuovi giochi hanno portato a un boom nelle società di software di gioco. Le società di gioco hanno creato molti posti di lavoro.

L’industria dei giochi terrestri ha registrato una crescita simile, specialmente nei progetti di slot machine. Ogni anno vengono immessi sul mercato nuovi concetti. Gli sviluppatori di giochi adottano idee gli uni dagli altri mentre migliorano i loro prodotti.

Internet rende semplice per le persone scoprire e apprendere nuovi concetti di gioco. I programmatori possono seguire corsi online e le aziende possono reclutare nuovi tecnici e sviluppatori online.

Conclusione

Scava abbastanza a fondo e troverai molte altre innovazioni dietro ciascuna delle idee che ho delineato. Internet contribuisce alla crescita del business e alla semplificazione degli stili di vita dei consumatori.

Diamo così tante cose per scontate che non ci rendiamo conto di quanto Internet renda la nostra vita quotidiana senza sforzo. Oltre 1 miliardo di persone ora possiede smartphone e la maggior parte di questi utenti scarica giochi e app.

Se possedere un computer desktop e un modem ci ha permesso di portare i giochi d’azzardo nelle nostre case, i telefoni cellulari ci permettono di portarli con noi ovunque andiamo.

Le vecchie reti dial-up hanno dimostrato che queste cose erano possibili. Ma senza tecnologie di rete migliorate, solo una piccola percentuale di persone che giocano oggi lo farebbe.

Internet non ha effettuato noi fuori dei secoli bui del gioco d’azzardo, si illumina la nostra vita di gioco in un modo che anche 20 th giocatori secolo non avrebbero mai potuto immaginare.

Le quote di scommessa della settimana 1 di XFL sono finalmente disponibili online

10 migliori slot a tema film di tutti i tempi