in

Come giocare la coppia centrale o inferiore al flop

Quando fai una coppia al flop usando una delle tue due carte coperte, e non è la top pair, hai floppato la middle o la bottom pair. Ad esempio, hai A ♠ 4 ♠ e il flop è Q ♥ 4 ♣ 2 ♥ o Q ♥ 7 ♠ 4 ♣ .

Puoi giocare queste due diverse coppie in modi simili e, come tali, verranno discusse qui come se fossero la stessa cosa. E, sebbene sia molto comune sia per i principianti che per i giocatori intermedi giocare male la coppia media o inferiore, è in realtà una situazione abbastanza facile da giocare correttamente poiché le decisioni sono spesso basate su semplici calcoli matematici.

In ogni scenario discusso di seguito, supporremo che almeno uno dei tuoi avversari abbia una coppia più grande o migliore e che il piatto sia a più vie.

Come giocare a Middle Pair o Bottom Pair

Il primo passo è capire che dopo il flop hai cinque outs che miglioreranno la tua mano, nella migliore delle ipotesi. Questo si traduce in 8 a 1 contro il miglioramento al turn e stai disegnando per una doppia coppia o un trip.

Tuttavia, la stragrande maggioranza delle volte avrai bisogno di quote migliori di queste per disegnare. Confronta questo progetto con un progetto di scala incastrato che ha solo quattro outs ma è un progetto per una mano molto più forte.

Essenzialmente, hai bisogno di pot-odds molto buoni per giocare una coppia media o bassa al flop in piatti multi-way. Questo è il risultato dei seguenti fattori:

  1. Se un avversario ha un tris o una doppia coppia, potresti essere “drawing dead” o essere vicino ad esso.
  2. I tuoi avversari possono tenere mani che falsificano le tue carte, come carte scala e / o colore.
  3. Anche se fai una doppia coppia o viaggi al turn, puoi comunque perdere al river contro due coppie più grandi, un tris, scale o colori.

Quando considerare il disegno / sollevamento

  1. Se il tuo kicker è più alto della carta più alta del flop, il flop sembra favorevole e le probabilità del piatto giustificano il call.
  2. Se il piatto è molto grande, significa che ti offre almeno 12 a 1 alla tua chiamata e sembra favorevole.
  3. Quando il tuo call chiuderà le puntate, un rilancio dietro di te cambierà drasticamente le tue pot-odds. Questo è uno dei motivi per cui la posizione in ritardo è vantaggiosa.
  4. Quando pensi che la tua mano sia la migliore o quando credi che la probabilità che i tuoi avversari abbandonino mani migliori, combinata con la probabilità che tu le vinca, giustifica un rilancio.

Quando non disegnare / rilanciare

  1. Se il flop è a tre semi. Ciò significa che tre fiori, cuori, picche o quadri hanno centrato il flop (a meno che tu non abbia un asso o un progetto di colore re alto da abbinare alla tua coppia). In questo tipo di flop, stai praticamente drawing dead se qualcuno ha già un colore. Inoltre, la probabilità che tu perda il piatto anche se vinci il tuo progetto è molto maggiore.
  2. Se il flop è three-connected. Ciò significa che il flop arriva qualcosa come JT-9, 9-8-7, 8-7-6, ecc. Dovresti quasi sempre passare per gli stessi motivi dello “scenario a tre semi” (vedi numero uno) . Se il flop è composto da tutte le carte alte e non hai un progetto di scala a tempo indeterminato. Ciò significa che il flop arriva qualcosa come KQT, AQJ, ecc. Supponiamo che tu abbia AT e il flop sia QJT in un piatto a più vie. Quello che hai davvero sono 4 out per una probabile divisione se un re colpisce e 2 out per una vittoria incerta se altri dieci vanno a segno. E, in effetti, anche se questo è certamente 6 out, sono out molto deboli.
  3. Se il flop è a due semi, stai affrontando tre o più avversari e il piatto è piccolo.

Come dovresti pensare

I seguenti esempi illustrano le linee lungo le quali dovresti pensare quando determini quanti out ha realmente la tua coppia media o bassa. In tutti i seguenti esempi ci sono tre o più avversari nella mano e il flop è Q ♥ 8 ♣ 2 ♥ .

  1. Hai A ♥ 2 ♠ . Nella migliore delle ipotesi, hai 5 outs e un progetto di colore nut-door.
  2. Tieni premuto A ♠ 2 ♠ . Nella migliore delle ipotesi, hai 4 out poiché il A ♥ è contraffatto e non hai alcuna possibilità di fare un colore tu stesso.
  3. Tieni premuto A ♠ 8 ♦ . Nella migliore delle ipotesi, hai 3 out poiché A ♥ e 8 ♥ sono contraffatti e non hai alcuna possibilità di fare un colore tu stesso.
  4. Hai A ♠ 8 ♥ , un avversario ha A ♣ Q ♠ e un altro ha un progetto di colore. Nella migliore delle ipotesi, hai 2 out poiché tutti gli assi sono contraffatti.
  5. Hai A ♠ 8 ♠ , un avversario ha A ♣ Q ♠ e un altro ha un progetto di colore. Nella migliore delle ipotesi, hai 1 eliminato poiché tutti gli assi e l’ 8 ♥ sono contraffatti.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Texas Hold’em: giochi ingannevoli

Non essere un fanatico del poker: gioca in posizione