in

Come giocare correttamente ai pareggi nel poker usando le probabilità implicite

Fare un grosso progetto e impilare qualcuno è una delle parti più soddisfacenti del poker. Il problema che la maggior parte delle persone ha nel giocare correttamente i progetti, tuttavia, è sopravvalutare le proprie probabilità implicite.

Quali sono le probabilità implicite nel poker?

Le tue probabilità immediate  in una mano di poker sono facili da calcolare. Se stai migliorando di 3,5-1 per le tue quote immediate (il che significa che ti costerà $ 1 chiamare in un piatto di $ 3,50, per esempio) è probabilmente sicuro chiamare qualsiasi puntata con quasi qualsiasi cosa. Quando non ottieni quelle probabilità richieste, le cose si complicano. Devi lavorare con le probabilità implicite e sfortunatamente le probabilità implicite non sono così facili da calcolare.

Le probabilità implicite sono :

  • Le probabilità che stai ottenendo in questo momento insieme alle scommesse implicite dei round successivi

Quindi, se chiami una puntata da $ 10 al turn in un piatto da $ 30, le tue probabilità totali sono le tue probabilità immediate di 3-1 più le probabilità implicite del giro di puntate del river. La parte difficile delle probabilità implicite è che non puoi mai sapere esattamente come andranno le puntate al river. Potresti fare il tuo progetto e poi fare un subdolo check-raise e farlo fare check-check. Oppure puoi fare il tuo progetto e poi fare una grande scommessa sperando di essere pagato e che il tuo cattivo foldi.

  • 10 mosse essenziali di Hold’em: il check-raise
  • La scommessa sul valore per i principianti

Come stimare le probabilità implicite nel poker

Per stimare più accuratamente le tue probabilità implicite ci sono molte cose che dovresti prendere in considerazione:

  • Chi è il mio avversario?
  • Sono un TAG multi-tavolo (giocatore tight-aggressive)?
  • Fanno qualche pensiero solido?
  • Sono una stazione di chiamata enorme?

Devi anche prendere in considerazione le mani che lo hai visto giocare prima al river. Potresti scoprire che anche i giocatori solidi possono chiamare grandi scommesse su fiumi spaventosi perché hanno paura di essere bluffati dal piatto. Potresti anche trovare giocatori che diventano tight come una vongola al river quando arriva una carta spaventosa . Ad ogni modo, per disegnare in modo efficace devi sapere come reagirà il tuo avversario quando tocchi il tuo progetto e quando perdi il tuo progetto.

Se sai come reagisce il tuo avversario al river, potrai trarre profitto dai tuoi progetti molto di più. Se sai che il tuo avversario è disposto a chiamare grosse puntate al river, allora probabilmente stai bene a chiamare quella puntata al turn nonostante ti siano state offerte solo quote immediate di 1.5-1 o 2-1. Se il tuo avversario è il tipo che stringe una volta che arriva quella carta spaventosa, allora probabilmente faresti meglio a mettere nel muck il progetto e forse provare a bluffarlo in una mano successiva in cui hai appena chiamato e un evidente progetto è stato completato al river.

  • 10 mosse essenziali di Hold’em: The Soul Read
  • All the Monsters are Dead: A Beginner’s Guide to Scare Cards

Più nascosto = più facile essere pagato

Una buona regola generale per stimare le tue probabilità implicite è che più il pareggio è nascosto, più è facile essere pagati . Se fai check-call per due strade, arriva la carta del colore e fai una donk-bet grande o un check-raise, di solito è abbastanza ovvio per il tuo avversario quello che hai. Se, tuttavia, hai progetti di scala e colore e il tuo colore manca ma il tuo progetto di scala va a segno, la tua mano è quasi completamente mascherata. Molte volte il tuo avversario penserà che stai bluffando per un progetto di colore mancato.

Molti avversari non si prendono davvero il tempo per pensare alle loro probabilità implicite. Ovviamente sono consapevoli del concetto di probabilità implicite, ma semplicemente non mettono il pensiero richiesto quando sono nel vivo della battaglia. Pensano tra loro: “Oh, se colpisco il mio istinto avrò i dadi e mi farò un mostro”. In realtà, è un piatto limpato e l’unica azione è una puntata da late position.

Questo è importante: per giocare un gutshot devi avere una forte possibilità di vincere uno stack per rendere redditizio un call . Una semplice puntata da late position non significa che un giocatore abbia una mano che può chiamare grosse puntate. Un giocatore da late position potrebbe puntare un numero qualsiasi di mani – la maggior parte delle quali non chiamerebbe nessun tipo di puntata più grande nelle street successive.

Metti il ​​tuo avversario su un raggio

Per giocare mani come questa in modo efficace devi mettere il tuo avversario su un range . Se il suo range è composto principalmente da mani grandi, allora sai che sarà più probabile che chiamerà grandi puntate nelle street successive. Se, tuttavia, il suo range consiste in un numero di mani a una coppia, devi sapere che un semplice gutshot o uno schifoso open-ender o un progetto di colore basso probabilmente non vale la pena inseguire.

Giocare bene in un progetto è uno degli aspetti più importanti del poker. Come si suol dire, i soldi che risparmi nel poker sono soldi che vinci. Più soldi risparmi non inseguendo estrazioni che hanno poche possibilità di essere ripagate, più soldi guadagnerai nel lungo periodo. Proprio come tutto il resto nel poker, devi prendere tutto in considerazione prima di prendere la decisione di continuare in una mano.

Come calcolare le probabilità implicite inverse

Quando stai affrontando una puntata al flop, chiamare ovviamente non significa la fine della mano. Ci sono ancora altre due strade critiche da giocare. Se hai una mano marginale che vuole vedere uno showdown (ovvero ha ” Showdown Value “), le “probabilità implicite inverse” di queste strade future possono finire per costarti un sacco di soldi. Dopo che hai chiamato la puntata del flop, il turn e il river devono ancora essere giocati e il tuo avversario può scegliere di puntare su una o entrambe le strade. Quelle strade future possono essere stimate usando le probabilità implicite e le probabilità implicite inverse.

Quando hai una mano di progetto, beneficerai delle successive strade di scommesse. Potresti non ottenere le pot odds immediate per rendere utile la tua chiamata, ma a causa delle probabilità implicite delle due street rimanenti, puoi rendere redditizio quel call non redditizio. Le probabilità implicite inverse funzionano in modo opposto. Diciamo che hai una mano buona ma non eccezionale, con poche speranze di migliorare, e ti trovi di fronte a un avversario che ha una mano che è già migliore della tua o che probabilmente sarà migliore della tua al river. Quei giri di puntate impliciti possono finire per costarti un bel po ‘di soldi.

  • Quali mani hanno valore di resa dei conti nel Texas Hold’em?

Le probabilità implicite inverse ti feriscono con le mani dominate

Per quanto le probabilità implicite ti aiutino con connettori adatti e piccole pocket pair , le probabilità implicite inverse ti fanno male altrettanto con mani potenzialmente dominate. Quando colpisci il flop con la tua mano dominata, potrebbe sembrarti buono. C’è una possibilità che tu abbia la mano migliore ora, ma potrebbe finire per costarti più di quanto speravi di scoprire.

Diamo un’occhiata a un esempio.

$ 1 / $ 2 gioco di poker online, six-max; Stack effettivi di $ 200. Un TAG aggressivo rilancia dal bottone a $ 8 e tu chiami in BB con K ♥ J ♠. Il flop è 3 ♠ K ♣ 4 ♦. Tu fai check e lui punta $ 13. Chiami. Ora hai una top pair con un buon kicker. La tua mano potrebbe essere la migliore ora e se il tuo avversario fosse all-in per $ 13, sarebbe il call più facile che tu abbia mai fatto. Ma la mano non è finita.

Il turn è 5 ♠. Il tuo avversario punta $ 30 e tu decidi di chiamare. Pensi che se la tua mano fosse la migliore al flop, nulla è cambiato, quindi chiami di nuovo. Il river esce 5 ♦. Il tuo avversario punta $ 55 e tu decidi di chiamare. Pensi di essere troppo impegnato nel piatto e forse il tuo avversario sta bluffando, quindi ti convincerai a chiamare di nuovo. Tavolo A ♦ K ♠ e riceve il piatto di $ 197.

Come puoi vedere, la tua mano dominata ha incontrato probabilità implicite inverse. Sfortunatamente per te c’erano più street oltre al flop e il tuo esperto avversario ha esercitato il suo diritto di puntare ognuna di esse. Poiché il tuo avversario è in posizione, può scegliere di chiudere le strade successive quando si sente battuto. Quindi quando hai ragione finisci per vincere un piatto piccolo, e quando hai torto ne perdi uno sostanzialmente più grande.$ 30 gratis

Buone ma non ottime mani su tavole pericolose

Un altro problema in cui ti imbatti è quando hai una mano che ha poche possibilità di migliorare e il tuo avversario ti ha già schiacciato o ha un’alta probabilità di fare una mano migliore di te al river. Un esempio è una top pair debole su un board estremamente draw-y.

In questo modo: $ 1 / $ 2 gioco online , six-max. Stack effettivi di $ 400. Hai A ♣ J ♦ al big blind. Un giocatore da late position rilancia a $ 6 e tu rilanci a $ 20. Chiama e al flop arriva J ♥ T ♥ 9 ♣. Scommetti $ 30 e lui rilancia a $ 65.

Ora cosa fai? La tua mano potrebbe essere la migliore ora, ma il board è molto draw-y e se lo sta facendo come un semi-bluff , potresti dover chiamare l’intero stack per scoprirlo. Di nuovo, se fosse all-in potresti chiamare impunemente perché significherebbe che potresti vedere una resa dei conti senza dover investire altro denaro.

Ma non funziona così. Hai 200BB in profondità – se chiami questa puntata, potrebbe esserci un’altra grande puntata successiva al turn o al river. Che cosa si può fare? Metà del mazzo è una carta spaventosa per te e non c’è quasi nessun modo sicuro per continuare se chiami senza problemi. Ciò lascia il push all-in o il fold. Se sposti non sarai mai chiamato da peggio, quindi faresti meglio a foldare al rilancio del flop!

  • All the Monsters are Dead: A Beginner’s Guide to Scare Cards

Inverti le probabilità implicite e tu

Guardando i due esempi dovrebbe essere ovvio per te perché entrare in situazioni RIO è dannoso per la tua salute nel poker. Ma non possono essere evitati, quindi è meglio capire come identificarli ed evitare di essere avvolti in grandi vasi quando si verificano. Anche se sembra che qualsiasi gioco che puoi fare in una situazione di probabilità implicita inversa faccia schifo, di solito il gioco più sicuro è quello che fa meno schifo. La scelta della linea più sicura e il fold in punti con cattive probabilità inverse implicite ti farà risparmiare più soldi di quanto guadagni quando chiami e hai ragione. Inizia a cercare punti in cui la tua mano decente ha una piccola possibilità di migliorare rispetto a un avversario che ha una mano migliore o ne avrà una migliore al river, ed evitali.

Come vincere grossi piatti nel poker (Suggerimento: una mano grossa aiuta)

Come bluffare nel poker: Probe Bets, Blocker Bets e Float Bets