in

Come diventare un giocatore d’azzardo migliore di qualsiasi tuo amico

La maggior parte dei post che scrivo qui si concentra sul gioco d’azzardo nei casinò. E penso di avere un approccio abbastanza semplice all’argomento. Il mio obiettivo è che tu ottenga il massimo valore di intrattenimento per i tuoi soldi.

Posso scrivere su come contare le carte nel blackjack (e avere), e posso scrivere su come diventare un giocatore d’azzardo professionista (e avere).

Ma quello di cui mi piace davvero scrivere è come il giocatore d’azzardo ricreativo medio può perdere e spendere meno soldi e trarne più divertimento.

E se segui il mio consiglio su questo argomento, secondo me sarai comunque un giocatore migliore del 90% dei tuoi amici.

1- Non ci sono cose sicure nel gioco d’azzardo nei casinò

Il primo passo per giocare d’azzardo meglio dei tuoi amici al casinò è capire fin dall’inizio che non riuscirai a capire una cosa sicura. Il numero di persone che sono caratterialmente in grado di battere i casinò è davvero una piccola percentuale.

Ho visto stime del numero di giocatori di poker che stanno effettivamente giocando con un profitto a lungo termine, ed è inferiore al 5%.

E fare soldi a poker è più facile che fare soldi con il gioco d’azzardo al casinò. Certo, potresti farlo, ma la maggior parte delle persone non vuole farlo abbastanza male.

La maggior parte dei suggerimenti in questo post sembrerà ovvio, ma anche se sembrano ovvi, la maggior parte delle persone non gioca in questo modo.

2- Si tratta di intrattenimento e denaro

Sarebbe facile dire che il gioco d’azzardo in un casinò non ha molto a che fare con i soldi, ma sarebbe ottuso. Affrontiamolo. Quando si tratta di gioco d’azzardo nei casinò, il punto centrale è il denaro.

Bene, questo e il valore di intrattenimento che ottieni in cambio dei tuoi soldi.

Troppi giocatori d’azzardo nei casinò assumono un atteggiamento apatico nei confronti dei loro soldi. Non è una ricetta per il successo in nessun casinò, indipendentemente da come definisci “successo”.

Quando giochi a un gioco da casinò, a meno che tu non sia un giocatore di vantaggio, ti troverai di fronte a un gioco con un vantaggio matematico. E quel vantaggio favorisce il casinò, non tu.

Non importa quanto bene giochi, alla fine perderai tutti i tuoi soldi giocando ai giochi da casinò, se giochi abbastanza a lungo.

Non importa se il vantaggio del banco è 0,5%, 5% o 50%.

L’unica differenza è quanto tempo ci vorrà per andare in rovina.

E anche con il vantaggio della casa più alto, potresti perdere i tuoi soldi più velocemente su un gioco con un vantaggio della casa più basso se il gioco funziona abbastanza velocemente da dover mettere in azione molti soldi in un breve periodo di tempo.

Il tuo obiettivo dovrebbe essere quello di confrontare la quantità di denaro che ti aspetti di perdere giocando con la quantità di valore di intrattenimento che ottieni da quel gioco. Se hai deciso che non ti stai divertendo abbastanza, è tempo di passare a un altro gioco che sia più divertente o con un vantaggio della casa o una velocità di gioco inferiori.

3- Quali scommesse sono migliori di quali altre scommesse

Un modo approssimativo per misurare una buona scommessa rispetto a una cattiva è guardare il margine della casa. A parità di tutto il resto, più alto è il margine della casa, peggiore è la scommessa per te.

Ad esempio, se stai giocando a blackjack con una perfetta strategia di base, il vantaggio del banco è probabilmente inferiore allo 0,5%.

Ciò significa che a lungo termine, se scommetti $ 100 per mano sul blackjack, perderai in media 50 centesimi per mano. Questa è la MEDIA, però. Nel breve periodo, sarai alto un po ‘di tempo e giù un po’ di tempo.

Confronta questo con il vantaggio della casa in un normale gioco di roulette americana. Il vantaggio della casa è del 5,26%, il che significa che perderai in media $ 5,26 per $ 100 di scommessa su quel gioco.

Se hai intenzione di piazzare solo una singola scommessa, la scommessa sul blackjack è chiaramente la scelta migliore.

4- Tuttavia, la percentuale di perdita oraria prevista è più importante del margine del banco

Per prevedere quanto ti costerà giocare a un gioco da casinò specifico, hai bisogno di più informazioni oltre al vantaggio del banco. Devi anche sapere quante scommesse piazzerai all’ora e quanto rischierai su ciascuna scommessa.

Ad esempio, quando giochi a blackjack a un tavolo con un paio di altri giocatori, potresti vedere 90 mani all’ora.

Un tavolo da roulette potrebbe giocare molto più lentamente, tuttavia, potresti vedere solo 45 mani all’ora.

Per proiettare la tua perdita oraria, moltiplichi il margine della casa per l’importo che stai scommettendo su ciascun risultato e moltiplicalo per il numero di scommesse che effettui all’ora.

Se scommetti $ 5 per mano a un tavolo di blackjack a 90 mani all’ora, stai mettendo in azione $ 450 l’ora. Se prevedi una perdita dello 0,5%, stai osservando un tasso di perdita oraria di $ 2,25.

Se scommetti gli stessi $ 5 per giro sulla ruota della roulette e ricevi 45 scommesse all’ora, stai mettendo in azione solo $ 225 all’ora. Con un vantaggio del banco del 5,26%, stai osservando un tasso di perdita oraria di $ 11,84.

Questa è ancora una differenza significativa, ma non è 10 volte così negativa: la velocità con cui giochi ha un effetto importante sulla tua percentuale di perdite orarie.

Un altro buon esempio è il keno. Potresti acquistare 5 biglietti per il keno per un dollaro ogni volta che giochi, ma ci saranno solo 6 estrazioni all’ora. Sono $ 30 l’ora in azione.

Con un vantaggio del banco del 35%, questo è uno dei peggiori giochi del casinò.

Ma la tua perdita oraria prevista per il keno è di soli $ 10,50.

Perderai meno soldi giocando a keno con il suo margine della casa altissimo di quanto farai alla roulette.

Questa è una distinzione importante da poter fare.

5- Quello che trovi divertente potrebbe non essere quello che trovo divertente

Poiché il punto è divertirti, devi entrare in contatto con ciò che pensi sia divertente. Non mi piace l’intrattenimento senza cervello, quindi odio le slot machine. Mi piace prendere decisioni che contano, quindi rimango con blackjack e video poker.

Gioco a blackjack quando ho voglia di interagire con altre persone e gioco a video poker quando ho voglia di giocare da solo.

Mi diverto un po ‘con la roulette, anche se è anche insensata. Mi piace persino utilizzare diversi sistemi di puntata sul gioco, anche se so che nessuno di loro funziona a lungo termine.

6- I sistemi di scommesse non funzionano nel lungo periodo

Ecco un esempio di un sistema di scommesse:

Il sistema Martingale è un sistema di scommesse in cui raddoppi l’ammontare della tua prossima scommessa in base a quanto hai perso con l’ultima scommessa. È progettato per essere utilizzato su giochi con pagamenti alla pari.

Diciamo che stai scommettendo sul nero al tavolo della roulette. Scommetti $ 5 e perdi. Alla tua prossima scommessa, scommetti $ 10 e vinci. Hai recuperato la tua perdita di $ 5 e sei in aumento di $ 5.

E se perdi due volte di seguito?

Scommetti $ 5, perdi, poi scommetti $ 10 e perdi di nuovo.

Devi scommettere $ 20 sulla prossima scommessa. Se vinci, recuperi i $ 15 persi nelle 2 mani precedenti. E sei su $ 5.

I giocatori intelligenti noteranno che il profitto che alla fine vedrai è piccolo rispetto all’ammontare dei soldi che dovrai rischiare per ogni scommessa successiva.

E questo è il problema con un sistema di scommesse come questo: alla fine otterrai una serie di sconfitte abbastanza lunghe da non essere in grado di recuperare le tue perdite.

7- Questo non significa che non puoi divertirti a usare un sistema di scommesse

Una volta ho letto un blog in cui l’autore aveva provato tutti i sistemi di scommesse in un libro sulle slot machine scritto da John Patrick. È stato infinitamente divertente, anche se il ragazzo che scriveva il blog perdeva quasi costantemente.

I sistemi di scommesse presentati nel libro erano quanto più stupidi potevano essere. L’autore ha suggerito cose come abbandonare qualsiasi slot machine dopo aver fatto 7 giri di fila senza un vincitore.

La maggior parte dei suoi consigli riguardava l’impostazione dei limiti di stop loss e gli obiettivi di vittoria.

Un limite di stop loss è un importo che perdi che segnala che è ora di smettere. Di solito è espresso come percentuale del tuo bankroll iniziale. Se hai un bankroll di $ 250 e un limite di stop loss del 20%, smetterai di giocare quando il tuo bankroll scenderà a $ 200.

Molte volte (ma non sempre), il tuo obiettivo di vittoria potrebbe essere la stessa percentuale del limite di stop loss. Se il tuo obiettivo di vittoria in quella situazione è anche del 20%, smetteresti quando il tuo bankroll raggiungerà $ 300.

Se stai giocando a qualcosa di insensato come le slot machine, potresti anche trovare un modo per renderlo più divertente. I limiti di stop loss e gli obiettivi di vittoria possono aiutarti a farlo.

E se rallentano la velocità con cui giochi, perderai meno soldi all’ora, il che è anche una buona cosa.

Conclusione

Non ho una formula magica per vincere al casinò. La maggior parte delle volte è solo una stupida fortuna.

Questo non significa che non puoi essere più intelligente riguardo al tuo gioco d’azzardo rispetto agli altri tuoi amici al casinò. Devi solo prestare attenzione ai tuoi soldi ea quanto intrattenimento stai ricevendo in cambio.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Come pianificare il tuo gioco di poker casalingo

5 passaggi per il successo del gioco d’azzardo NFL