in

Che cosa fa esattamente la sorveglianza del casinò?

La sorveglianza del casinò è una delle parti più misteriose del mondo del gioco d’azzardo. Sappiamo tutti che la sorveglianza esiste nei casinò, ma cosa fanno esattamente?

Probabilmente hai visto film o programmi TV che raffigurano la sorveglianza del casinò come fantini da scrivania che guardano i monitor dei computer tutto il giorno. Potresti essere sorpreso di sapere, tuttavia, che i loro compiti vanno oltre il semplice guardare i monitor.

Se sei interessato a imparare esattamente cosa fa la sorveglianza, continua a leggere mentre discuto le loro attività quotidiane e cosa serve per ottenere uno di questi lavori.

Doveri della sorveglianza del casinò

Come accennato in precedenza, la sorveglianza del casinò non si limita a guardare i monitor dei computer. Il loro lavoro richiede molteplici abilità, incluso qualsiasi cosa, dal catturare gli imbroglioni alla scrittura di rapporti su incidenti importanti.

Monitorare il piano del casinò

Il compito principale di un addetto alla sorveglianza dei giochi di casinò è monitorare il piano di gioco. Usano apparecchiature audio e video per guardare giocatori e dipendenti.

Il loro obiettivo principale è garantire che i giocatori giochino in modo equo e secondo le regole della casa.

Tuttavia, devono anche prestare una leggera attenzione ai rivenditori, dato che i croupier sono occasionalmente corrotti.

Guarda i giocatori in vantaggio

I casinò hanno il diritto di rifiutare il servizio a vantaggio dei giocatori d’azzardo, che sono giocatori che hanno un vantaggio sul banco in uno o più giochi. I contatori di carte del blackjack sono gli esempi più noti di giocatori di vantaggio.

Ogni buon giocatore professionista prenderà provvedimenti per mascherare le proprie abilità. Dopotutto, i casinò scorteranno i giocatori di vantaggio fuori dai loro stabilimenti e possibilmente li bandiranno.

Detto questo, la sorveglianza diventa una parte enorme per catturare giocatori esperti. Questo equipaggio è addestrato per cercare segni di gioco d’azzardo pro e allertare il pavimento se necessario.

Guarda per potenziali imbroglioni

A differenza del gioco avvantaggiato, barare nei giochi da casinò è illegale. I casinò hanno il diritto di trattenere i giocatori disonesti fino all’arrivo delle forze dell’ordine.

I tipi comuni di imbroglio includono il contrassegno delle carte, l’occultamento delle carte, lo scorrimento dei dadi (craps), lo scarico delle fiches (poker) e l’utilizzo di dispositivi elettronici nella roulette. I migliori imbroglioni sono abili nel nascondere qualunque tecnica stiano usando per realizzare profitti.

La sorveglianza fornisce un grande aiuto per identificare potenziali imbroglioni. Proprio come con il gioco d’azzardo vantaggio, la sorveglianza è addestrata sulle diverse tattiche di imbroglio che i giocatori usano.

Lavora con le forze dell’ordine se viene scoperto il tradimento

Le forze dell’ordine saranno sicuramente coinvolte se un giocatore viene sorpreso a usare mezzi illegali per battere il casinò. Ovviamente, il sistema giudiziario non può perseguire i giocatori solo sulla base della parola del casinò.

Invece, uno stabilimento di gioco d’azzardo deve fornire la prova che un giocatore stava barando. La sorveglianza, grazie alle loro prove video, può aiutare a perseguire con successo i giocatori d’azzardo che truffano.

Fornire ulteriore sicurezza per la gabbia del cassiere

Il pavimento non è l’unica parte del casinò che necessita di monitoraggio. Anche altre sezioni di questi stabilimenti necessitano dell’aiuto dell ‘”occhio nel cielo”.

Soprattutto la gabbia del cassiere deve essere monitorata. Dopo tutto, le gabbie di vari casinò sono state derubate in passato.

Un buon filmato di sorveglianza può identificare gli autori e aiutare la polizia ad arrestarli in seguito.

Scrivere rapporti su incidenti importanti

La sorveglianza delle telecamere e il monitoraggio di varie aree del casinò sono parti importanti della sorveglianza. Tuttavia, questi agenti devono fare di più che guardare i monitor video.

Devono anche compilare rapporti quando si verificano incidenti importanti. Questi rapporti possono essere basati su un imbroglione, un giocatore d’azzardo vantaggioso, un dipendente disonesto o altre questioni.

Scorta i giocatori indisciplinati fuori dal campo

Potresti pensare alla sicurezza del casinò come a dei corpulenti ragazzi in giacca e cravatta che combattono i giocatori problematici. Tuttavia, la sorveglianza può anche essere chiamata per aiutare a scortare anche questi giocatori fuori dal campo.

Parte di questo dovere dipende dalle dimensioni del casinò. Un importante resort di Las Vegas come il Bellagio può avere una sicurezza speciale il cui compito è trattare con i giocatori indisciplinati.

Nei casinò più piccoli, tuttavia, la sorveglianza potrebbe fornire supporto e forza numerica per trattenere più facilmente i giocatori problematici.

Quanto viene pagato il sistema di sorveglianza del casinò?

Il Bureau of Labor Statistics degli Stati Uniti definisce la sorveglianza dei casinò come investigatori del gioco o ufficiali di sorveglianza del gioco.

Uno sguardo a entrambi i titoli di lavoro rivela che un addetto alla sorveglianza di un casinò guadagna in media circa $ 33.000 all’anno. Questo equivale a $ 15,97 l’ora nel corso di una settimana di 40 ore.

Quelli nel 10% più alto di questo campo guadagnano uno stipendio medio di $ 48.600. Quelli nel 10% più basso raccolgono in media $ 21.000.

Una delle ragioni dell’ampia discrepanza nei salari è il tipo di datore di lavoro. I governi locali pagano la sorveglianza dei casinò in media $ 33.350. Le società di gioco d’azzardo private offrono $ 30.870 e i datori di lavoro di alloggi di viaggio pagano $ 35.430.

La posizione è un altro fattore chiave negli stipendi degli agenti di sorveglianza. Coloro che lavorano in Connecticut e Indiana guadagnano una media di $ 46.080 e $ 43.290, rispettivamente.

I dipendenti in South Dakota e West Virginia ricevono in media solo $ 26.320 e $ 26.540, rispettivamente. Detto questo, i lavoratori della sorveglianza dei casinò possono trarre vantaggio dal trasferimento in mercati più redditizi con casinò più grandi.

Cosa serve per diventare un addetto alla sorveglianza?

Potresti pensare che gli agenti di sorveglianza abbiano bisogno di un ampio background tecnologico. Dopotutto, devono utilizzare apparecchiature elettroniche ed essere esperti nel cambiare visuale delle telecamere.

La realtà, però, è che non hanno bisogno di un’istruzione d’élite. I requisiti scolastici di solito non si estendono oltre un diploma di scuola superiore o addirittura GED.

Tuttavia, i potenziali agenti di sorveglianza devono superare un controllo approfondito dei precedenti penali. I casinò non possono fidarsi di chiunque per monitorare i propri piani.

Anche questi lavoratori di solito devono ottenere la licenza prima di poter diventare agenti di sorveglianza. Questa licenza non è difficile da acquisire nella maggior parte degli stati.

I dipendenti della sorveglianza possono promuovere la loro carriera seguendo programmi e corsi aggiuntivi. Tali corsi sono disponibili sia attraverso università che organizzazioni.

Sfide affrontate dagli investigatori di giochi

Un problema nel cercare di diventare un agente di sorveglianza è il numero limitato di opportunità.

Ad un certo punto, questo campo era in forte espansione a causa di tutta la crescita dei casinò negli Stati Uniti. Ma il numero di nuovi casinò è rimasto fermo negli ultimi anni.

La crescita del lavoro per la sorveglianza del gioco d’azzardo è stata solo del 9% negli ultimi dieci anni. Confronta questo con il tasso di crescita medio del 14% per tutti i campi di lavoro in tutta l’America.

Un’altra sfida è il salario da moderato a basso. Questi ufficiali hanno bisogno di un po ‘di addestramento per svolgere i loro compiti.

Tuttavia, non guadagnano più dell’operaio medio. Questo problema è particolarmente evidenziato negli stati rurali come West Virginia e South Dakota, dove la sorveglianza guadagna salari esigui.

Ma c’è qualche speranza per questo campo. Si prevede che più stati legalizzeranno il gioco d’azzardo nei casinò in futuro.

Tale espansione porterà senza dubbio a più casinò. Allo stesso modo, la domanda e gli stipendi per i dipendenti della sorveglianza potrebbero aumentare in questo caso.

Conclusione

La sorveglianza del casinò è stereotipata come un dovere: guardare i monitor video. Ma come puoi vedere, la descrizione del loro lavoro va oltre la semplice gestione delle telecamere .

Scrivono anche rapporti, forniscono ulteriore sicurezza fisica e collaborano con le forze dell’ordine quando necessario. Ovviamente, la loro responsabilità principale rimane la visualizzazione dei monitor per catturare giocatori d’azzardo, imbroglioni e spacciatori disonesti.

L’occhio nel cielo funge da grande deterrente per imbrogliare il casinò o semplicemente cercare di ottenere un vantaggio su di loro. I potenziali giocatori d’azzardo e gli imbroglioni ci penseranno due volte prima di provare a trarre profitto dai casinò.

Purtroppo la sorveglianza è un lavoro ingrato e spesso sottopagato. L’ufficiale medio guadagna solo circa $ 33.000 all’anno.

Questo è uno stipendio accettabile che può aiutare una sola persona o una famiglia con due genitori che lavorano a cavarsela. Tuttavia, difficilmente arricchirà nessuno.

La crescita del lavoro è stata lenta anche per la sorveglianza del gioco d’azzardo negli ultimi dieci anni. Questa professione è cresciuta a un ritmo più lento del 5% rispetto al settore lavorativo medio.

Gran parte del problema è dovuto alla saturazione del casinò. Gli stati che hanno già stabilimenti di gioco d’azzardo dispongono di casinò più che sufficienti rispetto alla loro popolazione.

Ma i dipendenti della sorveglianza possono aspettarsi una potenziale crescita in futuro. Dopo tutto, un certo numero di stati deve ancora legalizzare il gioco d’azzardo nei casinò.

Detto questo, questa professione potrebbe essere più redditizia negli anni futuri, soprattutto se la domanda di dipendenti diventa più alta.

Come scommettere sugli sport per i principianti: 12 consigli

Le 2 migliori destinazioni di gioco d’azzardo al mondo che non sono Las Vegas o Macao