in

Altri 2 motivi per cui il poker è superiore al blackjack

Poker e blackjack sono un paio di giochi popolari che puoi trovare in quasi tutti i casinò del mondo. Non devi nemmeno essere mai andato in un casinò per aver sentito parlare di poker e blackjack. Entrambi hanno una presenza online popolare per coloro che amano giocare ai giochi di casinò online.

È sicuramente un dibattito che potrebbe farci cadere in molte tane, ma molti giocatori, me compreso, direbbero che il poker è un gioco molto migliore da giocare rispetto al blackjack, specialmente quando si tratta del potenziale di vincita che il poker ha sul blackjack.

La verità è che mentre il blackjack è popolare (probabilmente perché è abbastanza semplice e meno intimidatorio per i nuovi giocatori o giocatori che sono più introversi e non amano molto le battute e le chiacchiere che avvengono a un tavolo da poker), il poker è senza dubbio più redditizio per chiunque giochi a carte in un casinò.

Il motivo è semplice: quando giochi a blackjack, sei tu contro il casinò, il che significa che sei tu contro il vantaggio della casa che il casinò ha su ogni singolo giocatore che si siede per giocare alle slot, al blackjack e a molti altri giochi progettati di default per far vincere il casinò.

Questo non significa che il casinò vinca ogni volta. Piuttosto, significa che il casinò vincerà una percentuale dei tuoi soldi indietro nel lungo periodo. Questa percentuale può arrivare fino al 20% in un gioco come il keno, oppure può essere piccola come un quarto di punto percentuale, come puoi trovare in alcune scommesse sul tavolo del craps.

L’unico vero gioco a cui puoi giocare in un casinò dove non c’è vantaggio del banco è il poker. Questo perché stai giocando contro altre persone e non contro la casa.

Perché vorresti passare tutto il tuo tempo a giocare contro un sistema progettato per farti perdere quando puoi giocare contro altre persone che potrebbero non essere i giocatori più intelligenti? Se sei un bravo giocatore di poker, hai molte più possibilità di uscirne vittorioso rispetto a qualcuno che passa tutto il tempo a giocare contro il banco (come nel caso del blackjack).

C’è un’eccezione quando si tratta di blackjack e vantaggio del banco, e cioè se un giocatore è un abile contatore di carte. Se puoi contare le carte, allora questa è davvero la tua unica possibilità di vincere una serie di vittorie giocando a blackjack.

A meno che, naturalmente, l’universo non stia solo lavorando a tuo favore e tu sia fortunato. Questo scenario è molto improbabile, ma succede.

Il problema con il conteggio delle carte è che i casinò in genere disprezzano i giocatori che lo fanno. Tengono d’occhio tramite le telecamere di sicurezza i giocatori che stanno vincendo al tavolo di blackjack. Se un giocatore sta effettivamente contando le carte, corre il rischio di dover affrontare le conseguenze.

I giocatori che riescono a farla franca con il conteggio delle carte sono generalmente molto intelligenti e sanno di non passare troppo tempo seduti allo stesso tavolo. Spesso rimbalzano da un tavolo all’altro, rendendo più difficile per la sicurezza del casinò tenere traccia delle proprie azioni.

Detto questo, la maggior parte delle persone non si siede tutto il giorno a fare pratica con il conteggio delle carte. Detto questo, ci sono diversi motivi per cui il poker è solo un gioco migliore del blackjack.

Ci sono molte ragioni per questo, quindi tratterò un paio di ragioni fondamentali per cui dovresti limitarti al poker e non sprecare il tuo tempo con il blackjack.

1- Il poker è più facile da imparare e da giocare

Il poker è un gioco più facile da giocare e da imparare rispetto al blackjack e, ad essere onesti, la maggior parte delle persone ha una conoscenza piuttosto elementare del poker dai film e dai programmi TV anche se non ha mai effettivamente giocato.

Le regole sono abbastanza semplici da imparare. Diamine, ho imparato a giocare intorno agli 8 anni e ricordo che era altrettanto facile, se non più facile, di qualsiasi altro gioco di carte che avevo imparato a quell’età.

Quindi, se un bambino di 8 anni può imparare a giocare, sono abbastanza sicuro che chiunque possa farlo. Per un adulto che sta imparando a giocare a poker, tutto ciò che dovrebbe sapere per essere un giocatore di poker decente può essere suddiviso in matematica di base.

C’è un malinteso popolare che il poker sia un gioco di fortuna, proprio come funziona una slot machine. Ciò può indurre le persone ad avvicinarsi al tavolo da poker con la stessa mentalità che avrebbero se giocassero alla slot machine.

Le persone finiscono per buttare via i soldi semplicemente gettando fiches nel piatto e praticamente sperando per il meglio.

Un giocatore di poker esperto sa che il poker è un gioco di strategia e che certe giocate saranno più o meno redditizie. Essenzialmente, sanno quando tenerli e sanno quando piegarli.

Se un giocatore esperto sta giocando contro avversari che hanno quella mentalità ispirata alla fortuna, allora è una possibilità concreta che il giocatore esperto distruggerà completamente il resto dei giocatori.

Nel poker, devi capire che ogni situazione presenta un’opportunità che sarebbe la più redditizia per te. La chiave è essere in grado di prendere più decisioni redditizie rispetto a prendere decisioni che ti faranno perdere denaro.

Ogni decisione che prendi mentre giochi a poker sarà a scopo di lucro o meno. Puoi finire per prendere centinaia di decisioni mentre sei al tavolo da poker, e un buon giocatore sarà in grado di prendere quante più decisioni può correttamente.

Una volta che hai imparato le semplici regole e il formato del gioco e puoi uscire e fare pratica, noterai nel tempo che sempre più decisioni diventeranno corrette. So che potrebbe sembrare confuso considerando che non conosci mai veramente le carte che i tuoi avversari hanno in mano, ma nel tempo puoi semplicemente imparare dalle loro azioni e comportamenti e lasciare che siano un indicatore di quale mano classificata potrebbero avere.

Il poker può essere un gioco molto più semplice e redditizio per un giocatore una volta che ne ha preso la mano.

2- Il poker ha più varietà

Se si confronta la disposizione del poker e del blackjack fianco a fianco, non ci vorrebbe una scienza missilistica per essere in grado di determinare la natura semplice del blackjack. Ottieni due carte, il mazziere ti mostra una delle loro e poi decidi tu cosa fare con la tua mano da lì.

C’è un po ‘di più in esso, ma non importa a quale tavolo di blackjack decidi di giocare, sarà la stessa cosa da tavolo a tavolo. Il poker ha una gamma molto più ampia di opzioni disponibili sui tavoli da poker del casinò. Puoi giocare a 5 card draw, Texas Hold ‘Em o 7 card stud, solo per citarne alcuni.

Questi giochi possono avere un limite o nessun limite. Un giocatore può giocare con denaro contante, tornei a tavolo singolo o multi tavolo e una vasta gamma di altre opzioni di gioco. C’è anche una vasta gamma di livelli di buy-in a ogni tavolo da poker nei casinò di tutto il paese.

I buoni giocatori di poker possono giocare bene in tutti i diversi tipi di giochi di poker.

Se sei un principiante a poker, è intelligente attenersi a uno stile di poker e provare a padroneggiarne solo uno prima di travolgerti nell’apprendimento di tutte le altre forme di poker. Scegli un gioco e un formato e dedica tutto il tempo possibile a prenderne confidenza.

La maggior parte degli stili di poker sono disponibili online gratuitamente, quindi puoi esercitarti in questo modo e non devi preoccuparti di perdere soldi. Uno svantaggio del gioco online è non riuscire a vedere le espressioni facciali e il comportamento dell’altro giocatore. Imparare a leggere le persone può essere un’abilità molto vantaggiosa per un giocatore di poker.

Una volta che padroneggi uno stile di poker, puoi passare a quello successivo. Se impari a giocare a 5 card draw e ti senti pronto per andare avanti, imparare il Texas Hold ‘Em sarebbe una transizione facile da 5 card draw.

Ci sono così tanti altri formati di poker che sono disponibili per imparare rispetto al gioco semplice e di base del blackjack. Questa è un’enorme ragione per cui penso che il poker sia ancora un gioco migliore in tutto.

Hai altri motivi per cui il poker è meglio del blackjack? Sentiti libero di farmelo sapere nella sezione commenti qui sotto.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Cosa significa quando un casinò “fa marcia indietro” un giocatore?

Devi visitare questi 3 casinò di Detroit