in

8 giochi d’azzardo meno comuni (edizione internazionale)

Ci sono un sacco di giochi d’azzardo unici trovati in tutto il mondo. A seconda di dove vieni, alcuni di questi giochi potrebbero esserti familiari. Molti giochi che hanno viaggiato con le persone sono cambiati nel tempo. In effetti, alcune delle versioni precedenti dei giochi giocati oggi sono ancora giocate in altre parti del mondo.

Tutti i giochi meno conosciuti di questo elenco possono ancora essere apprezzati ai giorni nostri. Alcuni possono essere trovati solo nelle case, portati avanti come tradizione, mentre altri si possono trovare nei casinò e nei pub. Si può scommettere su tutto e alcuni hanno probabilità abbastanza buone.

1 – Faro

Ti sarà difficile trovare il gioco del faro in un casinò. Negli Stati Uniti e in Canada, il faro era il gioco preferito nel 19 ° secolo. Intorno al 1882, si scommettevano più soldi giocando a faro negli Stati Uniti rispetto a qualsiasi altro gioco. Non è stato fino la diffusa popolarità del poker nei primi anni del 20 ° secolo che faro cominciò a vedere una recessione.

Sebbene originariamente giocato con il mazzo europeo da 32 carte, il gioco è stato giocato più recentemente con il mazzo standard da 52 carte. I giochi ruotavano attorno a un tabellone faro che conteneva una copia di tutte le carte di un dato seme (di solito picche).

I giocatori scommettono su quali carte girerà il mazziere, se sono più alte o più basse, e in quale sequenza le carte vengono girate. Proprio come la roulette, i giocatori potrebbero piazzare scommesse tra le carte sul tabellone faro e persino invertire le scommesse con l’uso di uno speciale gettone.

Faro era noto per essere facilmente “gaffed” o truccato. Anche al culmine della sua popolarità, la reputazione di Faro per un forte vantaggio della casa era diffusa. I mazzieri userebbero scatole del mazziere appositamente progettate e mazzi impilati per pescare le carte in coppia (secondo le regole, la casa potrebbe richiedere la metà delle scommesse).

Le scatole sarebbero anche dotate di specchi, in modo che il banco potesse vedere le carte prima che fossero distribuite, consentendo scommesse strategiche. I mazzieri userebbero anche un gioco di prestigio per riorganizzare le scommesse a un tavolo faro affollato, spostando le fiches dei giocatori su scommesse perdenti.

2 – Due su

Il gioco del doppio è un miglioramento australiano del classico lancio della moneta. I giocatori usano una cinghia di legno con due rientranze delle dimensioni di una moneta chiamata “kip” per lanciare due monete contemporaneamente. Ci sono solo tre possibili risultati; le monete atterreranno con entrambi i lati a testa in su (dritto), croce in alto (rovescio) o una combinazione (Ewan). Le regole variano ma, generalmente, la scommessa dello spinner è coperta da un altro giocatore, lo spinner deve scommettere su testa ei giocatori accettano scommesse secondarie.

Come la maggior parte dei giochi, ci sono variazioni. Si può giocare a due con regole diverse per i risultati di vincita / sconfitta, in un casinò con le scommesse del giocatore che corrispondono alla casa e con tre monete invece di due. I giocatori possono anche scommettere su una serie di lanci, come vincere se a differenza di lati sono stati lanciati cinque volte (chiamato “odding out”).

Il gioco del doppio è stato associato ai soldati australiani durante la prima guerra mondiale.

Dopo il ritorno dei soldati, le case da gioco illegali hanno iniziato a offrire “scuole doppie”, in particolare a Sydney, ma anche in altre parti del paese. In seguito divenne un gioco tradizionale delle celebrazioni dell’Anzac Day (una festa australiana che commemora il servizio militare).

3 – Tempeln

Tempeln è un gioco di carte simile a faro, giocato più ampiamente nel 1700, nella regione che sarebbe poi diventata la Germania. I nomi popolari per il gioco all’epoca includevano “mia zia, tua zia” e il tedesco faro. Vedrai spesso tempeln descritto come una versione più semplice di basset, un gioco citato come le origini di faro e tempeln.

Il gioco dovrebbe essere giocato con un mazzo di 32 o 52 carte. Inoltre, come per faro, viene disegnata una griglia di scommesse composta dal valore di ogni carta in un set su cui i giocatori piazzano la loro scommessa. Questa griglia avrebbe la forma di un tempio (da cui il nome) e gessata su un tavolo per il gioco.

I giocatori scommettono su quali carte verranno estratte dal dealer. Le scommesse possono essere piazzate ovunque sulla griglia in modo simile a faro. La prima carta distribuita rappresenta il mazziere, la seconda carta per i giocatori, seguita da altre due carte condivise dal tavolo. Con ogni carta successiva, i giocatori hanno la possibilità di aumentare o diminuire le loro scommesse. In tempeln, i giocatori non scommettono su tanti risultati come basset o faro.

4 – Yablon

Il gioco di yablon può riferirsi a diversi giochi simili, in particolare il poker con il cane rosso e l’asso a due. Questi giochi hanno molte regole in comune e differiscono solo leggermente. Entrambi si giocano con tre carte, i giocatori scommettono solo sul risultato della terza carta e i semi sono irrilevanti.

Il gioco generalmente segue le stesse regole; vengono distribuite due carte ei giocatori scommettono se la terza carta rientra nelle prime due. Se le prime carte distribuite sono sequenziali e i giocatori uguali scommettono se la terza è più alta o più bassa, la mano viene scartata. In asso-due, i giocatori scelgono se un asso cade all’inizio di una sequenza o alla fine.

Un’altra caratteristica di yablon è che i giocatori aggiungono sempre più al pool di scommesse se le carte corrispondenti continuano ad essere girate. Se la terza carta non rientra nelle prime due carte, i giocatori aggiungono ciò che hanno scommesso al piatto. Se la terza carta corrisponde ai valori delle prime due carte, i giocatori aggiungono il doppio al piatto e se la terza carta corrisponde alle prime due, il giocatore deve triplicare la puntata.

5 – Teen patti

Teen patti è un gioco di carte originario dell’India. Si gioca in modo simile al gioco inglese a tre carte vantarsi e talvolta viene chiamato flash o flush. Come il poker, l’adolescente patti segue le fasi di gioco e scommesse. Si gioca con un mazzo standard da 52 carte e può ospitare fino a 10 giocatori.

L’obiettivo dell’adolescente patti è aumentare il pool di scommesse e vincere la migliore mano da tre carte. Le carte vengono distribuite solo una volta ei giocatori devono giocare la mano in cui sono state distribuite o passare. Come per vantarsi con tre carte, i giocatori hanno la possibilità di vedere le carte degli altri giocatori, cambiare l’importo del piatto o costringere i giocatori a lasciare.

I giocatori possono anche giocare “alla cieca” (senza mai guardare la propria mano), costringendo gli altri giocatori a raddoppiare o addirittura triplicare le puntate per continuare a giocare.

Esistono numerose varianti di teen patti. I giochi possono essere giocati con più di tre carte per mano, con carte assegnate a valori “selvaggi” e in stile comunitario (con carte condivise come il Texas Hold’em).

6 – Trente et Quarante

Trente et Quarante (francese per 30 e 40) è anche conosciuto come Rouge et Noir (rosso e nero). È un gioco di carte francese originario del XVII secolo e può ancora essere trovato in alcuni casinò europei. Il gioco si gioca su un tavolo speciale e richiede due mazzieri.

Il gioco si gioca con sei mazzi da 52 carte. Le carte vengono distribuite su due file, una che rappresenta il colore rosso (riga superiore) e un’altra nera (riga inferiore). Ogni carta ha un valore compreso tra uno e dieci; con gli assi che sono uno, le carte di corte sono 10 e le carte non hanno il loro valore numerico. Ogni riga viene distribuita fino a quando non è compresa tra 30 e 40. La riga che si avvicina di più a 30 è la riga vincente.

I giocatori hanno quattro opzioni per scommettere. I giocatori possono scommettere che la riga vincente sia rossa o nera. I giocatori possono anche scommettere se la riga vincente (rossa o nera) è dello stesso colore della prima carta della riga (uguale) o del suo opposto (inversa). Se entrambe le righe raggiungono il 31, viene chiamata una condizione speciale e le scommesse del giocatore vengono mantenute fino alla partita successiva. Se i giocatori vogliono ritirare le loro puntate prima della distribuzione successiva, devono rinunciare a metà al banco.

7 – Corona e ancora

Crown and Anchor era un gioco giocato dai marinai della Royal Navy fin dal 18 ° secolo. Il gioco prevede il lancio di tre dadi speciali e le scommesse sul risultato. È ancora giocato nelle Isole del Canale e nelle Bermuda in occasioni speciali.

I giocatori scommettono su sei simboli: corona, ancora, diamante, picche, fiori e cuore. I giocatori possono fare scommesse su più simboli. Il giocatore lancia tre dadi che presentano i sei simboli invece dei punti standard. Il mazziere restituisce la puntata del giocatore e restituisce tale importo per ogni dado corrispondente. Il giocatore perde qualsiasi perdita alla casa.

Crown and Anchor è simile a molti giochi forse più vecchi. Altre versioni europee del gioco si trovano in Belgio e Francia. Giochi molto simili che coinvolgono scommesse su speciali dadi a sei facce con simboli unici si possono trovare in Nepal, Cina e Vietnam.

8 – Casino War

Casino War è un gioco proprietario, il che significa che è brevettato da un’azienda. È stato creato da SFHL Entertainment, Inc. e si trova nei casinò degli Stati Uniti. È modellato sul classico gioco di carte giocato dai bambini di tutto il mondo e gioca in modo molto simile.

Giocare a Casino War è fatto con sei mazzi standard da 52 carte. Le carte hanno un valore crescente con gli assi alti. I giocatori d’azzardo giocano contro la casa e, in caso di pareggio, un giocatore deve raddoppiare la propria scommessa per giocare un’altra mano o perdere metà della propria scommessa. I giocatori possono anche scommettere in caso di pareggio con la casa che paga 10 a 1.

Conclusione

Questi giochi interessanti possono fornire un gradito cambiamento alla tua serata di gioco o all’esperienza del casinò. La prossima volta che giochi a poker, controlla le regole e prova qualche giro di faro o patti adolescente. Acquista un kip online e gioca a due con i tuoi amici. Alcuni di questi giochi si trovano in luoghi lontani, ma con sufficiente creatività puoi giocare le tue versioni a casa.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

9 motivi per cui il poker online è andato in discesa

Wayne Newton: 6 fatti su questa icona di Las Vegas