in

7 motivi per cui il banco di blackjack sembra sempre vincere

Ovviamente, il mazziere di blackjack non vince sempre , ma molte persone pensano che il mazziere vinca un numero sproporzionato di volte nel blackjack. È una regola fondamentale del business dei casinò che la casa offra solo giochi in cui ha un “vantaggio”.

Il vantaggio del banco è parte integrante del gioco.

Ma il vantaggio non garantisce che il banco vincerà sempre. Nel lungo periodo il banco dovrebbe vincere solo leggermente più spesso di un giocatore perfetto.

Allora cosa succede?

Il vecchio adagio “la percezione è realtà” funziona a un livello perché giochi in base a come lo percepisci. Ma a un altro livello le apparenze possono ingannare. E a volte i giocatori stessi sono responsabili delle apparenze ingannevoli.

Ecco 7 motivi per cui il mazziere di blackjack sembra sempre vincere.

1 – I giocatori potrebbero non capire abbastanza bene le probabilità

Se non stai cercando di contare le carte, non devi nemmeno preoccuparti delle probabilità. La strategia di base del blackjack prende tutto questo in considerazione.

Nel blackjack ci sono solo due tipi di probabilità a cui i giocatori dovrebbero pensare. La prima e più nota è la divisione tra ritorno teorico al giocatore e vantaggio del banco.

Contrariamente a quanto pensano alcuni giocatori, il vantaggio del banco non prevede la frequenza con cui il banco vince . Il margine della casa prevede quanti soldi la casa tiene . L’ipotesi alla base del vantaggio del banco è neutrale alla scommessa .

In altre parole, la probabilità statistica che la casa mantenga circa l’1% del denaro a lungo termine non ha nulla a che fare con quanto i giocatori scommettono su ogni partita. Le probabilità di vincita sono calcolate ipotizzando che tutto avvenga in modo casuale.

Sebbene la casa abbia bisogno di vincere molto nel blackjack per andare avanti, le differenze tra le probabilità di vincita e le probabilità del gioco di carte creano il vantaggio. In qualsiasi gioco d’azzardo, se c’è una probabilità statistica 50-50 di un certo risultato, la casa pagherà meno di 1: 1 sulle probabilità.

L’unica altra probabilità di cui i giocatori devono preoccuparsi è la probabilità che la prossima carta che ricevono li aiuti . Quante persone giocano al tuo tavolo non importa. Ciò che conta è ciò che resta nella scarpa quando è il tuo turno per una carta.

2 – Il numero di mani che giochi ogni ora è importante

Se stai giocando testa a testa con il dealer, puoi passare fino a 200 mani in un’ora. Se ci sono altre quattro persone al tavolo con te, ogni round richiede più tempo. Giocherai meno mani all’ora.

Usando solo la strategia di base contro la casa, perderai soldi nel tempo. Il gioco è progettato per pagare leggermente meno di quanto consentito dalle reali probabilità. Quindi più mani giochi, più è probabile che la casa “vinca” i tuoi soldi lontano da te.

Dovresti comunque vincere molte mani contro il banco. La strategia della casa è un gioco lungo. Più mani giochi, più è probabile che manterranno alcuni o tutti i tuoi soldi.

3 – Il cattivo gioco fornisce alla casa un vantaggio “nascosto”

Il casinò conta sulla maggior parte dei giocatori che commettono errori o chiamate sbagliate. Un giocatore inesperto fa una brutta chiamata. Un giocatore esperto che dovrebbe conoscere meglio commette un errore.

Ad ogni modo, se colpisci o rimani quando non dovresti, è più probabile che la casa vinca.

Se dividi quando non dovresti, è più probabile che la casa vinca. Se perdi un’opportunità di dividere non è così male, ma potresti vincere due o più volte contro il banco con uno split favorevole.

In quelle rare occasioni in cui il raddoppio sarebbe ripagato bene, se non vedi l’opportunità la lasci sfuggire.

La strategia del giocatore spesso migliora la strategia della casa. E mentre tu decidi la tua strategia al volo, il banco gioca secondo un regolamento molto semplice. La strategia della casa non cambia mai.

Immagino un ragazzo che balla intorno a un ring di combattimento, cercando di mettersi in mostra, mentre il mazziere aspetta di colpirlo forte in faccia. Il tuo avversario non sta andando da nessuna parte, cercando di fare mosse appariscenti o nascondendo qualcosa. Sta solo aspettando che tu faccia qualcosa di stupido.

Con poche eccezioni i giocatori a volte rendono facile per il dealer usando la strategia sbagliata.

4 – La casa mina il tuo gioco di vantaggio

Se conti le carte nel modo in cui la maggior parte delle persone ti consiglia, aumenterai e abbasserai le tue scommesse in modo prevedibile. È come saltare sul tavolo, agitare le braccia e gridare “hey, sto contando le carte!”

Questa strategia potrebbe aver funzionato bene negli anni ’60, ma i casinò di oggi si limitano a mescolare le carte. Tutto il tuo conteggio è tempo ed energia sprecati.

Questo è il motivo per cui ai contatori di carte piace lavorare in team. Possono essere più sottili, sebbene i casinò cerchino ancora un gioco coordinato.

Le macchine a mescolamento continuo potrebbero aver rovinato il conteggio delle carte per sempre. In caso contrario, le scarpe più grandi e la possibilità di rimescolare per capriccio rendono il conteggio delle carte una strategia meno gratificante per la maggior parte dei giocatori.

Se sembra che la casa stia vincendo più di quanto pensi, potrebbe essere che stai contando le carte male o inutilmente.

5 – Stai dando la mancia al rivenditore?

Il banco vince letteralmente quando lasci una mancia. Sebbene questa sia considerata un’abitudine cortese e che io stesso pratico, rende tutto molto più difficile per te andare avanti.

Limito i miei consigli a quando esco dal tavolo. Ho visto alcuni giocatori dividere le loro vincite su grandi scommesse con il banco. Supponendo che sia completamente legittimo, riduce comunque le vincite del giocatore.

Che tu dia la mancia al mazziere o no, la casa vince se dai la mancia al mazziere. Questi suggerimenti aiutano i dipendenti del casinò a pagare le bollette. Ho visto alcune persone discutere contro il ribaltamento perché “supporta il sistema”.

Non credo sia giusto spingere i dipendenti del casinò in un pantano morale. O mancia o non mancia, ma la mancia ti costa denaro. Influisce sul rapporto vincite / perdite proporzionalmente alla frequenza e all’importo della mancia.

6 – Il rivenditore ti dà cattivi consigli?

Ho giocato ad alcuni tavoli in cui i dealer rispondevano alle domande dei giocatori. I mazzieri di blackjack non devono essere giocatori esperti. Seguono solo una strategia.

Se hai un commerciante amichevole che condivide consigli, potrebbe essere ben intenzionato, ma ciò non significa che conosca la strategia migliore.

Non ho mai messo in dubbio l’integrità di un mazziere di blackjack. Ma possono spingere un’opzione di scommessa progressiva. Se vuoi un modo garantito per migliorare il vantaggio della casa nel blackjack, scegli la scommessa progressiva sul lato.

7 – Stai usando un sistema di scommesse?

Prima o poi qualcuno si siede al tavolo con un sistema di scommesse pronto a partire. I contatori di carte aumentano le loro scommesse quando credono che il mazzo li favorisca, ma ho visto altri sistemi di scommesse.

Un ragazzo ha alternato le sue scommesse. Ha giocato $ 25 in una mano e $ 50 nella successiva. Se avesse giocato una strategia perfetta, non avrebbe dovuto importare.

Quando parli di strategie di scommesse con le persone, qualcuno fa sempre apparire il sistema Martingale. La strategia è semplice. Effettua solo puntate minime fino a perdere e poi raddoppia la puntata sulla puntata successiva per riconquistare ciò che hai perso.

Il sistema Martingale richiede una scorta infinita di denaro, fortuna o entrambi. Non ho mai incontrato un grande giocatore di blackjack che credesse in un sistema di scommesse. I migliori giocatori a cui mi sono seduto accanto avevano un importo fisso di scommessa che hanno sempre giocato e si sono attenuti ai loro giochi.

Conclusione

Una delle cose più importanti nel gioco d’azzardo è gestire le tue aspettative. Più ti aspetti di vincere, maggiore sarà la tua delusione.

Non entro in un casinò aspettandomi di perdere tutti i miei soldi. Mi aspetto di divertirmi. Voglio ottenere il massimo valore dal mio tempo e dai soldi spesi lì.

Quando le persone lasciano che le loro aspettative sfuggano di mano, cercano di sopperire alla delusione con scommesse rischiose. Sono stato uno di quei ragazzi che si sono così frustrati che ha iniziato a fare scommesse aggressive.

Quando smetti di preoccuparti di come stai giocando, dovresti allontanarti dal tavolo. Puoi sempre tornare più tardi quando ti senti meglio.

L’unico modo in cui la casa non vince è se ti diverti e rimani nel budget. Far cadere $ 200 in un casinò non è diverso dall’acquisto di $ 200 biglietti per i concerti.

Se è tutto per divertimento e ti diverti, la casa non te lo potrà togliere.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Come funziona il tavolo dei dadi (per principianti)

Differenze nelle scommesse sportive da utilizzare a proprio vantaggio