in

7 errori che gli scommettitori di corse di cavalli fanno ogni giorno

I cavalli sono animali meravigliosi e non ci sono molte cose nella vita paragonabili a passare una giornata in pista a guardarli gareggiare. Mi piace sempre andare all’ippodromo, ma non posso andare alle corse senza scommettere di persona.

Scommettevo sui cavalli in base alle quote, e facevo anche alcune scommesse scegliendo cavalli che avevano nomi che mi piacevano. Ma ho imparato rapidamente che dovevo imparare ad handicap le gare se non volevo perdere troppi soldi.

Ho iniziato a imparare dai miei errori di scommessa e sono migliorato nel tempo. Puoi migliorare il tuo handicap nelle corse di cavalli imparando anche dagli errori, e non devono nemmeno essere i tuoi stessi errori.

Ecco un elenco di sette errori che fanno gli scommettitori di corse di cavalli. Prenditi il ​​tempo per imparare da questi errori in modo da non fare gli stessi.

1 – Ignorare il fantino

Gli scommettitori dilettanti di corse di cavalli tendono a concentrarsi sui cavalli. Anche se devi imparare come rendere disabili i cavalli in base alle loro capacità, devi anche capire quanto sia importante il fantino durante una corsa.

Guardo molte cose quando sto handicappando una corsa di cavalli. Questi includono:

  • Risultati e tempi passati per ogni cavallo
  • Risultati e tempi passati per ogni fantino
  • Risultati passati quando il cavallo e il fantino sono stati accoppiati
  • Condizioni della pista e meteo della gara in corso e delle gare precedenti
  • Pedigree del cavallo
  • Esperienza del fantino

Una delle cose più importanti che cerco è quanta esperienza ha ogni fantino. Ogni fantino era un novellino in una volta, ma essere un buon fantino è più che solo abilità fisica. È come molte altre professioni in quanto impari a migliorare con l’esperienza.

I bravi fantini imparano anche cose specifiche sui cavalli che cavalcano di più, il che può dare loro un vantaggio in una gara.

Faccio ancora scommesse su buoni cavalli con fantini che hanno meno esperienza, ma sono propenso a scommettere su cavalli con fantini esperti.

Quando valuti i fantini, dai un’occhiata da vicino ai cavalli su cui si trovavano nelle ultime gare. Confronto dove ha finito il fantino con le probabilità finali. Questo non è sempre perfetto, ma mi dà un’idea di quando il fantino finisce più in alto del previsto o più in basso.

2 – Ignorare la posizione di partenza

Di solito non ci vuole molto tempo per gli scommettitori di corse di cavalli per imparare che la posizione di partenza è importante. Ma vedo ancora i giocatori d’azzardo ignorarlo ogni giorno, e questo è un errore.

Un altro errore che fanno gli scommettitori di corse di cavalli è presumere che una posizione sia migliore di un’altra in ogni situazione. Devi imparare quali cavalli si comportano meglio da diverse posizioni.

Ecco un esempio di diversi cavalli che si comportano in modo diverso dalle posizioni:

Un cavallo che esce velocemente dal cancello ha molte più possibilità di vincere dal parapetto rispetto a uno che parte lentamente e finisce velocemente.

Una partenza lenta dal binario può seppellire un cavallo altrimenti buono e rendere più difficile la vittoria.

Dovresti anche guardare come si è comportato ogni fantino in passato da ogni posizione di partenza. Le prestazioni dei fantini in base alla posizione di solito non sono importanti quanto i cavalli, ma possono darti un vantaggio che nessun altro sta cercando.

3 – sopravvalutare la velocità

La velocità è importante nelle corse di cavalli, perché il cavallo che arriva per primo ha la velocità più veloce per la gara individuale. Ma ci sono molte più cose che contribuiscono a rendere efficace una gara rispetto ai risultati di velocità passati. L’errore che fanno molti scommettitori di cavalli è fare affidamento solo sulla velocità o fare troppo affidamento sulla velocità passata.

Se non sai nulla di handicappare i cavalli, puoi avvicinarti alla rottura anche nel lungo periodo semplicemente scommettendo sui cavalli che hanno avuto i tempi migliori nelle gare precedenti. Ma non otterrai mai un profitto facendo questo.

Impara come usare la velocità come parte della tua strategia di handicap, ma non fare l’errore di fare troppo affidamento su di essa. Entrano in gioco anche altre cose come le condizioni della pista, il tempo e il fantino.

4 – Piazzare le scommesse troppo presto

Il modo in cui le probabilità e le vincite funzionano nelle corse di cavalli è che vengono impostate esclusivamente in base alla quantità di denaro scommessa su ciascun cavallo. Ciò significa che il cavallo con le migliori probabilità non è sempre il cavallo che ha le migliori possibilità di vincere la gara.

Questo è positivo perché significa che gli handicapper intelligenti possono fare soldi scegliendo cavalli che hanno buone possibilità di vincere su cui gli altri non stanno scommettendo grandi.

Ma questo significa anche che le quote su ciascun cavallo cambiano con l’arrivo delle scommesse. Ciò significa che le quote iniziali su un cavallo potrebbero offrire valore, ma quando tutte le scommesse arrivano le quote cambiano così tanto che non c’è alcun valore su il cavallo.

Hai solo così tanto tempo per fare le tue scommesse, ma devi farle il più tardi possibile. In questo modo hai una buona idea delle probabilità che otterrai all’inizio della gara. Un cavallo che ha un buon valore da 10 a 1 potrebbe non essere un buon valore da 5 a 1.

5 – Fare scommesse sulla distanza per divertimento

Hai mai visto un cavallo con una quota di 50 a 1 e hai deciso di rischiare qualche soldo solo per quanto puoi vincere? La maggior parte degli scommettitori dilettanti di cavalli ha fatto questo, o almeno ha pensato di farlo.

Mentre i cavalli da tiro dalla distanza vincono di tanto in tanto, la verità è che di solito c’è una buona ragione per cui sono colpi dalla distanza. Gli scommettitori vincenti di corse di cavalli fanno scommesse basate sul valore, non sulla speranza di essere fortunati.

Quando si piazza una scommessa su un campo lungo deve essere perché pensi che offra valore. Se non vedi il valore, non dovresti mai fare la scommessa.

6 – Pedigree sopravvalutato

Prima di correre il rischio di sopravvalutare il pedigree, voglio chiarire che il pedigree è in qualche modo importante. I cavalli migliori spesso producono una prole che ha un buon numero. Ma il problema è che alcuni scommettitori fanno troppo affidamento sul pedigree.

Ogni cavallo è unico ed è addestrato da qualcuno ed è cavalcato da un fantino. Se usi il peggior allenatore del mondo e il peggior fantino del mondo sul miglior cavallo, il cavallo non si esibirà come può.

D’altra parte, il miglior allenatore e fantino del mondo non può trasformare un terribile cavallo in un vincitore.

Quando stai valutando le corse di cavalli, è bene sapere qualcosa sul pedigree di ogni cavallo, ma è solo una piccola parte di un’efficace strategia di handicap. Non commettere l’errore di sopravvalutare il pedigree quando stai ostacolando le corse di cavalli.

7 – Fare grandi scommesse sui favoriti pesanti

In genere i preferiti di scommesse sportive online di qualità offrono quote basse. Ciò significa che quando vinci una scommessa su un favorito pesante il tuo rendimento è inferiore rispetto a quando scommetti su cavalli con quote più lunghe. Questo significa che non dovresti scommettere sui preferiti?

Ricorda due cose che hai imparato prima. La prima cosa è che ogni scommessa che fai deve essere basata sul valore. Ciò significa che il preferito offre il miglior valore rispetto alle quote su cui dovresti scommettere sul preferito. Ma quando le probabilità non offrono valore, non dovresti scommettere.

L’altra cosa che devi ricordare è come funzionano le probabilità nelle corse di cavalli. Una grande scommessa può ridurre ulteriormente le quote basse. Questo è il motivo per cui non consiglio di fare grandi scommesse sui grandi favoriti. Quando le probabilità sono basse e fai una scommessa che le rende ancora più basse, ti stai preparando per il disastro.

Troppe cose al di fuori del tuo controllo, il controllo del cavallo e il controllo del fantino, entrano in gioco durante una corsa di cavalli. Un cavallo può inciampare o essere urtato o rimanere intrappolato durante una corsa e la frazione di secondo può fare la differenza tra vincere e finire secondo.

Quando fai grandi scommesse su favoriti pesanti devi vincere quasi il 100% delle volte per realizzare profitti a lungo termine. Questo non è il modo migliore per realizzare un profitto, perché ci sono troppi rischi.

Conclusione

La prossima volta che farai una gita all’ippodromo e piazzerai alcune scommesse, potrai aumentare le tue possibilità di vittoria evitando gli errori elencati in questa pagina. Inizia valutando i fantini e le posizioni di partenza e non dare troppo valore alla velocità.

Aspetta l’ultimo minuto per piazzare le tue scommesse, evita i tiri lunghi, non fare grandi scommesse sui grandi favoriti e non sopravvalutare il pedigree. Quando eviti questi errori avrai molte più possibilità di lasciare la pista con i soldi in tasca.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

I migliori casinò di Las Vegas per la roulette

Come mantenere la concentrazione durante una lunga sessione di poker