in

7 casinò in Arizona per il gioco d’azzardo e l’intrattenimento

La maggior parte delle persone non pensa all’Arizona quando pensa al gioco d’azzardo. L’Arizona è uno degli stati più proibitivi del paese quando si tratta di gioco d’azzardo. La legge dell’Arizona generalmente vieta tutto il gioco d’azzardo, con eccezioni per cose come la lotteria, le corse di cavalli e i casinò con prenotazione. Tutti i 23 casinò dell’Arizona sono gestiti da organizzazioni tribali.

Il gioco d’azzardo sociale tra amici è legale, ma il gioco d’azzardo organizzato in cui un casinò prende una parte dei soldi non lo è. Gli ippodromi consentono ai visitatori di scommettere sulle corse, che è l’unico tipo di gioco d’azzardo sportivo attualmente legale in Arizona. Con questo in mente, ecco 7 casinò in Arizona che sono ottime destinazioni per il gioco d’azzardo e l’intrattenimento.

1 – Casino Arizona

Casino Arizona è un resort di 20 acri situato nella riserva indiana Pima Maricopa del fiume Salato a Scottsdale, in Arizona. Questo casinò di 100.000 piedi quadrati è stato aperto nel 1998 come struttura temporanea. Ha sostituito questa struttura nel settembre 2000 con un edificio permanente. Il Casino Arizona aprì una seconda sede che fu successivamente venduta e divenne il Talking Stick Resort.

Il casinò ha 5 punti ristoro. L’Eagles Buffet del Casino Arizona propone una cucina internazionale a buffet. Cholla Steakhouse & Lounge propone una cucina regionale raffinata e riceve per due anni consecutivi il prestigioso “Certificato di eccellenza” di TripAdvisor. Visita CAZ Sports Bar per gustare un hamburger da 48 once nel loro bar rustico di whisky. I punti ristoro informali includono il ristorante Willows e il ristorante in stile Salt River Café.

Lo Showroom del Casino Arizona a Scottsdale è un luogo di intrattenimento e musica in stile cabaret da 250 posti. Cattura la tua tribute band preferita o raggiungi il bar dello sport per concorsi a quiz con premi fino a $ 1000.

Il casinò dispone di oltre 900 slot machine. Ci sono oltre 50 tavoli di blackjack, 3 Card Poker, Let It Ride, Pai Gow Poker e Casino War. Partecipa a uno dei tornei di blackjack settimanali o gioca a High Card Stud con un progressivo che può raggiungere oltre $ 800.000. I vantaggi del Player Rewards Club vengono trasferiti sia a Casino Arizona che a Talking Stick Resort.

Casino Arizona si propone come il principale luogo di bingo nell’area di Phoenix e Scottsdale. La struttura ospita una sala bingo da 1.000 posti con keno e video poker disponibili su dispositivi portatili.

 2 – Casino del Sol e Casino of the Sun

La tribù Pascua Yaqui è una tribù riconosciuta a livello federale di nativi americani Yaqui nel sud dell’Arizona. La tribù gestisce il Casino of the Sun e il Casino del Sol. Casino of the Sun è stato aperto nel 1982 come Bingo Club e Casino del Sol hanno aperto come destinazione turistica nel 2011.

Casino del Sol dispone di 8 ristoranti, tra cui il pluripremiato Forbes Four-Star e il vincitore del Wine Spectator PY Steakhouse. Altri ristoranti al Casino del Sol sono il Festa International Buffet, la Tequila Factory, l’Ume Asian fusion, la tavola calda in stile spiaggia di Moby, il classico cibo messicano Abuelitas e StreetScape Pizza & Deli. Completa il tutto con pasticcini e gelati di SweetScape Desserts. Se giochi al Casino of the Sun, prenditi una pausa dai giochi e rinfrescati al Sunflower Café.

Partecipa a un concerto all’Anfiteatro AVA con un palco da 1.700 posti a sedere e un grande prato ascendente che può ospitare oltre 2.700 partecipanti in più. Casino Del Sol ha anche un centro eventi con posti a sedere fino a 2.000.

Se il tuo gioco è il golf, visita il Sewailo Golf Club. Il corso offre un paesaggio del deserto di Sonora con pittoreschi laghi e ruscelli. Il campo vanta oltre 7.400 yarde di tee da campionato e cinque diverse tee box su ogni buca. Il club ospita le squadre di golf maschili e femminili dell’Università dell’Arizona.

Casino del Sol dispone di oltre 1.300 slot machine e video poker all’avanguardia. I giochi da tavolo includono Pai Gow, 3 Card Poker, Ultimate Texas Hold’Em. Prova i giochi di scommesse laterali del blackjack e le varianti come Spanish 21 e Free Bet. La sala bingo del Casino del Sol può ospitare fino a 600 giocatori.

Casino of the Sun offre più di 300 slot machine, incluso il blackjack elettronico e tavoli di blackjack da $ 3.

3 – Casinò Desert Diamond

La Tohono O’odham Nation possiede e gestisce la linea Desert Diamond Casino. La riserva di Tohono Oʼodham e le proprietà nella seconda più grande proprietà terriera dei nativi americani negli Stati Uniti. Come la maggior parte dei casinò nativi americani, le entrate e i posti di lavoro creati dalle località sono una fonte di creazione di posti di lavoro e supporto per la tribù.

Le 3 località includono Tucson, Sahuarita e West Valley. Tuscon è la più grande delle due sedi aperte. West Valley è un complesso da 400 milioni di dollari di 75.000 piedi quadrati che dovrebbe aprire alla fine del 2019.

I ristoranti del Desert Diamonds Tuscon includono Ko: Sin Ki: Buffet, Diamond Café e Diamond Grill & Classico Pizza. Visita il Monsoon Nightclub per ascoltare musica latina dal vivo e DJ. Se ti trovi nella sede di Sahuarita troverai il ristorante Agave, che offre cucina americano-messicana.

Desert Diamond Tuscan offre slot con giochi progressivi e jackpot mensili. I giochi da tavolo includono varianti di poker, variazioni di blackjack e Pai Gow Poker. Il casinò ospita anche una sala bingo da 300 posti con keno.

La sede di Sahuarita ha oltre 600 macchine con jackpot progressivi. I tavoli di blackjack offrono una variazione in spagnolo 21. Gioca con i tuoi numeri di keno fortunati e guarda le vincite ei jackpot che arrivano.

4 – Casinò Harrah’s Ak-Chin

L’Harrah’s Ak-Chin Casino si trova a Maricopa, 63 miglia a sud di Phoenix, in Arizona. È di proprietà della comunità indiana Ak-Chin ed è gestito da Caesars Entertainment Corporation. È stato inaugurato nel dicembre 1994 e ospita l’unica sala delle World Series of Poker in Arizona.

Un’aggiunta del 2018 ha visto la costruzione di una torre di 12 piani e l’aggiunta di 40.000 piedi quadrati. Il resort dispone ora di oltre 500 camere di lusso a partire da $ 70.

Harrah’s Ak-Chin dispone di 4 ristoranti. Il Copper Cactus Grill è un ristorante informale che offre i preferiti di Phoenix. Il buffet dell’Harrah’s Ak-Chin ha numerose postazioni interattive e un menù che cambia. Oak & Fork offre una selezione di vini di alta qualità e un piccolo menù di piatti con posti a sedere all’aperto opzionali. Chop, Block & Brew è una cucina raffinata al suo meglio con bistecche, frutti di mare e cocktail fatti a mano.

Il casinò ha 1.135 slot e macchine per video poker in tagli che vanno dai penny alle macchine con limite massimo da $ 25 con progressivi. I giochi da tavolo includono blackjack, 3 Card Poker, Pai Gow Poker, Mississippi Stud poker e Ultimate Texas Hold’Em. Il casinò offre anche tornei di poker settimanali e un jackpot keno da $ 100.000.

Ricordati di portare con te i punti del programma Caesars Rewards. I vantaggi del casinò verranno trasferiti ad altre proprietà Caesar.

5 – Paradise Casino

Il Paradise Casino si trova a Yuma, in Arizona. La proprietà è di proprietà della tribù indiana Quechan (o Yuma), che vive nella riserva indiana di Fort Yuma. La riserva si estende su due stati e si trova sul fiume Colorado inferiore, appena a nord del confine messicano. La contea di Yuma e la contea di Yuma, in Arizona, prendono entrambi il nome dalla tribù.

Il Paradise dispone di 2 ristoranti e 1 bar. The Cove offre una cucina in stile familiare con specialità americane a un ottimo prezzo. The Reef ha un menu più piccolo contenente alcuni dei piatti più popolari di The Cove. Visita Sharky’s Lounge o la sala bingo per intrattenimento dal vivo, DJ o per vedere l’ultima partita.

Il casinò ha oltre 500 slot con denaro reale nuove e classiche. I buy-in per le sale da bingo sono a partire da $ 5 e fino a $ 70. Il casinò Paradise non ha giochi da tavolo; questo significa niente poker, niente blackjack, roulette o craps.

6- Talking Stick Resort

Il Talking Stick Resort è un hotel e casinò di lusso situato nella riserva indiana di Pima Maricopa sul fiume Salato. Il resort di 15 piani vicino a Scottsdale, in Arizona, è di proprietà e gestito dalla comunità indiana Salt River Pima-Maricopa. Inaugurato nell’aprile del 2010, la proprietà di 55,6 acri dispone di 496 camere, 15 suite di lusso e 30 suite king executive.

Sebbene ora fuori produzione, il Talking Stick Resort è stata la prima struttura di gioco a produrre il proprio spettacolo sportivo intitolato “We’ve Got Your Game”. Lo spettacolo ha visto personaggi dello sport come Kyle Petty, Mike Tyson, Troy Aikman e Mike Ditka.

Il Centro Culturale nella hall dell’hotel presenta opere d’arte e fotografie dei nativi americani che riflettono le tradizioni indiane Pima e Maricopa.

Talking Stick Golf Club dispone di 36 buche di golf da campionato progettato dagli architetti Ben Crenshaw e Bill Coore. Il campo da golf O’odham presenta collegamenti progettati con praterie e bunker unici, mentre il corso Piipaash offre un layout più tradizionale con fairway alberati e giochi d’acqua.

Salt River Fields a Talking Sticks è la struttura di formazione primaverile degli Arizona Diamondbacks e Colorado Rockies. Guarda una partita prima dell’inizio della stagione. Topgolf at Riverwalk offre diversi tipi di giochi di golf con punteggio che puoi divertirti da una baia privata. Goditi il ​​13 acri Octane Raceway con corse di kart da 45+ MPH; caratterizzato da una pista da 1/3 di miglio interna / esterna.

OdySea Aquarium e Butterfly Wonderland è un acquario, un giardino d’inverno di farfalle e una foresta pluviale al coperto. Se è troppo rilassante, prova iFLY indoor sky diving o Velocity VR, un’esperienza di realtà virtuale immersiva. Se hai un amante dei dinosauri nel gruppo, visita Pangea Land of the Dinosaurs e cammina tra 50 dinosauri animatronici a grandezza naturale.

Il casinò dispone di 850 slot machine. Talking Stick Resort ha tavoli di 3-Card Poker, blackjack, Pai Gow Poker, Let it Ride o Casino War. Nell’Arena Poker Room troverai 49 tavoli da poker di Texas Hold ’em, 7-Card Stud e Omaha. Talking Stick ospita l’annuale Arizona State Poker Championship e Arizona State Ladies Poker Championship.

7 – Hotel e casinò sul fiume Gila

Le 3 proprietà dei casinò del fiume Gila sono di proprietà e gestite dalla comunità indiana del fiume Gila; un’alleanza di due tribù, gli Akimel O’odham (Pima) e i Pee Posh (Maricopa). Il Vee Quiva Casino si trova a Laveen Village, in Arizona. Wild Horse Pass e Lone Butte Casino si trovano entrambi a Chandler, in Arizona, non lontani l’uno dall’altro.

Il complesso di intrattenimento di Chandler si trova a circa 15 miglia dall’aeroporto internazionale di Phoenix Sky Harbor ed è situato nella comunità indiana del fiume Gila. Insieme a due casinò, il complesso ospita i negozi Phoenix Premium Outlet; oltre 90 negozi, tra cui Polo Ralph Lauren, Kate Spade New York, Coach e Michael Kors.

Per una cucina raffinata al Wild Horse Pass, visita la Shula’s Steakhouse per un’ottima bistecca e frutti di mare. La Chingon Kitchen di George Lopez al Vee Quiva Casino offre ottime tortas, tacos e una varietà di aguas frescas.

Troverai 2.900 degli ultimi giochi di slot in tutte e tre le località con ogni casinò che offre un omaggio progressivo di $ 25.000. Se ti piacciono le slot, visita il Wild Horse Pass con oltre 1000 macchine. Tra le proprietà, troverai 80 giochi da tavolo tra cui blackjack con soldi veri, Pai Gow Poker, 3 Card Poker, Spanish 21 e Ultimate Texas Hold’em. I jackpot sono progressivi e le mani vincenti possono pagare oltre $ 100.000.

Conclusione

L’Arizona non è solo deserti e lucertole. Il clima secco sembra buono per il gioco d’azzardo. Non troverai sale da gioco, battelli fluviali o scommesse sportive. Quello che troverai sono resort in stile Las Vegas e ottimi affari.

Dai un’occhiata alle opzioni di intrattenimento che troverai in alcuni dei casinò nell’elenco e rimarrai sorpreso di trovare atti che potresti vedere altrove. Bevi molta acqua, avrai bisogno di rimanere idratato per mantenere il cervello attivo e i giochi in arrivo.

5 migliori consigli per la gestione del denaro nei casinò

Le quote di scommessa della settimana 1 di XFL sono finalmente disponibili online