in

3 volte in cui il gioco aggressivo è meno redditizio

Se hai studiato a lungo la letteratura popolare sul poker, probabilmente hai familiarità con l’idea che il gioco tight e aggressivo sia il più redditizio. Il motivo per cui questo è il consiglio più comune è perché, in generale, il gioco tight è più redditizio del gioco loose, e il gioco aggressivo è più redditizio del gioco passivo.

Quando giochi tight, entri nel piatto con mani più forti in media rispetto a quando giochi loose. Quando entri nel piatto con una mano iniziale migliore del tuo avversario, hai maggiori possibilità di vincere. Se giochi troppe mani, il valore medio delle tue mani scende, quindi finisci per giocare troppe mani contro mani iniziali superiori.

Il motivo principale per cui il gioco aggressivo è più redditizio del gioco passivo è perché, quando scommetti, costringi i tuoi avversari a prendere una decisione. Ogni volta che un avversario prende una decisione, ha la possibilità di commettere un errore. Gli errori fatti dai tuoi avversari sono vantaggiosi per te.

Ma a volte, il miglior valore atteso non viene da un gioco serrato e aggressivo.

io
Un concetto chiamato valore atteso è un modo per determinare la migliore giocata in ogni situazione.

Prima di addentrarmi in tre situazioni in cui il gioco tight e aggressivo è meno redditizio rispetto ad altre opzioni, voglio sottolineare che queste sono eccezioni. Per la maggior parte, il gioco stretto e aggressivo è meglio del gioco sciolto e passivo.

Ciò è particolarmente vero per i giocatori di poker inesperti. Se non hai familiarità con il gioco del poker, dovresti concentrarti sull’imparare il gioco tight e imparare il modo corretto di giocare in modo aggressivo. Una volta che padroneggi il gioco stretto e aggressivo, sei pronto per saperne di più sulle situazioni discusse di seguito.

1 – Trapping the Maniac

Ai livelli medio e basso di Casino Holdem, molti giocatori sposano una coppia alta e sono disposti ad andare all in con essa al flop. Quando identifichi questi giocatori, puoi spesso chiamare un rilancio prima del flop quando hanno uno stack profondo e metterli all in quando floppi una mano forte.

Ecco un esempio di intrappolare qualcuno che sposa grandi coppie di carte.

Stavo giocando a un gioco di Casino Holdem con limite basso con un buy in massimo di $ 300. Un giocatore alla mia destra aveva subito un paio di bad beat ed era sull’orlo del vapore. Ho notato che quando ha ottenuto una grande coppia, ha giocato in modo aggressivo ed era disposto ad andare all in dopo il flop.

Ha aperto con un rilancio e io avevo una coppia di otto. Gli ho messo una grossa mano e aveva uno stack profondo. Ho floppato un set e lui ha puntato su di me. Ho immediatamente restituito un rilancio minimo, sperando che lo vedesse come un bluff. Immediatamente è andato all in e ho vinto la mano. Aveva una coppia di re in mano.

Ovviamente, in questa situazione, giocare in modo aggressivo prima del flop non è stato un gioco intelligente per me. Non rilanci con una coppia di otto, quindi l’unica decisione è stata chiamare o lasciare. Questa è stata una decisione matematica basata su quanto fosse profondo il suo stack e quanto fosse probabile che avrei potuto farlo andare all in se avessi floppato un set.

Ma la cosa che non dovresti perdere in questo è che lo stavo guardando giocare e ho usato quello che ho imparato per prendere una decisione. Se avessi perso il flop, avrei semplicemente lasciato la sua puntata al flop e avrei aspettato la mia prossima opportunità.

Si noti che ho giocato passivamente prima del flop, quando era corretto, quindi ho applicato la giusta quantità di aggressività dopo il flop quando avevo la mano migliore.

Questo stesso tipo di strategia è utile quando giochi contro un maniaco. Un maniaco punta e rilancia con una vasta gamma di mani, quindi è difficile metterle su una mano. Questo può essere utile quando hai una mano grossa, perché puoi lasciare che il maniaco guidi le puntate, il che nasconde la forza della tua mano.

Stai giocando con un maniaco e tutti al tavolo sanno che il maniaco rilancerà. Hai pocket queens e flat call prima del flop. Il maniaco rilancia e un altro giocatore chiama. Chiami e floppi un set di donne.

Tu fai check al maniaco, lui punta e il terzo giocatore chiama. A questo punto puoi diventare aggressivo, ma a meno che il tabellone non ti spaventi particolarmente, la giocata migliore è cercare di ottenere un’altra scommessa dal terzo giocatore. Il modo per farlo è chiamare flat, fare check al maniaco al river e lasciarlo puntare di nuovo. Quindi, puoi spingere se il terzo giocatore chiama o passa.

Devi imparare a individuare un maniaco e imparare a trarne vantaggio. Devi anche capire come intrappolare correttamente e quando devi passare dal gioco passivo a quello aggressivo per il massimo valore.

2 – Tavoli eccezionalmente stretti

Uno dei motivi per cui il gioco tight funziona così bene è perché la maggior parte dei tavoli è piena di giocatori che giocano troppe mani. Giocando tight, stai facendo l’opposto della maggior parte dei tuoi avversari.

Di tanto in tanto, troverai un tavolo in cui tutti giocano più tight di quanto sei abituato. Questo accade più a livelli più alti, ma accade anche a livelli più bassi.

Quando il tavolo è eccezionalmente tight, puoi guadagnare di più giocando più loose del normale. Puoi sfruttare i giocatori tight e raccogliere più piatti. Puoi anche allontanarti dalle mani dopo il flop quando un avversario tight punta su di te o ti gioca dopo che hai puntato.

Questo può essere abbastanza redditizio ai limiti inferiore e medio, ma devi stare attento mentre giochi contro giocatori migliori, specialmente ai limiti più alti. Più in alto vai, meno giocatori in media vedono il flop. Molti giochi di fascia alta vengono giocati a due e tre mani.

In questi giochi, la maggior parte dei giocatori è abbastanza brava da vedere che stai giocando in modo più rilassato, quindi lo usano contro di te. Puoi giocare in modo più rilassato a un tavolo ristretto per ottenere più profitto a volte, ma devi prestare attenzione agli altri giocatori per capire quando devi stringere di nuovo.

È anche importante non lasciarsi andare troppo. Sto parlando di vedere dal 25% al ​​30% dei flop invece del 15% al ​​20%. Non puoi iniziare a vedere dal 35% al ​​50% dei flop e sperare di guadagnare di più.

3 – Forte gioco post flop

Una delle cose che separa i giocatori di poker deboli e medi da quelli redditizi è la capacità di giocare bene dopo il flop. La verità è che chiunque può imparare a giocare abbastanza bene prima del flop. Puoi imparare una serie di mani che puoi giocare in ogni posizione e con quali mani rilanciare e giocare abbastanza bene prima del flop senza troppi problemi.

La maggior parte dei giocatori non impara mai a giocare bene prima del flop, ma non è difficile se ci lavori. Questa è una buona notizia per te. In molti giochi, se impari bene il gioco pre-flop, puoi ottenere un profitto.

Ancora meno giocatori imparano a giocare bene dopo il flop. Questo mi stupiva perché la maggior parte delle giocate post flop possono essere elaborate matematicamente.

io
Puoi usare le pot odds e il valore atteso per determinare il gioco più redditizio, specialmente nei giochi con limite.

Ciò che tutto questo ha a che fare con il gioco tight aggressivo è che se sei uno dei pochi giocatori che ha un gioco post flop particolarmente forte, puoi permetterti di giocare pre-flop molto più loose rispetto agli altri giocatori. Questo perché, con un forte gioco post-flop, sai come evitare le mani perdenti e massimizzare il tuo ritorno sulle mani vincenti.

Conclusione

La maggior parte dei giocatori di poker otterrà risultati migliori se si attiene a un gioco stretto e aggressivo. Ma quando inizi a padroneggiare il tuo gioco, imparerai a basare le tue decisioni sulla redditività a lungo termine. A volte, devi giocare sciolto e / o passivo per massimizzare i tuoi profitti.

Se non sei ancora un giocatore di poker redditizio, mantieni un gioco serrato e aggressivo. Puoi imparare quando essere aggressivo con l’esperienza. La maggior parte dei giocatori gioca troppe mani. Concentrati sul gioco stretto per iniziare e quando inizi a vincere, puoi cercare opportunità specifiche per allentare una piccola quantità.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Errori di gioco d’azzardo sportivo da evitare

9 suggerimenti per migliorare il ROI con i giochi da casinò